Guilty Gear Petit 2

Storia e Gameplay:

Guilty Gear Petit 2 è un picchiaduro sviluppato da Sammy/Arc System Works e prodotto dalla Bandai nel 2001 per WonderSwan Color.

Nel ventiduesimo secolo gli scienziati hanno trovato il modo di creare degli esseri artificiali che hanno chiamato “Gears”. Questi “Gears” non avevano una volontà propria, ed erano completamente obbedienti agli esseri umani. Tuttavia un gears chiamato “Justice” riuscì a liberarsi da questo controllo impostogli dagli umani, ed insorse, per condurre una ribellione a discapito della razza umana intera. Da allora il mondo intero vive nel terrore che i gears possano prendere il sopravvento, e comandare il pianeta Terra, da sempre appartenuto agli esseri umani. Per contrastare questa tragica possibilità l'Ordine Sacro degli “Holy Knights” bandì un torneo di lotta. in cui confrontarsi e sconfiggere i gears ribelli, fino ad arrivare allo scontro decisivo con Justice, per riappropriarsi della libertà compromessa.

Il gioco si presenta molto simile a ”Guilty Gear Petit”, tra l'altro è uscito lo stesso anno, e quindi lo si può considerare un'update in piena regola. Mantiene la stessa grafica “super-deformed” simpatica e buffa del primo, e lo stesso sistema di combattimento (accumulo della barra per l'effettuazione di attacchi speciali e combo varie), nonchè gli stessi scenari, che fanno da sfondo alle varie battagle. Potete scegliere lo Story mode in cui il vostro personaggio dovrà affrontare gli avversari fino ad arrivare allo scontro finale. Nella modalità Time Attack invece potrete scegliere liberamente i personaggi, e dovrete sconfiggere i vostri avversari nel minor tempo possibile. La modalità Training servirà per farvi prendere dimestichezza con le varie mosse, mentre le opzioni ci permettono di variare i parametri di difficoltà, tempo, numero dei round e la luminosità dello schermo del WonderSwan Color. Oltre ai salvataggi è stato aggiunto anche un sistema di passwords che vi permette di cominciare la modalità Storia esattamente nel punto in cui l'avete lasciata.

Il gioco gode anche di una presentazione in cui vengono rappresentati (oltre ai personaggi del primo) anche le nuove reclute che fanno la loro comparsa in questo sequel come Zato-1 l'ex capo degli assassini del primo episodio, il Capitano pirata Johnny, il viaggiatore del tempo proveniente dal ventesimo secolo Axl Lou, il misterioso Faust e molti altri. Molto curato il sonoro, ogni stage ha la sua colonna sonora diversa con dei ritmi rockeggianti molto coinvolgenti che risultano molto godibili.

Se avete amato il primo troverete questo secondo episodio assolutamente irresistibile, il gioco rimane molto simpatico, aggiornato con nuovi personaggi e ha un livello di difficoltà calibrato in maniera ottimale, non aggiunge nulla di nuovo al genere dei picchiaduro, ma i chip del WonderSwan Color sono stati sfruttati bene e il gioco potrebbe prendervi per parecchi giorni prima di pensare di passare a qualcos'altro…

Scheda:

  • Categoria: Picchiaduro
  • Data di distribuzione: 27.09.2001
  • Genere: Fantasy
  • Sviluppato da: Sammy/Arc System Works
  • Pubblicato da: Bandai
  • Numero di giocatori: Singolo o doppio (tramite cavo link)
  • Opzione Salvataggio: Salva su cartuccia e passwords


Tools personali
Toolbox

1° GHOSTS 'N GOBLINS

2° DOUBLE DRAGON

3° SHINOBI

4° WONDER BOY

5° PAC-MAN

6° GOLDEN AXE

7° ALTERED BEAST

8° DRAGON NINJA

9° POPEYE

10° R-TYPE



Usa questo logo per affiliazioni


Sostieni il DVG. Contattaci!!