GREEN BERET

Da DVG - Il Dizionario dei Videogiochi


Green Beret (グリーンベレー) © 1985 Konami.


Storia

Green Beret, è un videogioco arcade sparatutto / platform sviluppato e pubblicato dalla Konami nel 1985. Nel 1989 fu pubblicato un sequel intitolato M.I.A. - Missing in Action.

Muovi un soldato verso la destra della schermata di gioco e distruggi i soldati nemici premendo il pulsante corrispondente all'uso del coltello. Eliminando l'ufficiale di comando nemico, potrai utilizzarne l'arma (un lanciafiamme, un lanciamissili o granate a mano). Queste armi speciali distruggeranno i soldati nemici in massa.

Usa il pulsante di sparo per attivare le armi speciali che hai ottenuto.

Salta o sdraiati per evitare i proiettili nemici. Evita le mine salendo le scale, i fabbricati, ecc. Durante l'ultima battaglia alla fine di ogni livello, i corpi speciali dei nemici attaccheranno, distruggili per avanzare al livello successivo.

Il gioco è completato una volta liberati i prigionieri alla fine del quarto livello.


Gameplay

Il giocatore controlla il personaggio di un soldato statunitense dei corpi speciali infiltrato in una base militare nemica, con lo scopo di salvare numerosi prigionieri di guerra, prima che questi siano giustiziati.

Il videogioco consiste di quattro livelli: la base missilistica, il porto, il ponte in prossimità della base aerea ed il magazzino nel campo siberiano. Inizialmente il giocatore deve difendersi esclusivamente con il coltello, ma nel corso dei livelli potrà raccogliere altre armi supplementari più efficaci. Uccidendo alcuni soldati nemici, è possibile persino ottenere un lanciafiamme, un lanciagranate o delle bombe a mano. Alla fine di ogni livello, il giocatore si trova di fronte ad un'altra sfida: nel primo livello bisognerà distruggere un camion pieno di soldati, nel secondo livello bisognerà combattere contro dei cani feroci, nel terzo livello si ha a che fare con tre girocotteri, mentre nel quarto livello con degli abilissimi manovratori di lanciafiamme.

Il giocatore dovrebbe muoversi nel gioco esplorando il nuovo territorio camminando da sinistra a destra, ma nel caso rimanga fermo nello stesso punto per dieci minuti, un elicottero bombarderà il territorio eliminando tutti i soldati nemici ancora vivi.


Controlli

ImmagineComandoDescrizione
Sinistra -
Destra
Utilizzare il joystick per controllare il giocatore. Premere sinistra o destra per far correre il berretto verde in entrambe le due
direzioni.
Su Premendo la leva del joystick verso l'alto si permetterà al berretto verde di salire / scendere dalle scale e saltare in alto.
Utilizzando le due diagonali alte (sinistra o destra), il giocatore salterà dirigendosi verso le direzioni impostate.
Giù Premendo la leva del joystick verso il basso, permetterà al berretto verde di appiattirsi al suolo. In questa posizione potrà
evitare colpi nemici e attaccare con il coltello.
Pulsante “A” Premendo il pulsante A si permetterà al berreto verde di sferrare un colpo con il suo coltello.
Pulsante “B” Premendo il pulsante B si permetterà al berreto verde di passare dal coltello all'arma speciale.


Dati Tecnici

GREEN BERET
Game IDGX577
Processore PrincipaleZ80 (@ 3.072 Mhz)
Chip AudioSN76496 (@ 1.536 Mhz)
Orientamento dello schermoOrizzontale
Risoluzione video240 x 224 pixels
Frequenza aggiornamento video30.00 Hz
Colori palette32
Giocatori2
ControlloJoystick a 8 direzioni
Pulsanti2
Livelli4


