Another Heaven - Memory of Those Days

Storia e Gameplay:

Another Heaven - Memory of Those Days è un Adventure sviluppato da Omega Micott e prodotto dalla Bandai nel 2000 per WonderSwan Color.

Due scaltri e giovani detective di Tokio sono sulle tracce di un serial killer che stà assassinando dei cittadini apparentemente non collegati fra loro…

Il gioco si presenta come la classica avventura testuale in cui i dialoghi tra i vari personaggi sono importantissimi per riuscire a sbrogliare l'intricata matassa che collega tutti i vari personaggi che incontrerete nel vostro lungo cammino, alla scoperta di indizi che possano condurvi sulle tracce dell'assassino, oppure stazionare in fase di stallo per un'informazione errata dettata dal personaggio preposto per farvi andare “fuori pista”, e farvi perdere ore e ore per riprendere il filo delle vostre indagini…

Le schermate e i disegni sono ben realizzati, ma a causa della forte barriera linguistica imposta (la cartuccia è solo in Giapponese) e del largo utilizzo di ideogrammi “only jap” proposti dal programma non è possibile dare un giudizio sulla storia, che di intuito si presenta come il solito poliziesco in cui, se catturi il delinquente, esci vittorioso…

Sulla confezione originale vengono riportate alcune avvertenze, che riguardano immagini violente e non adatte ai più impressionabili, che denota l'impegno da parte dei programmatori per infondere un maggior realismo all'interno del gioco per renderlo più appetibile. Un vero peccato! Poteva essere una storia interessante, ma la lingua è veramente ostica (non sono stati tradotti nemmeno i menù principali).

Scheda:


Tools personali
Toolbox












Usa questo logo per affiliazioni



Offrici un caffè!!