HUSTLE

Da DVG - Il Dizionario dei Videogiochi


Hustle (ハッスル) © 1977 Gremlin.


Storia

Hustle (ハッスル) è un videogioco arcade (coin-op), monocromatico, di tipo di labirinto, pubblicato da Gremlin Industries nel 1976 e concesso in licenza alla Taito Corporation per la produzione e distribuzione giapponese.

Hustle gira su un microprocessore Intel 8080 (in esecuzione a 2.079 MHz) ed è una seconda versione modificata per due giocatori del gioco arcade Blockade (rilasciato l'anno prima). Questa volta, entrambi i giocatori hanno 90 secondi a disposizione per girovagare nell'area di gioco e ottenere dei valori in punti. In una partita per il singolo giocatore, se ci si imbatte contro i muri o con la propria coda, ci saranno delle penalità, mentre il forzare l'avversario a commettere i medesimi errori in una partita a due giocatori, assegnerà dei punti extra. Dopo l'acquisizione della licenza da parte di Taito per la produzione e la distribuzione sul mercato giapponese, Hustle venne rilasciato come parte integrante della terza serie di coin-op denominata ”Taitronics TV”. E' stato anche l'ultimo delle tre varianti del primo gioco arcade di Gremlin (Blockade) ad essere pubblicato.

Nell'Ottobre del 1976, la Gremlin Industries pubblicò i loro primi videogiochi arcade, Blockade e CoMotion. Questi sono stati i primi di quelli che oggi conosciamo come snake games (giochi di serpenti), un genere che in seguito sarebbe stato reso popolare dalla scena delle Light Cycles (Moto Labirinto) nel film Tron della Disney (e dal suo videogioco arcade, uscito in sala giochi nell'estate del 1982), oltre che dal famoso Snake, che venne preinstallato sui telefoni cellulari della Nokia alla fine degli anni '90. Come precursori del loro genere, Blockade e CoMotion sono stati inizialmente ben accolti dalla critica videoludica dell'epoca, specialmente da quelli che avevano avuto la possibilità di provarli durante gli eventi promozionali, prima delle loro pubblicazioni ufficiali. Tuttavia, l'intensa concorrenza dei rivali di Gremlin nel settore dei videogiochi significava che, nel momento stesso in cui questi giochi sarebbero stati resi disponibili al grande pubblico, i loro giorni di permanenza “sulla cresta dell'onda” sarebbero stati in un certo senso già contati.

Negli anni '70, quando l'industria dei videogiochi era ancora agli inizi, il nuovo mezzo di intrattenimento non veniva visto come una forma d'arte, e questo pensiero era condiviso da una parte molto significativa della comunità. Forse in relazione a questo, le leggi sul copyright relative ai videogiochi erano molto più permissive rispetto ad oggi. Se da una parte ci furono comunque delle cause occasionali intentate contro società per le copie di videogiochi realizzati da altri sviuppatori, dall'altra c'era meno preoccupazione per due giochi che presentavano un aspetto simile. Questo è uno dei motivi per cui il mercato venne invaso dai cloni di Pong nel 1977. A causa delle leggi sul copyright, Gremlin Industries poteva a malapena competere con la crescente legione di cloni di Blockade e CoMotion che erano iniziati ad apparire verso la fine del 1976 e negli anni seguenti. Avevano urgente bisogno di un nuovo videogioco, e anche velocemente.

Gremlin decise quindi di prendere le loro macchine invendute di Blockade per convertirle in un nuovo tipo di snake game, chiamato Hustle. Basato su un'idea che venne analizzata direttamente da Lane Hauck, il capo progettista dell'originale Blockade, Hustle venne finalmente distribuito nelle sale giochi nel Maggio del 1977, proprio per contrastare l'uscita incontrollabile dei diversi cloni di Blockade. Se da un lato Blockade e CoMotion erano degli snake game in stile Tron (in cui l'obiettivo era quello di intrappolare i giocatori, costringendoli a schiantarsi contro muri o scie solide lasciate dal giocatore o dagli avversari), Hustle si sente più come il vero e proprio antenato del già menzionato gioco per telefoni cellulari Nokia, lo Snake.


