CONGO BONGO

Da DVG - Il Dizionario dei Videogiochi


Congo Bongo (コンゴ·ボンゴ) © 1983 Sega.


Storia

Congo Bongo (ティップタップ Tippu Tappu) è un videogioco arcade (coin-op) del 1983 del genere a piattaforme.

È stato prodotto dalla SEGA per sala giochi, dove inizialmente non ebbe grande successo, poi in seguito portato su molte piattaforme domestiche: Commodore 64, Apple II, Atari 2600, Atari 5200, Atari 8-bit, ColecoVision, Intellivision, MSX.

Il giocatore controlla un esploratore in abbigliamento da safari che cerca di catturare una grossa scimmia, attraversando disarmato ambienti tipici dell'Africa popolati di animali. In una piccola animazione iniziale, si vede che lo scimmione è colpevole di aver appiccato fuoco alla sua tenda mentre dormiva, per scherzo!

Il gioco ha molti elementi in comune con Donkey Kong e Frogger, ma a differenza di questi è visto con prospettiva isometrica, e in alcuni livelli l'area di movimento è effettivamente in tre dimensioni.


Una notte in Congo...un esploratore di safari stà pacificamente dormendo
nella sua tenda, quando il cattivo scimmione Bongo arriva e gli dà fuoco.
L'esploratore si sveglia, in preda al dolore e alle fiamme...

Per questo scherzo, l'esploratore ora è alle calcagna di Bongo.
Ma la scimmia ha chiamato i suoi amici della foresta
per difendere il loro territorio!


L'avventura a "cartoni animati" definitiva!



Gameplay

I tamburi selvaggi rimbombano mentre Congo Bongo, l'avventura animata che vede lo scontro tra uomo e scimmia, ti porta dentro il più pazzo e ricco di avventure tra i safari mai visti! Con una grafica pseudo-3D e un sonoro meravigliosamente semplice, Congo Bongo di SEGA attrae esploratori di tutte le età a caccia di Bongo, il dispettoso gorilla, attraverso scene divertenti e variopinte nella giungla. Usando un joystick a 4 direzioni ed un pulsante di salto, il giocatore manovra il suo cacciatore attraverso quattro ambientazioni diverse nella giungla, evitando animali, ostacoli e altri pericoli sulla sua strada.

Congo Bongo è un gioco ad uno o due giocatori, che si alternano ogni volta che un cacciatore muore. Ciascuna scena è cronometrata da un contatore nell'angolo in alto a sinistra dello schermo. A mano a mano che il tempo passa, il bonus diminuisce. Se il tempo raggiunge lo zero, il giocatore perde un cacciatore, il contatore si resetta ed il gioco continua se il giocatore ha altri cacciatori disponibili. Il gioco termina con la perdita dell'ultimo cacciatore.


Controlli

Joystick a 4 direzioniSalto


  • Premete la leva del joystick per controllare il movimento dell'esploratore nelle quattro direzioni di base (giù, su, sinistra e destra).
  • Premete la leva del joystick contro i dirupi vicini più bassi per salire sulle sporgenze.
  • Premete il pulsante di salto per saltare tutti gli ostacoli.
  • Il contatto con l'acqua o un ostacolo fa perdere una vita.
  • Raggiungete la posizione del gorilla per terminare il livello.
  • Completate tutte le quattro aree per ottenere la vostra rivincita!
  • Il gioco termina quando tutte le vite sono perse.
  • Premete i tasti Giocatore 1 (Player 1) o Giocatore 2 (Player 2), per iniziare una partita a uno o due giocatori (alternati).


Dati Tecnici

CONGO BONGO
Game ID605-5167
Processore PrincipaleZ80 (@ 3.04125 Mhz)
Processore AudioZ80 (@ 4 Mhz)
Chip AudioCircuiti Discreti, SN76496 (@ 4 Mhz)
Orientamento dello schermoVerticale
Risoluzione video224 x 256 pixels
Frequenza aggiornamento video60.00 Hz
Colori palette512
Giocatori2 (alternati)
ControlloJoystick a 4 direzioni
Pulsanti1 (SALTO)
Livelli4


Protagonista

  • Due avversari si fronteggiano in questo straordinario gioco di ingegno e abilità.