Il Protagonista

ImmagineNomeDescrizione
BERRETTO
VERDE
Potrete controllare per tutta la durata della partita l'eroe del gioco, un membro senza nome delle forze armate
americane meglio conosciute come “Berretti Verdi”. Il vostro obiettivo in ogni livello è quello di correre verso destra,
cercando di arrivare illesi nella parte finale, in cui lo scorrimento dello schermo si fermerà, per affrontare una battaglia
con un nemico più difficile e avere accesso al livello seguente. Sarà possibile muoversi in entrambe le direzioni (destra
/ sinistra), salire o scendere le scale, sdraiarsi a terra, saltare verso l'alto o in diagonale. Si può usare il coltello quante
volte si vuole, con la pressione del tasto apposito, questo costituirà la vostra arma principale di attacco. Di tanto in
tanto sarà possibile ottenere armi speciali da soldati nemici specifici, se raccolte concederanno una quantità limitata di
munizioni pronte per l'uso (in genere tre o quattro utilizzi). Finite le munizioni dell'arma speciale ritornerete ad utilizzare
il coltello. Il gioco inizia con un certo numero di vite (in genere tre, impostate di default nella versione arcade), che
diminuiranno se verrete toccati da un nemico o dai loro proiettili. Per rimanere in vita dovrete attaccare, sconfiggere o
scavalcare ogni ostacolo nemico. Vite extra saranno assegnate se accumulerete un certo numero di punti (nella
versione arcade questo limite può essere impostato dall'operatore, ma di solito il punteggio è fissato a 50.000 punti,
100.000 punti e dopo ogni 100.000 punti).


I Nemici

ImmagineNomeDescrizione
SOLDATI APPIEDATI
(Foot Soldier)
Sono i soldati con il grado più basso di addestramento e costituiscono il nemico più comune
da affrontare. Costituiscono la maggioranza delle forze nemiche e attaccano con estrema
semplicità. Qualunque sia la loro direzione, essi correranno verso di voi e continueranno a
correre in quella direzione anche dopo che vi avranno superato, fino a scomparire dallo
schermo. Alcuni di questi soldati sono addetti al maneggio delle armi. Possono portare in
spalla bazooka o essere addetti ai mortai per il lancio di granate.
SOLDATI ARMATI
(Gun Soldiers)
I soldati armati appaiono quasi esclusivamente alle vostre spalle. Corrono leggermente più
veloci di voi e cercheranno di inseguirvi quanto basta per fermarsi e sparare un proiettile, che
coprirà tutta la lunghezza dello schermo. Se non esitate, in genere li potete eliminare prima
che abbiano questa opportunità, ma se così non fosse, siate pronti ad abbassarvi per tempo,
lasciando che il proiettile passi sopra di voi. Quando hanno finito di sparare, continueranno a
darvi la caccia seguendovi anche su e giù per le scale e i vari dislivelli. Non pensate quindi di
essere al sicuro solo perchè avete cambiato il piano d'azione.
SOLDATI ARMA
(Supply Runners)
Sono i soldati che forniscono le armi di supporto e non sono dei combattenti. Sono
probabilmente destinati a rifornire le armi dei soldati nemici, che utilizzeranno per impedire il
successo della vostra missione. Tuttavia, se riuscirete ad eliminare uno di questi soldati,
potrete appropriarvi dell'arma che hanno in dotazione come scorta. Dal momento che questi
soldati non sono addestrati al combattimento, li troverete sdraiati a terra, nel tentativo di non
subire danno. Quando vi avvicinate a loro non avranno altra scelta, si alzeranno e correranno
verso di voi. Questa sarà l'occasione giusta per colpirli e recuperare l'arma disponibile in loro
possesso. Tra le scelte disponibili troverete un lanciafiamme, un lanciarazzi o delle granate.
COMBATTENTI
SPECIALIZZATI
(Combat
Specialists)
I combattenti specializzati sono soldati addestrati nell'uso delle arti marziali. Non si
comportano molto diversamente dai soldati regolari, ma poco prima di entrare in collisione con
voi, eseguiranno un calcio volante. Sono estremamente precisi nello sferrare il calcio e dovrete
reagire di conseguenza per rimanere in vita. È possibile anticipare il loro attacco ed eseguire
un salto per tentare di attaccarli alla stessa altezza, oppure accovacciarsi e farli saltare sopra
di voi. In alcuni casi, se continuerete ad andare avanti senza esitare, possono saltare
direttamente sopra la vostra testa. I combattenti specializzati sono anche dei paracadutisti, in
alcune occasioni si caleranno dal cielo, lanciando piccoli esplosivi, mentre scendono
lentamente.
PASTORI TEDESCHI
(German
Shepherds)
I pastori tedeschi appariranno solo alla fine del secondo livello, il porto (Harbor). Molti di essi
appaiono tutti insieme, in orde guidate da addestratori. Per sconfiggerli dovrete accucciarvi
e utilizzare il coltello per metterli fuori gioco, prima che vi raggiungano e facciano sentire i loro
denti. Quando avrete sconfitto alcuni gruppi composti da questi cani addestrati, potrete
passare al livello successivo.
MINE
(Mines)
Le mine antiuomo sono una minaccia relativamente minore in quanto sono immobili e
generalmente ben visibili. Dovete semplicemente assicurarvi di saltare sopra di loro per
scavalcarle o optare per un percorso alternativo. Mettere un piede in prossimità di una mina la
farà detonare e perderete una vita.
GIROCOTTERO
(Gyrocopter)
I girocotteri sono manovrati da soldati addestrati. Essi appaiono solo al terzo livello, quello del
ponte con i capannoni per aerei (Bridge). I piloti sono in grado di scagliare bombe al suolo
contro gli intrusi. Inoltre potranno librarsi in alto con il loro mezzo, fino ad arrivare ad una certa
altezza dal suolo, dopodichè scendono repentinamente in basso, nel tentativo di investirvi.
Sarà questo il momento giusto per saltare e colpire il girocottero, interrompendo il suo volo e
provocando il suo inevitabile schianto al suolo. Ci vuole solo un colpo per eliminarli, ma è
necessario aspettare con molta attenzione che l'opportunità giusta per attaccarli si presenti.
LANCIA FIAMME
(Flame Thrower)
Il portatore di lanciafiamme è la sentinella finale che cercherà di eliminarvi prima che riusciate
a liberare i prigionieri di guerra. Apparirà alla fine del quarto livello, il magazzino (Warehouse).
Il soldato è in grado di sparare un getto di fiamma che si estenderà per quasi tutto lo schermo.
La fiamma sarà abbastanza veloce, questo potrà darvi il vantaggio di saltarla per tempo,
avvicinarvi verso la sentinella per neutralizzarla e impedirgli di sparare di nuovo. Dopo aver
eliminato alcuni di questi soldati, sarete in grado di portare in salvo i prigionieri di guerra e
avanzare al prossimo livello di difficoltà.