Gameplay

Dopo aver inserito un quarto di dollaro nella macchina, potrete scegliere di giocare una partita per un giocatore singolo o per due giocatori. Entrambe le modalità di gioco hanno lo stesso gameplay, anche se la partita per un giocatore singolo sembra più una modalità di allenamento, in quanto non ci sono avversari da affrontare. Il vostro obiettivo nella modalità single-player è quello di raggiungere il punteggio più alto possibile, entro un limite di 90 secondi. Nella modalità multiplayer invece, l'obiettivo sarà quello di provare a superare il vostro avversario. Gli avversari controllati dal computer in questa versione non sono disponibili. I punti si guadagnano toccando i bersagli che appaiono sul campo di gioco. Questi bersagli vengono generati in posizioni casuali e sono disponibili solo per pochi secondi, prima di scomparire. Ci possono essere fino ad un massimo di due bersagli sullo schermo contemporaneamente. La maggior parte dei bersagli possiede il suo valore in punti visualizzato nel loro centro, ma ci sono anche “bersagli del mistero” che appaiono di volta in volta. Questi bersagli “particolari” hanno una serie di punti interrogativi visualizzati nel loro centro e elargiscono o sottraggono un numero casuale di punti quando vengono toccati. Il gioco accelera quando i giocatori raccolgono più bersagli in fila e ritorna alla velocità predefinita ogni volta che un giocatore si imbatte contro un ostacolo. Nella modalità single-player, potete vincere una partita gratis raggiungendo un traguardo in punti, impostato dall'operatore della macchina arcade.

Come di solito accade per gli snake game di Gremlin, muovete il vostro personaggio usando i quattro pulsanti direzionali posti sul pannello di controllo. Mentre in Blockade e CoMotion controllavate una freccia che tracciava dei muri di mattoni in ogni punto dello schermo dove veniva direzionata, in Hustle sarete al controllo di un'entità simile a un serpente, con una freccia al posto della testa e una linea di quadrati a formare il suo corpo. I quadrati vi seguono posteriormente e imitano i vostri movimenti, inoltre fungono anche come ostacolo da evitare. Se impattate con il vostro corpo, il corpo del vostro avversario o i bordi del campo da gioco, i punti dei bersagli rimanenti sullo schermo verranno aggiunti al vostro indicatore di penalità e verranno sottratti dal vostro punteggio alla fine del gioco. Se non ci sono bersagli sullo schermo, quando quest'ultimo si blocca, il gioco aggiungerà ancora 400 punti circa al misuratore di penalità. Ogni volta che subite un'impatto, vengono aggiunti ulteriori quadrati al vostro corpo, rendendo ancora più difficile effettuare manovre attorno al campo di gioco.

Hustle è decisamente più frenetico e stimolante dei suoi precursori, oltre a costituire una nuova interpretazione del genere dei giochi definiti come ”snake”, riuscendo a creare un vero e proprio sottogenere a sé stante. I giocatori che hanno iniziato giocando agli snake game precedenti, probabilmente hanno apprezzato molto questa nuova variazione sul genere, soprattutto dopo tanti cloni stantii e non particolarmente ispirati. Sfortunatamente, nonostante le sue innovazioni, Hustle soffre ancora dei consueti problemi già riscontrati con i primi giochi arcade basati sullo snake, ovvero brevi sessioni di gioco e una mancanza di profondità. Se da un lato è possibile guadagnare una partita gratis in modalità single-player superando un punteggio specifico, dall'altro questa operazione può essere eseguita solo una volta per ogni sessione di gioco, e solo se l'operatore arcade addetto alla macchina ha deciso di impostare l'hardware per premiare i giocatori con una partita gratuita. Il gioco inoltre non registra i punteggi più alti ottenuti. Una volta che avrete effettuato qualche round ad Hustle, troverete altri pochi motivi per tornare a giocare con esso.

La grafica minimalista di Hustle è quasi identica a quella dei suoi precursori, ma ci sono alcune piccole differenze. Il gioco utilizza ancora una grafica monocromatica, arricchita da una sovrapposizione di un filtro sul monitor per ottenere il colore verde o il giallo. Il carattere del testo è stato aggiornato e sembra leggermente più spesso. Gremlin in seguito avrebbe riciclato questo font in altri videogiochi arcade, come ad esempio il loro gioco di genere stealth / labirinto, 005. Alcune delle nuove implementazioni grafiche includono i quadrati che formano i corpi dei serpenti. Un serpente ha dei quadrati vuoti, mentre l'altro ha dei quadrati pieni, in modo da differenziare meglio i due giocatori. Le teste a forma di freccia sui serpenti sono mutuate da Blockade. I bersagli hanno bordi con linee diagonali, che brillano quando vengono raccolti. Gli effetti sonori includono segnali acustici acuti per i movimenti del giocatore e per la raccolta dei bersagli, esplosioni per gli incidenti e e suoni diversificati per il punteggio. Nel complesso, la presentazione è semplice, ma accettabile.

