APVENTURE TO ATLANTIS

Da DVG - Il Dizionario dei Videogiochi


Apventure to Atlantis © 1982 Synergistic Software per Apple II/II+.



Storia

All'epoca in cui la storia umana si spinge più in là della memoria e della testimonianza, gli uomini lottavano contro la propria estinzione per mano delle pericolose creature che popolavano la terra utilizzando la propria intelligenza per creare armi adatte a difendersi e combatterle.
La predominanza del genere umano avvenne allorché imparò ad utilizzare la mente per controllare le forze fisiche e maghi e stregoni affinarono le arti magiche.
Un gruppo di maghi e stregoni della remota città di Atlantide si spinse oltre, appropriandosi del controllo delle forze della natura attraverso lo sviluppo della scienza: attraverso secoli di sperimentazioni e conseguenti progressi tecnici, crearono macchine in grado di volare trasportando più peso dei vecchi tappeti magici, macchine in grado di condurre gli uomini negli abissi oceanici, ed armi in grado di sconfiggere i draghi più potenti.
A causa di queste tremende facoltà, gli atlantiani incominciarono a corrompersi ed a desiderare la conquista degli altri popoli umani; allevarono, perfezionarono ed ammaestrarono antiche razze di mostri che un tempo avevano combattuto, e le scagliarono insieme alla propria potenza militare contro i vicini regni, iniziando a rendere schiave le altre popolazioni umane ma concentrando altresì gran parte dei propri sforzi nel tentativo di sterminare gli unici in grado di contendere loro il potere: i maghi.
Il più potente di questi ultimi, conosciuto come “l'Elevato”, costruì una enclave sicura chiamata Sargalo, sull'isola di Lapour, la cinse di impenetrabili barriere magiche, e dopo avere chiamato a raccolta i rimanenti maghi e stregoni, cominciò a costruire una armata di uomini per sconfiggere Atlantide. Purtroppo egli venne ucciso prima che ciò si compisse ed il suo globo del potere fu trafugato; i mostri cominciarono quindi a trapelare sull'isola a causa del lento venir meno della protezione della barriera magica.

L'avventura che vide il protagonista affrontare la lotta per ritrovare il globo del potere e riportarlo sull'isola di Lapour è stata narrata (e vissuta, da chi l'ha giocata) nell'episodio precedente della serie Apventure, Odyssey - The Compleat Apventure, alla fine del quale si è assunto il ruolo de “l'Elevato” e si deve ora organizzare la battaglia contro le forze mostruose scagliate dagli atlantiani contro il resto dell'umanità, fino a perseguire lo scopo finale di distruggere Atlantide e la minaccia che essa rappresenta per il mondo.

