APF M1000

Da DVG - Il Dizionario dei Videogiochi


L'APF M1000 è una console rilasciata dalla APF Electronics Inc. nel 1978.

Storia

Il sistema APF M1000 è stato rilasciato nel 1978. Si tratta di un sistema di videogioco basato su cartucce, è dotato di due controller integrati con un tastierino numerico (il look ricorda quello di una mini calcolatrice munita di joystick) è ha due tasti (”Reset” e “Power”) posti sull'unità. Il sistema poteva funzionare solo con dei televisori a colori. La APF M1000 faceva parte della APF Imagination Machine.

L'APF MP1000 è stato rilasciato nel 1978. Questo sistema è sostanzialmente lo stesso del modello M1000, con l'unica differenza di avere un gioco integrato nel sistema chiamato ”Rocket Patrol”.

Entrambi i sistemi possono essere integrati con il computer APF Imagination Machine, permettendo di utilizzare altre cartucce e avere in generale a disposizione più software.

Scheda Tecnica

APF M1000 / MP1000
Anno1978
ProduttoreAPF
ModelloM1000 / MP1000
TipoConsole - Seconda generazione
OrigineU.S.A.
Giochi InclusiGioco Rocket Patrol integrato nel sistema
Controller2 joystick a 8 direzioni con tastierino numerico (a 12 tasti)
CPUMotorola 6800
Velocità3,5 MHz
RAM1 Kb
Modalità grafica256 x 192 pixels / 32 x 16 caratteri
Colori8
SonoroSì, 1 voce a 5 ottave (altoparlante incorporato)
Peso / DimensioniSconosciute
Porte I/OUscita audio
Connettore di espansione
Slot per cartucce
MediaCartucce
Numero di giochi12 cartucce rilasciate
Alimentazione7.5V AC/0.8 Amp oppure 12V DC/0.5 amp
PerifericheComputer Imagination Machine add-on

Immagini


Tools personali
Toolbox

1° GHOSTS 'N GOBLINS

2° DOUBLE DRAGON

3° SHINOBI

4° WONDER BOY

5° PAC-MAN

6° GOLDEN AXE

7° ALTERED BEAST

8° DRAGON NINJA

9° POPEYE

10° R-TYPE



Usa questo logo per affiliazioni


Sostieni il DVG. Contattaci!!