BATTLE SHARK

Battle Shark © 1989 Taito.

Storia e Gameplay

Uno sparatutto in prima persona in cui il giocatore guarda attraverso un “periscopio” per distruggere i nemici. Questo gioco simula il danno quando si viene colpiti da un missile o un siluro nemico.

Dati Tecnici

Dimensioni cabinato185, 4cm Altezza x 109, 2cm Profondità x 69, 8cm Larghezza.
Peso165, 5 kg.
Monitor20 pollici.
Dimensioni cabinato alternativo185, 5cm Altezza x 62cm Profondità x 147cm Larghezza.
Monitor25 pollici.
HardwareTaito Z System
Numero SchedaK1100541A
Adesivi PromC43
Processore Principale(2x) 68000 (@ 12 Mhz)
Chip AudioYM2610 (@ 8 Mhz)
Orientamento dello schermoOrizzontale
Risoluzione video320 x 240 pixels
Frequenza aggiornamento video60.00 Hz
Colori Palette4096
Giocatori1
Controllostick
Pulsanti6
Livelli10

Aggiornamenti

  • La versione USA del gioco è leggermente diversa, ha la schermata “Winners Don't Use Drugs”.

Consigli e Trucchi

  • Battle Shark ha un complimento di torpedoes all'inizio del livello. Una volta che sono esaurite ci vuole un pò di tempo prima che siano riempite.
  • Aumentando il numero di torpedini Battle Shark può sconfiggere i boss di fine livello.

Staff

  • Regia: Captain Imamura, Ichiro Fujisue
  • Design gioco: Atsushi Yamamoto
  • Software: Ichiro Fujisue, Ghost Hashimoto, Takashi Kitabayashi, Naoya Kuroki, Takayuki Ishiwata
  • Design artistico: Hisakazu Kato, Takayuki Ogawa, Tsuyoshi Sato, Ken' Ichi Imaeda, Animation 20
  • Meccanica: Osamu Wakayama, Seiji Doumi, Yasunori Hatsuda
  • Cabinato: Atsushi Iwaoka
  • Hardware: Eikichi Takahashi, Katsumi Kaneoka
  • Suono e Musica: Team Zuntata, Devil Yamada, Hidehito Kitamaru

Conversioni

Console:

Computer :

Video

Battle Shark
Gameplay di Battle Shark.

Screenshots


Tools personali
Toolbox












Usa questo logo per affiliazioni



Offrici un caffè!!