Armi Speciali

  • Nella versione arcade del gioco, la raccolta di armi speciali rilasciate dai soldati arma, sostituisce per intero la precedente fornitura di munizioni che avete acquisito da un'altra arma speciale. Questo significa che se per esempio si dispone ancora di una granata, segnata in basso a sinistra dello schermo, quando si raccoglierà un lanciarazzi, la granata restante sarà sostituita da una fornitura completa di razzi.


ImmagineNomeDescrizione
LANCIAFIAMME
(Flame
Thrower)
Queste eccellente arma è in grado letteralmente di falciare le forze nemiche. Ogni colpo che viene sparato,
genera un getto di fiamma che procederà in linea retta, attraversando e distruggendo tutti i nemici che incontrerà
sullo schermo, fino a che non scomparirà. Ogni lanciafiamme raccolto, dà la possibilità di essere utilizzato per
tre volte.
LANCIARAZZI
(Rocket
Launcher)
Il lanciarazzi agisce più o meno come il lanciafiamme, ma non è altrettanto veloce. Ogni razzo che verrà
sparato, ucciderà tutti i nemici che entreranno in contatto con esso e continuerà a procedere in linea retta, fino a
che non scomparirà dallo schermo. Ogni lanciarazzi raccolto dà la possibilità di essere utilizzato per quattro
volte.
GRANATE
(Grenades)
Le granate non sono in grado di causare lo stesso danno delle due armi precedenti, ma sono sempre meglio di
nessuna arma speciale. Una volta lanciata, la granata descriverà un piccolo arco, prima di atterrare al suolo
generando un'esplosione. Anche se l'effetto visivo della deflagrazione può sembrare effettivamente piccolo, in
realtà può eliminare una vasta area di nemici.


