BEAT' EM UP

Da DVG - Il Dizionario dei Videogiochi


Tradotto letteralmente, “Prendili a botte”, è stato italianizzato in “Picchiaduro”.

Genere di gioco in cui il protagonista deve affrontare a mani nude uno o più avversari contemporaneamente dando sfoggio delle proprie competenze nelle più esoteriche arti marziali.

Questo tipo di giochi, sicuramente molto adatto a scaricare l’aggressività latente di ogni individuo, è stato inaugurato nel 1984 con il coin-opKung-Fu Master” e ha ottenuto da allora un costante successo.

Successo bissato dall’osannatissimo Street Fighter II della Capcom che all’epoca della sua uscita (oltre a definire il genere in maniera assoluta) giunse alle vette di tutte le classifiche di vendita e di incasso dando origine a una serie infinita di cloni.

Immagini

beats_of_rage_7ir_thumb.jpg
Esempio di videogame beat' em up.

Tools personali
Toolbox

1° GHOSTS 'N GOBLINS

2° DOUBLE DRAGON

3° SHINOBI

4° WONDER BOY

5° PAC-MAN

6° GOLDEN AXE

7° ALTERED BEAST

8° DRAGON NINJA

9° POPEYE

10° R-TYPE



Usa questo logo per affiliazioni


Sostieni il DVG. Contattaci!!