ImmagineNomeDescrizione

IL
CACCIATORE
DI SAFARI
I giocatori assumono il ruolo del cacciatore di safari, vittima di un
terribile scherzo da parte di un gorilla particolarmente dispettoso. Il
nostro eroe deve attraversare terreni insidiosi, scalare impervi dirupi e
guadare fiumi interi per arrivare al nascondiglio dello scimmione.
Lungo la strada ci sono anche vari ostacoli e pericolosissimi animali
selvatici. Fate attenzione!


Antagonista

ImmagineNomeDescrizione

BONGO IL
GORILLA
Bongo è un gorilla dispettoso, particolarmente appassionato di
scherzi. Vedendo un essere umano per la prima volta, decide di
bruciargli la tenda durante la notte… Sapendo che il cacciatore si
sarebbe vendicato per questo brutto tiro, Bongo ha creato un
labirinto di ostacoli attraverso la giungla, aiutato dai suoi amici
animali. L'obiettivo è quello di assicurarsi che l'esploratore non
arrivi mai a lui, per ottenere la sua vendetta!


Nemici

ImmagineNomeDescrizione

NOCI DI
COCCO
Presenti nella prima fase, vengono lanciate da Bongo e scendono per
tutto il Picco Del Primate, con traiettorie più o meno casuali. Sono
letali al contatto. Nei livelli avanzati aumentano di numero e sono molto
più veloci.

SCIMMIE Appaiono nella prima fase. Quelle verdi sono ostacoli da rimuovere o
evitare, quelle marroni si agrappano al cacciatore rallentandolo. Se il
numero di scimmie aggrappate al cacciatore arriva a tre, quest'ultimo
perderà una vita. Nei livelli avanzati aumentano di numero e si
muovono più veloci.

SERPENTI Pattugliano le piattaforme galleggianti della seconda fase. Sono
un'ostacolo da evitare o saltare. Il contatto è letale. Nei livelli avanzati
si muovono più veloci, apparirà un nuovo serpente rosso e
pattuglieranno anche il ponte della prima fase.

SCORPIONE Sono presenti all'inizio della seconda fase. Sono di grandi dimensioni e
il loro contatto è letale. Nei livelli avanzati si muovono più veloci.

IPPOPOTAMO Presenti nelle fasi due e quattro. Servono al cacciatore come mezzo di
trasporto da un punto all'altro del quadro. Si muovono in verticale. Nella
fase due l'ippopotamo è statico. Attenzione quando vanno sott'acqua.
Nei livelli avanzati si muovono più veloci.

TALPA Pattuglia le buche presenti nella terza fase. Non è letale al contatto,
ma chiude i buchi presenti nel livello, lasciando il cacciatore in balia
degli altri animali. Nei livelli avanzati appare più di frequente.

RINOCERONTI I rinoceronti popolano le zone della terza e della quarta fase. Quando
vedono il cacciatore, effettuano un poderoso attacco di carica, che va
evitato, pena la perdita di una vita. Sono molto veloci. I rinoceronti con
il corno rosso attaccano più di frequente. Nei livelli avanzati aumentano
di numero e sono più veloci.

NINFEA Come gli ippopotami, anche le ninfee sono dei mezzi di trasporto.
Appaiono nella quarta fase e si muovono per brevi tratti in verticale. Si
inabissano leggermente, ma non provocano la morte del cacciatore
(rimanete sempre al centro di esse). Nei livelli avanzati si muovono più
veloci.

PESCE
TIGRE
Come le ninfee e gli ippopotami, anche questi pesci fungono da mezzo
di trasporto. Sono presenti nella quarta fase e si muovono in
orizzontale. Attenzione quando aprono la loro bocca, hanno dei denti
aguzzi molto letali. Se il cacciatore rimane troppo tempo sul loro dorso,
rischia di restare ucciso dai bordi del quadro. Nei livelli avanzati si
muovono più veloci.