Guida ai Livelli

  • Green Beret è un gioco d'azione a scorrimento laterale, molto lineare. Ogni livello deve essere affrontato in un determinato ordine. Il giocatore deve superare le varie fasi dall'inizio alla fine, correndo verso tutto il percorso che si snoda a destra. Il gioco arcade e qualsiasi altra conversione casalinga contengono quattro livelli (tranne la versione NES), con l'obiettivo di salvare i prigionieri di guerra detenuti, al termine del quarto livello.

Di seguito troverete la lista dei quattro livelli che affronterete e una guida dettagliata per affrontarli:

  • Livello 1: La Base Missilistica (Missile Base)
  • Livello 2: Il Porto (Harbor)
  • Livello 3: Il Ponte (Bridge At Airshed)
  • Livello 4: Il Magazzino (Warehouse)


Livello 1: La Base Missilistica


ImmagineDescrizione
Dopo l'allarme acustico i nemici non esiteranno a combattere con te, fin dall'inizio. Essi in genere appaiono in
gruppi formati da tre soldati di fanteria, che corrono provenendo da destra e un soldato armato con pistola che vi
inseguirà, provenendo da sinistra, alle vostre spalle. I primi due soldati arma appariranno ai livelli superiori a
quello del terreno. E' una buona strategia quella di rimuovere le eventuali forze nemiche presenti sullo schermo,
prima di tentare di sconfiggere i soldati arma e raccogliere il lanciafiamme. Attenzione al mortaio lanciagranate
alla fine del ponte. Se vi trovate sul piano di gioco intermedio, saltate sopra di esso per oltrepassarlo, quando la
granata viene espulsa, oppure, nel caso vi trovate a combattere lungo il livello del suolo, avvicinatevi nel lasso di
tempo in cui il lanciagranate non è attivo, ed eliminate il soldato addetto all'arma.
I soldati continueranno il loro attacco, mentre vi avvicinerete ai camion che trasportano missili. Sul terreno di
fronte al primo camion, sono dislocate tre mine. È possibile salire o scendere su ognuno di questi mezzi. Per
superare le mine, salite la scala del primo camion e correte lungo il veicolo (attenzione ai soldati armati che vi
seguono). Se avete da parte una scorta di colpi per il lanciafiamme, è possibile accovacciarsi a terra e fare
fuoco in direzione delle mine per rimuoverle. Non sparate troppo da vicino però, o verrete investiti
dall'esplosione. E' possibile saltare lo spazio intermedio tra i camion, ma non è del tutto sicuro farlo, soprattutto
se si manca la piattaforma per atterrare sul camion seguente, il rischio di finire sopra un soldato nemico è
parecchio alto. Nel livello superiore del secondo camion apparirà un soldato arma e potrete recuperare un nuovo
lanciafiamme. Dopo i camion non sarà ancora finita, recuperate un nuovo lanciafiamme dal soldato arma
sdraiato a terra e continuare a correre in avanti, eliminando tutti i nemici, fino a quando lo scorrimento dello
schermo si fermerà.
Quando gli ultimi soldati armati e di fanteria verranno eliminati, un'allarme acustico vi segnalerà l'arrivo di un
camion, che arriverà di corsa, provenendo da sinistra e fermandosi alla destra dello schermo (non vi
preoccupate, non verrete investiti). Una volta posizionato, dal camion usciranno tre ondate di nemici, pronti ad
attaccarvi. Ogni ondata sarà composta da un gruppo di soldati che correranno a velocità variabile, seguita da un
combattente specializzato, che vi attaccherà con i calci volanti. Se avete tre colpi di lanciafiamme ancora interi
di scorta, potrete restare sull bordo sinistro dello schermo e aspettare che il primo soldato dell'ondata sia
abbastanza vicino a voi per fare fuoco. Il getto della fiamma rimuoverà l'intera ondata, combreso il combattente
specializzato. Se siete a corto di munizioni mantenete il terreno e utilizzate il coltello con precisione e il più
velocemente possibile, non dovreste avere particolari problemi a sopravvivere.