Gameplay

Il gioco ha inizio con la creazione del personaggio: tramite estrazioni virtuali di numeri dal 8 al 18, definendone le caratteristiche suddivise in WISDOM (Saggezza), INTELLIGENCE (Intelligenza), STRENGTH (Forza), CHARISMA (Carisma); tramite invece una scelta personale tra numeri dallo 0 al 9 del REACTION TIME (Tempo di Reazione, cioè se i nemici attaccano a vista, con REACTION TIME a 9, o se si ha sempre l'iniziativa, settandolo a 0) e tramite una scelta tra -5 e 5 del ALIGNMENT (Allineamento, con -5 che definisce un personaggio estremamente caotico, 0 uno neutrale e 5 uno assolutamente legale, con tutte le intermedie sfumature).
Data la natura del gioco, che prevede la formazione di un party assoldando di volta in volta altri maghi (cui dovremo affibbiare un nome poiché non lasciano che il loro vero nome sia conosciuto) e guerrieri ad assistere il protagonista, grande importanza assume il valore MORALE (Morale), che viene stabilito e modificato in base alle nostre scelte (ad esempio far entrare nel party un personaggio con allineamento opposto a quello degli altri, può creare scompiglio ed abbassare il morale del gruppo) ed all'esito degli scontri con i mostri (ovviamente ogni sconfitta detrae morale): in genere MORALE, CHARISMA, e WISDOM alti garantiscono al protagonista di ingaggiare e mantenere il controllo sugli altri maghi e tenere unito il gruppo evitando diserzioni.
E' possibile rivedere i valori delle precedenti caratteristiche nelle due finestre di stato: la prima che riguarda tutto il party oltre ad esservi riportate le caratteristiche sopra elencate (i cui valori rappresentano però una media dei valori delle caratteristiche di tutti i componenti del party) sono indicati il numero di guerrieri e di maghi che si hanno al seguito, i punti esperienza ed il punteggio di gioco vero e proprio; la seconda è inerente il solo protagonista, “l'Elevato”, e riporta i punteggi stabiliti all'inizio ed il livello di esperienza del personaggio.
All'inizio del gioco è anche possibile aquisire, spendendo alcuni punti per ottenerlo e ad ogni uso, un “Decoder Ring” che ci permetterà in seguito di decodificare i messaggi segreti presenti nel gioco.
L'avventura, nella sua prima parte, sia apre nel palazzo di Lapour come fosse una classica avventura testuale con rappresentazione grafica della locazione in cui ci si trova, mentre una volta usciti ci si muove su di una mappa dell'isola con visuale dall'alto, come nei classici Ultima o Magic Candle. Scopo di questa prima parte è reclutare tutti i maghi ed i guerrieri necessari per affrontare il viaggio e la battaglia contro Atlantide e nel contempo aquisire più punti esperienza possibile, combattendo i mostri che hanno invaso l'isola. Una volta trovato anche uno scafo adatto è possibile lasciare l'isola e solcare l'oceano.
Nella seconda parte, il viaggio, è necessario spostarsi alla ricerca di Atlantide combattendo i mostri che tenterano di fermarci, scegliendo le armi appropriate tra balestre, i cannoni della nave (che però consumano carburante), bombe (utili contro i sottomarini atlantiani) ed incantesimi.
Questi ultimi saranno via via imparati dai maghi del proprio party, che a seconda del proprio livello d'eperienza (che va da APPRENTICE a MASTER WIZARD) potranno imparare da 1 a 6 incantesimi, tra le tre categorie, BASIC spells, UTILITY spells e COMBAT spells. I combattimenti avvengono scegliendo l'arma o l'incantesimo, puntandoli contro il nemico e tirando con rapidità (la velocità dei nemici è stabilita dal punteggio di REACTION TIME che abbiamo scelto all'inizio.
Se si incontano maghi nemici è pèossibile tentare di reclutarli nel proprio party; diversamente avrà luogo un duello tra maghi in cui ognuno dei due potrà lanciare un incantesimo, il cui confronto darà luogo agli effetti prestabiliti da una tabella sul manuale di gioco; lo scontro avrà termine con la sconfitta del proprio party, del mago avversario o con la sua fuga.
Oltre ai combattimenti, anche la navigazione in se rappresenterà una sfida, dovendo lottare coi venti di mare e dovendo approdare sulle diverse isole incontrate per rifornire la nave di carburante e riparare i danni che avrà subito a causa dei combattimenti.
Per approvigionarsi del carburante necessario, sarà indispensabile visitare gli edifici presenti su queste isole, ormai depredate e semi-distrutte dalle armate atlantiane, entro i quali il gioco tornerà ad assumere le fattezze di una avventura testuale con rappresentazione grafica degli ambienti in cui sarà necessario perquisire ed esplorare le varie stanze in cerca di indizi, spesso codificati (che potranno essere decodificati tramite il “Decoder Ring”, se aquistato all'inizio, oppure per tentativi, spostando di un posto nell'alfabeto, ognuna delle lettere del messaggio) che ci rivelino dove sono nascosti i rifornimenti che gli atlantiani hanno stoccato in queste costruzioni. In questi edifici è altresì possibile incontrare e combattere trogloditi e maghi nemici,così come metter le mani su nuovi incantesimi, o cadere vittime di qualche trappola.
Una volta approdati ad Atlantide, terza ed ultima parte del gioco, sarà necessario raggiungere il cratere del vulcano che domina l'isola, dove, grazie al globo del potere, si dovranno distruggere i macchinari con cui gli atlantiani riescono a mantenere stabile l'attività vulcanica e quindi fuggire, con finale Tolkeniano, prima dell'eruzione.

Scheda Tecnica

APVENTURE TO ATLANTIS
SviluppoRobert C. Clardy
PubblicazioneSynergistic Software
Data pubblicazione1982
GenereCRPG
Piattaforma Apple II/II+
Requisiti di sistemaDOS 3.3, 48k, Integer BASIC/Applesoft BASIC
Orientamento dello schermoSchermate fisse
Giocatori1 giocatore
ControlloTastiera, Paddle
SupportoDischetto
LinguaInglese

Download


Se si scarica un gioco sul nostro sito, si accettano le seguenti condizioni:
● Tutti i giochi sono solo per uso privato e non a scopo di lucro.
● L'emulazione su qualsiasi sistema deve essere sempre GRATIS.
● Alcuni giochi sono sotto COPYRIGHT e rimangono di proprietà dei rispettivi editori (se esistono ancora) o dei loro proprietari.
● Se sei l'autore, editore, o uno dei proprietari di un gioco e non desideri che sia di dominio pubblico o per uso privato, contattaci e provvederemo a rimuovere immediatamente il file richiesto!


● Scarica "Apventure to Atlantis" per Apple II (Immagine Floppy DSK)


Voci correlate

Collegamenti esterni

Recensioni

Varie

Bestiario


MOSTRI DI LAPOUR
ANDROIDORCDEMONGREAT APEGHOULLAND SQUID


MOSTRI INCONTRATI SUL MARE
AIR SQUIDCYCLERDARK DEMONDRAGONSFLYING FIENDSGREEN SKULL
MERCHANTSHIPORNITHOPTERSEA SERPENTSUBMARINEWARLOCK


Video

Pubblicità


Box



Manuali di istruzioni

Screenshots








Tools personali
Toolbox

1° GHOSTS 'N GOBLINS

2° DOUBLE DRAGON

3° SHINOBI

4° WONDER BOY

5° PAC-MAN

6° GOLDEN AXE

7° ALTERED BEAST

8° DRAGON NINJA

9° POPEYE

10° R-TYPE



Usa questo logo per affiliazioni


Sostieni il DVG. Contattaci!!