Livelli

  • Il gioco ha quattro fasi. Quando tutte le fasi sono completate, il livello di difficoltà sale.
  • Evitate qualsiasi contatto con acqua e baratri, pena la perdita di una vita.
  • Il numero di nemici e la loro velocità di movimento aumenta per ogni livello. Buona fortuna!


Stage 1 - Primate Peak (Il Picco Del Primate)

Immagine livello

STAGE 1
Il primo livello di Congo Bongo.


Descrizione

  • Nella prima scena, Bongo ruggisce sfidando il giocatore dall'alto del Picco Del Primate, mentre il cacciatore si avvicina. Il cacciatore deve arrampicarsi sulla scogliera impervia, fino a raggiungere il ponte sovrastante, evitando le noci di cocco che Bongo gli tira dall'alto. Una volta attraversato il ponte, il giocatore deve scivolare lungo la discesa e spingere giù la scimmietta dal dirupo. Scimmie verdi ostacolano il percorso del cacciatore, se non vengono fatte cadere dal dirupo o evitate, il cacciatore non può avanzare. In seguito, il giocatore deve saltare oltre un pericoloso crepaccio in crollo e arrampicarsi fino al Picco Del Primate. Qui ci sono un gran numero di scimmiette apparentemente amichevoli che gironzolano allegramente. Attenzione!!! Le gioiose scimmiette si aggrappano al cacciatore, rallentandolo. Usando il pulsante di salto, il giocatore può rimuovere le scimmie avvinghiate al cacciatore, ma deve farlo velocemente. Se tre scimmie lo afferrano, lo sollevano da terra e lo lanciano dal bordo del picco direttamente nel fiume. Una volta passate le scimmie, il cacciatore deve saltare nuovamente il fiume e arrampicarsi fino in cima, dove il ghignante Bongo perde il suo sorriso e se ne scappa nella giungla. Nei livelli più avanzati dei serpenti pattugliano il ponte e il numero delle scimmie aumenta.


Nemici

NOCE DI
COCCO
SCIMMIE SERPENTE


Stage 2 - Snake Lake (Lago Del Serpente)

Immagine livello

STAGE 2
Il secondo livello di Congo Bongo.


Descrizione

  • Nella seconda scena, Bongo sbeffeggia il cacciatore da oltre il Lago del Serpente. Immediatamente, un paio di scorpioni iniziano a scendere dalla zona erbosa, dirigendosi verso il cacciatore, che deve scegliere rapidamente il percorso da affrontare. Il lago dei serpenti è un labirinto di ponti ed isolotti, con serpenti che pattugliano ogni strada. Il cacciatore deve evitare i serpenti scavalcandoli con un salto. Inoltre deve cercare di raggiungere l'isola più vicina a Bongo (quella centrale), saltando sulla schiena dell' ippopotamo e quindi, con un nuovo salto, arrivare al sicuro sulla riva. Attenzione che l'ippopotamo continua ad andare sott'acqua per poi riemergere, evitate tassativamente al cacciatore di bagnarsi. Una volta al sicuro sulla riva, Bongo inizia a preoccuparsi e fugge ancora una volta. Nei livelli più avanzati un serpente rosso pattuglia l'isolotto centrale e gli scorpioni si muovono con più velocità.


Nemici

SCORPIONE SERPENTI IPPOPOTAMO


Stage 3 - Rhino Ridge (Il Crinale Del Rinoceronte)

Immagine livello

STAGE 3
Il terzo livello di Congo Bongo.