Livello 2: Il Porto


ImmagineDescrizione
In nemici in questa fase sono meglio armati. Iniziata la marcia attraverso il livello, dopo l'allarme, apparirà da
destra un soldato armato di bazooka a spalla, quasi in contemporanea con un soldato armato sulla sinistra.
Eliminateli e salite la scala per eliminare un soldato arma, che rilascerà il lanciarazzi. Attenersi a questa
disposizione per tutta la fase e ricordate che, oltre alla sequenza di tre soldati di fanteria e uno armato alle
vostre spalle, occasionalmente appariranno anche combattenti specializzati, soldati armati di bazooka e soldati
di fanteria che attaccheranno strisciando al suolo. Salite al piano superiore, se siete inseguiti dai soldati armati.
Una volta saliti, potrete facilmente eliminarli, prima di continuare. La serie di edifici terminerà quando
raggiungerete una zona composta da enormi container. Recuperate un lanciarazzi dal soldato arma che si trova
al piano superiore rispetto a quello intermedio (questo piano è ottimo per sviluppare la vostra azione di gioco e vi
consente di oltrepassare anche le tre mine disposte al livello del terreno, all'altezza degli ultimi due edifici, prima
dei container). Nei tre intermezzi dei container l'azione rimarrà invariata, ci saranno, oltre i soliti nemici, da
affrontare anche due combattenti specializzati che si caleranno col paracadute. Per evitare le mine al livello del
terreno, potrete salire al piano intermedio o sparare un razzo.
Alla fine dei container, rimanete sdraiati per eliminare il combattente specializzato. Potrete recuperare un nuovo
lanciarazzi da un soldato arma. Proseguite nella fase e incontrerete (dopo il nuovo edificio dove dovrete stare
attenti ai colpi di mortaio e alle mine dislocate al livello del terreno) nuovi container. Durante quest' ultimo tratto,
dovrete affrontare un numero maggiore di soldati armati di bazooka. Usare le scale per guadagnare la posizione
intermedia, in cui potrete tenere sott'occhio i soldati armati e quelli con il bazooka, rendendo gli eventuali soldati
arma un bersaglio più semplice da eliminare. Non è una cattiva idea, prima di avanzare, quella di fermarsi ogni
tanto per cercare di ripulire il più possibile l'area di gioco dai nemici più pericolosi, eviterete di attirarne altri,
rischiando di rendere la vostra offensiva non più gestibile per sovrannumero. Dopo l'ultima serie di container
vedrete alcuni sottomarini, questo significa che la fase volge ormai al termine.
Per superare il livello del porto e passare a quello successivo, dovrete superare le guardie di sicurezza e le loro
forze di attacco, costituite da feroci pastori tedeschi, addestrati al combattimento. Dopo l'allarme questi ultimi vi
attaccheranno subito, e appariranno sia da destra che da sinistra. I primi che giungono da sinistra sono di
colore chiaro, attaccheranno all'altezza della gola e possono essere eliminati con sicurezza rimanendo in piedi. I
cani che attaccheranno sulla destra sono di colore più scuro, attaccheranno all'altezza delle gambe e devono
essere eliminati stando accovacciati a terra. Le ondate sono eseguite con intervalli regolari ben definiti, dopo tre
assalti completi affrontati con successo, avrete terminato il livello.


