ATARI STUNT CYCLE

Da DVG - Il Dizionario dei Videogiochi


L'Atari Stunt Cycle (model SC-450) è una console rilasciata dalla Atari nel 1977.

Storia

Considerato da molti collezionisti come la console casalinga dell'Atari più cool che sia mai stata creata (senza cartuccia), La Stunt Cycle permetteva a tutti gli aspiranti emuli di Evel Knievel di compiere mirabolanti acrobazie senza il rischio di rompersi l'osso del collo. Tonnellate di acrobazie erano possibili, come saltare automobili e autobus, o volare sopra larghi canyon. Basato sul coin-op che porta lo stesso nome.

L'originale coin-op venne pubblicato nel 1975 per sfruttare la fama del noto stuntman di moto Evel Knievel. In origine era un venditore di moto, che per attirare l'attenzione verso il suo negozio cominciò a realizzare acrobazie, e nei primi anni '70 divenne un nome familiare a parecchie persone. Il coin-op dell'Atari tentò di catturare il feeling e il divertimento dei salti spettacolari di cui lo stuntman Evel Knievel era famoso, e fu un successo abbastanza mite.

Ora sotto il controllo Warner e la speranza di cavalcare la cresta della mania Evel Knievel (anche se ormai era alla fine), Atari decise di rilasciare una versione casalinga di Stunt Cycle. Il nome in codice durante la progettazione era originariamente “Stunt Debbie”. Atari Stunt Cycle (Modello C-450) venne rilasciato nel 1977. Sfortunatamente il 1977 fu anche l'anno che decretò la morte delle console dedicate lasciando spazio a quelle programmabili come il sitema di intrattenimento Fairchild Channel F che uscì sul mercato l'anno precedente.

Conosciuta come la prima console programmabile basata su cartucce, causò il collasso di molti produttori che ancora fabbricavano sistemi basati sul “Pong System”. Successivamente le console invendute subirono un drastico calo di prezzo (nel vano tentativo dei produttori stessi, di rientrare di almeno un pò del denaro perso), causando inconsapevolmente quello che è ormai noto a noi come il “Primo Grande Crash dei Videogiochi”. Atari non aiutò di certo le sorti dello Stunt Cycle e di altri 6 nuovi sistemi basati sul Pong usciti quello stesso anno, ma debuttò con una propria console programmabile che conosciamo tutti come il noto Atari Video Computer System (2600).

Come per tutte le console dedicate della Atari, anche Sears rilasciò la propria versione dello Stunt Cycle quello stesso anno, rinominato per l'occasione Sears Telegames Motocross (Model 99748). Sears cercò così di porre rimedio alle falle di vendita, combinando la console Ultra Sports IV (l'equivalente dell' Atari's Pong Sports Doubles), con il sistema Stunt Cycle. Il risultato è un sistema ibrido, che consentiva di collegare quattro paddle in contemporanea, per giocare a sedici giochi di Pong diversi, con il normale gioco Stunt Cycle.

Purtroppo la strategia non aiutò nemmeno Sears. Oltre al crash della console dedicata, anche tutti i gadget creati per il merchandising di Evel subirono la stessa sorte, a causa di un notevole calo di popolarità dovute ad una serie di sue acrobazie non riuscite.

Testo commerciale preso dalla scatola del sistema:

  • Salta 32 autobus direttamente nel tuo salotto!
  • Converte una qualsiasi TV in una pista con competizioni ed eventi per tutti i membri della famiglia.
  • Progettato con differenti livelli di abilità per fare pratica. Sempre impegnativo, anche per gli esperti.
  • Una volta acquisita la padronanza del gioco premi l'interruttore della difficoltà sulla posizione “PRO” (per esperti). Ma fate attenzione.

Scheda Tecnica

ATARI STUNT CYCLE
Anno1977
ProduttoreAtari
ModelloStunt Cycle (model SC-450)
TipoConsole
OrigineU.S.A.
Giochi InclusiStuntcyle, Motocross, Drag Race, Enduro
ControllerController a forma di manubrio da moto
CPUSconosciuta
RAMSconosciuta
ROMSconosciuta
Modalità graficaSconosciuta
ColoriSi
Sonoro
Peso / DimensioniSconosciute
Porte I/OUscita video RF TV
AlimentazioneAlimentatore esterno (9V DC, 500mA)
PrezzoSconosciuto

Immagini

atari_stunt_cycle.jpg

Tools personali
Toolbox

1° GHOSTS 'N GOBLINS

2° DOUBLE DRAGON

3° SHINOBI

4° WONDER BOY

5° PAC-MAN

6° GOLDEN AXE

7° ALTERED BEAST

8° DRAGON NINJA

9° POPEYE

10° R-TYPE



Usa questo logo per affiliazioni


Sostieni il DVG. Contattaci!!