Descrizione

  • La terza scena inizia con il cacciatore dentro un buco di talpa sul Crinale del Rinoceronte. Una mandria di rinoceronti in carica deve essere evitata dal cacciatore nel suo tentativo di catturare Bongo. Il cacciatore può evitare i rinoceronti saltandoli o infilandosi in un buco di talpa. I rinoceronti con il corno giallo gironzolano per la zona, mentre quelli dal corno rosso caricano l'esploratore attivamente. Quando ci si trova nel buco di talpa, il giocatore deve premere il pulsante di salto per abbassarsi ed evitare i rinoceronti. Non aspettare troppo a lungo in una di queste buche, la talpa è sempre in agguato e potrebbe comparire proprio nella buca occupata dal cacciatore, buttandolo fuori e chiudendola. Una volta che il cacciatore ha passato sano e salvo la mandria di rinoceronti, scala la roccia dove si trova Bongo per procedere alla quarta e ultima scena. Nei livelli più avanzati ci sono meno buche aperte per potersi nascondere.


Nemici

TALPA RINOCERONTI


Stage 4 - Lazy Lagoon (Laguna Sonnolenta)

Immagine livello

STAGE 4
Il quarto livello di Congo Bongo.


Descrizione

  • Nella quarta scena, un Bongo annoiato schiaccia un sonnellino su una sedia sul lato opposto della Laguna Sonnolenta accanto ad un falò. Per raggiungere Bongo, il cacciatore deve attraversare la laguna, saltando sulle foglie di ninfea galleggianti e sopra le rocce, come anche cavalcare i dorsi di ippopotami che si immergono, e quelli di pesci giganti dai denti aguzzi che nuotano. Una volta attraversata la Laguna Sonnolenta il cacciatore deve evitare gli ultimi due rinoceronti in carica e arrampicarsi sull'ultima riva scoscesa per arrivare a Bongo. Il cacciatore avrá finalmente la sua vendetta bruciando il piede di Bongo che urlerà, straziato dal dolore. Dopo questa fase il gioco ricomincia da capo con un livello di difficoltá maggiore.


Nemici

NINFEA IPPOPOTAMO PESCE
TIGRE
RINOCERONTE


Curiosità

  • Pubblicato nel Febbraio 1983.
  • Questo gioco è conosciuto in Europa come ”Tip Top”. Tutte le schede sono marchiate SEGA e la scheda audio riporta proprio il nome Tip Top.
  • Jason Cram detiene il record ufficiale per questo gioco con 1.506.300 punti realizzato il 5 Luglio 2003.
  • Congo Bongo venne chiamato così da Peter W. Gorrie che fu il direttore finanziario di Sega in quel periodo.
  • L'analisi del codice della ROM del gioco indica che è stata codificata (almeno in parte) dalla società Ikegami Tsushinki.


Punteggi

  • Arrampicarsi su uno scalino / camminata : 10 punti
  • Saltare su un ippopotamo, pesce o ninfea (aumenta di 50 in ogni livello) : 100 punti
  • Saltare nel buco di una talpa : 1000 punti
  • Saltare attraverso un crepaccio : 500 punti
  • Al completamento di un livello: Il giocatore viene premiato con il numero di punti rimasti nel riquadro del Bonus.


Conversioni

Console:


NOTE: Per sbloccare il gioco su PlayStation 3 e XBOX 360, supera il primo livello di ”Streets of Rage” utilizzando tutti e tre i personaggi giocabili.


Computer:

  • PC [Booter] (1984)


Note sulle conversioni


Manuale

Fonti

  • Le schermate della sequenza finale sono state gentilmente fornite da: MamEnd
  • Le info per la realizzazione di questa scheda sono prese e in parte rielaborate dai seguenti siti:


Video

Congo Bongo
Gameplay di Congo Bongo.


PCB (Printed Circuit Board)


Artwork


Flyers

congo_bongo_-_flyer5.jpg


congo_bongo_-_flyer1.jpgcongo_bongo_-_flyer2.jpg


congo_bongo_-_flyer3.jpgcongo_bongo_-_flyer4.jpg


Cabinets




Screenshots


La sequenza finale


Tools personali
Toolbox

1° GHOSTS 'N GOBLINS

2° DOUBLE DRAGON

3° SHINOBI

4° WONDER BOY

5° PAC-MAN

6° GOLDEN AXE

7° ALTERED BEAST

8° DRAGON NINJA

9° POPEYE

10° R-TYPE



Usa questo logo per affiliazioni


Sostieni il DVG. Contattaci!!