Livello 3: Il Ponte


ImmagineDescrizione
Quando approccerete a questa fase, dopo l'allarme, il percorso più basso potrebbe sembrare molto caotico e
indurvi a prendere la strada superiore, come passaggio più sicuro. Questo non è necessariamente vero. Se
prenderete il passaggio superiore, dovrete fare in modo di saltare le granate che vengono lanciate verso l'alto,
dai mortai sottostanti. Inoltre questo passaggio può farvi eliminare più facilmente i soldati arma, che in questa
prima parte offrono per lo più granate, ma non dimenticate che una volta che cominceranno a correre, si
dirigeranno comunque verso di voi. Dovrete vedervela anche con i combattenti specializzati, che a causa del
colore troppo chiaro del loro cappotto, non si riusciranno a identificare dai soldati semplici e potrebbero cogliervi
di sorpresa. Non dimenticate che è possibile passare sotto di essi, se continuerete a correre senza fermarvi.
Quindi, procedendo dal basso in linea retta, fate fuori tutti i mortai, recuperando le granate che possono risultare
comode per eliminare le mine antiuomo, che sono seminate lungo tutto il percorso in basso. L'ultimo soldato
arma eliminato, rilascerà un lanciafiamme.
Una volta raggiunta la recinzione, gli attacchi dei nemici saranno molto più serrati, potete scegliere se percorrere
la strada a livello del suolo o optare per il sentiero in alto, ma la decisione tra le due sarà particolarmente
difficile. In primo luogo la differenza di altezza è maggiore, questo vi porterà a rimanere più a lungo sulle scale,
mentre scendete o salite, rendendovi vulnerabili. Il percorso in basso sarà disseminato di mine antiuomo.
Un'altro nemico si aggiungerà all'assalto massiccio di tutte le altre forze, nel percorso in alto apparirà un soldato
che vi lancerà contro delle granate. Verso la fine della recinzione dovrete eliminare il combattente specializzato
che si calerà con il paracadute. L'ultimissima parte è una piccola radura boschiva, con ammassati giganteschi
tronchi d'albero sullo sfondo, anche qui ci sono due strade da scegliere (con altezza minore) e gli attacchi
nemici non saranno differenti da quelli precedenti. Il soldato arma sconfitto vi fornirà il lanciarazzi. Continuate
come avete fatto per la sezione della recinzione e arriverete presto nei pressi del ponte, preparatevi alla lotta per
il passaggio di livello.
Una volta raggiunto il ponte, dopo l'allarme acustico, il nemico vi attaccherà con una squadra di tre girocotteri.
Questi velivoli sono in grado (oltre che di librarsi in aria), di sparare anche granate (con traiettoria a pallonetto) ai
vostri danni. Mentre volano, compiendo i loro attacchi, non potrete causare loro nessun danno, ma a volte
voleranno verso il basso, cercando di investirvi. Quando compiono questa manovra, sarà la vostra occasione
buona per attaccare i girocotteri con il coltello o la vostra arma speciale, se vi sono rimaste ancora munizioni.
Un solo colpo sarà necessario per provocare un corto circuito e distruggere il velivolo con il suo pilota.
Focalizzate l'attacco su un girocottero alla volta e non esitate, come scenderà verso il basso, attaccate il vostro
obiettivo. Non saltate se non siete davvero sicuri di farlo. Eliminati tutti e tre i girocotteri e passere al quarto e
ultimo livello.


Livello 4: Il Magazzino


ImmagineDescrizione
Dopo l'allarme acustico, affronterete l'ultima fase del gioco. Sarà possibile usufruire della disposizione delle
piattaforme, per evitare la maggior parte dei nemici. Salite le scale fino alla piattaforma più alta e saltate da lì,
per tuffarvi su quella centrale e ripetete l'azione fino a quando ci saranno i capannoni del magazzino. Alcuni
soldati armati vi inseguiranno, insieme a qualche occasionale soldato atttrezzato con lanciarazzi, ma eviterete
comunque la maggior parte degli scontri. Ci sono tre soldati arma, che rilasceranno granate. Recuperate le
granate dal primo soldato arma e usatele con il terzo. Quando atterrerete sulla piattaforma in cui si trova il terzo
soldato arma in attesa, lanciare una granata per eliminare il mortaio sottostante. Siate pronti a saltare quando la
prima granata verrà scagliata dal mortaio. Preparatevi poi ad affrontare una serie di combattenti specializzati.
Quando si avvicinano, saltate e usate il coltello per eliminarli. Raggiungerete il primo muro di tronchi nella
foresta. Troverete gruppi di lanciatori di granate nella parte superiore. Rimanete sul lato opposto e aspettate che
si avvicinino (fate sempre attenzione ai combattenti specializzati). Salite sulla seconda scala solo dopo aver
rimosso i lanciatori di granate, eliminate il prossimo soldato arma per recuperare il lanciarazzi.
Quando avrete ripulito la prima parte di foresta, un combattente specializzato si calerà dal cielo, gettando
esplosivi al suolo. Una strategia di sicurezza è quella di scendere dall'ultima scala del muro di tronchi della
foresta e sparare un razzo. Spazzerete via almeno un paio di mine, un gran numero di soldati semplici,
passando in modo sicuro sotto al soldato con il paracadute. Fate questo tutte le volte che apparirà una mina,
nei prossimi muri di tronchi della foresta. In realtà il percorso sarà molto breve, raggiungerete presto un muro di
cemento. L'azione qui si svolgerà a livello del suolo e troverete mortai lanciagranate, mine e combattenti
specializzati. Se avete dei razzi di scorta, sparate un colpo a terra, per eliminare le mine e i mortai. Subito dopo
apparirà un soldato arma di fronte a un mortaio. Fate attenzione quando lo avvicinate, in quanto c'è un
combattente specializzato che vi attaccherà con un calcio volante, appena tenterete di recuperare l'arma
speciale. Fate fuori il combattente e ripulite l'area, prima di recuperare l'arma speciale. Usate le granate per
eliminare i nemici rimanenti, attraversate il penitenziario e raggiungete la fine della fase.
Dopo aver passato il penitenziario, dove sono intrappolati i prigionieri di guerra, arriverete in prossimità di un
solido muro di mattoni. L'allarme acustico vi avviserà che l'area di gioco è stata ripulita da tutti i nemici. Tre
soldati, vestiti con una speciale tuta ignifuga compariranno sullo schermo, uno alla volta, armati di
lanciafiamme. Il loro lanciafiamme agisce proprio come la vostra specifica arma speciale. Lanciano un getto di
fiamma che attraverserà quasi tutto lo schermo. Si possono evitare le fiamme del primo e del terzo soldato
accucciandosi a terra, mentre il secondo sparerà un getto di fiamma accovacciandosi e andrà saltato. In
definitiva sarebbe più sicuro saltare su tutti e tre i getti di fiamma che i tre soldati spareranno, evitando
l'accovacciata. Questo non solo vi toglierà la preoccupazione di ricordarsi del secondo lanciafiamme, ma vi
porterà anche più vicino a loro per attaccarli. Tutto quello che dovrete fare poi sarà pugnalarli una sola volta per
abbatterli. Dopo averli eliminati tutti e tre, passerete alla sequenza finale, in cui liberete i prigionieri di guerra e
sarete riportati al primo livello, dove riaffronterete il gioco con un grado di difficoltà più alto.


Curiosità

  • Pubblicato nell' Ottobre 1985.
  • Il nome ”Rush'n Attack” (letteralmente ”corri e attacca”) suona esattamente come ”Russian Attack”, un gioco di parole non proprio casuale, in quanto il gioco venne programmato nel periodo definito storicamente come quello della “guerra fredda”.
  • Prodotto anche dalla Irem con lo stesso nome.


Consigli e Trucchi

Dai di matto usando le armi! :

  • Il personaggio che porta le armi appare di frequente. Non hai bisogno di essere parsimonioso.


Fai attenzione alle scale! :

  • Quando una scala é nelle vicinanze, salirai/scenderai da essa, invece che saltare/accucciarti. Stai attento.


Osserva i nemici attentamente :

  • I nemici che attaccano da lontano si muovono sempre in un modo particolare. Osserva attentamente!


Come distruggere le mine? :

  • Distruggi le mine con le granate.


Usa il coltello rapidamente :

  • Se arrivano nemici sia da sinistra che da destra, usa rapidamente il coltello e affronta entrambe le direzioni.


Impara i modelli di comparsa dei nemici:

  • Ci sono alcuni punti difficili nel gioco. Impara come compaiono i nemici e individua un modo per superare la situazione.


Serie

  • 1. Green Beret (1985)

Conversioni

Console :

Computer :

Manuale

Voci correlate

Fonti

  • Le schermate della sequenza finale sono state gentilmente fornite da: MamEnd


Video

Green Beret
Gameplay di Green Beret.


PCB (Printed Circuit Board)



Artwork

Cabinets


Flyers


Screenshots


La sequenza finale


Tools personali
Toolbox

1° GHOSTS 'N GOBLINS

2° DOUBLE DRAGON

3° SHINOBI

4° WONDER BOY

5° PAC-MAN

6° GOLDEN AXE

7° ALTERED BEAST

8° DRAGON NINJA

9° POPEYE

10° R-TYPE



Usa questo logo per affiliazioni


Sostieni il DVG. Contattaci!!