Nonostante il fatto che Gremlin Industries abbia inventato il genere dei videogiochi denominato snake, i loro primi titoli non sono mai diventati un nome familiare per i giocatori. Blockade, CoMotion e Hustle sono stati tutti dei giochi molto importanti, giocabili e divertenti per il loro tempo, ma il problema è che sono stati tutti rilasciati poco prima dell'età d'oro dei videogiochi arcade, un periodo di così rapida evoluzione e innovazione del settore, che vennero purtroppo anche rapidamente dimenticati. Se non fosse stato per l'esistenza di alcune comunità on-line dedicate esclusivamente alla documentazione e alla conservazione della storia dei videogiochi, le informazioni su questi giochi (Gremlin nello specifico e molti altri) sarebbero andate perdute per sempre.

Mentre i primi tre giochi per Gremlin non sono mai diventati i successi che sperava, l'azienda guadagnava ancora abbastanza bene grazie alle vendite dell'hardware. Gremlin imparò presto che per sopravvivere nell'industria dei videogiochi, avrebbe dovuto perseguire l'innovazione e inserire più varietà nei loro prodotti, invece di creare solo snake game. Gremlin iniziò quindi a sviluppare nuovi videogiochi arcade, come ad esempio Depthcharge, e strinse anche una collaborazione diretta con Sega, prima di fondersi definitivamente con essa. Hustle e i suoi precursori potrebbero anche essere stati dimenticati, ma Gremlin aveva ancora davanti a sé un futuro davvero molto promettente.


90 secondi adrenalinici per sfidare te stesso, oppure un'altro giocatore!

Una combinazione unica di azione offensiva e difensiva, con una velocità
variabile, ottimi suoni e varie sorprese. Guidate la vostra freccia con i 4
pulsanti direzionali, raggiungete i vari bersagli e...non vi staccherete più!


L'azione è servita! E' tempo di giocare ad Hustle!


Controlli

Joystick a 4 direzioni


SuGiùSinistraDestra


  • Premete uno dei quattro pulsanti che corrispondono alle quattro direzioni di base (giù, su, sinistra e destra).
  • Alcuni cabinati furono presentati con i controlli a Joystick. Muovete il Joystick nelle quattro direzioni possibili (giù, su, sinistra e destra).
  • Ogni partita dura un massimo di 90 secondi (ridefinibili tramite le impostazioni interne della macchina).
  • Se la vostra linea a punta di freccia tocca i bordi dello schermo, la propria coda (o corpo), l'avversario guadagna dei punti bonus.
  • Il gioco termina quando il timer arriva a 0, decretando vincitore il giocatore con più punti.
  • E' possibile giocare anche come giocatore singolo (single player).
  • Premete i tasti Giocatore 1 (Player 1) o Giocatore 2 (Player 2), per iniziare una partita a uno o due giocatori (simultanei).


La schermata di gioco



  • 1. Punteggio (1° giocatore): Indica il punteggio del primo giocatore.
  • 2. Time (Tempo): Indica il tempo residuo (max 90 secondi).
  • 3. Punteggio (2° giocatore): Indica il punteggio del secondo giocatore.
  • 4. Bersaglio (Punti): Bersagli che una volta toccati elargiscono punti (da 100 fino a 900 punti).
  • 5. Bersaglio (???): Bersagli casuali che una volta toccati elargiscono o detraggono punti (da -900 fino a +900 punti).
  • 6. Giocatore 1: La linea a punta di freccia controllata dal primo giocatore.
  • 7. Bordo: Delimita il bordo dello schermo che le linee a punta di freccia dei giocatori devono evitare di toccare.
  • 8. Giocatore 2: La linea a punta di freccia controllata dal secondo giocatore.


Dati Tecnici

HUSTLE
Adesivi Prom16-21
Processore Principale8080 (@ 2.079 Mhz)
Chip AudioCircuiti Discreti
Orientamento dello schermoOrizzontale
Risoluzione video256 x 224 pixels
Frequenza aggiornamento video60.00 Hz
Colori palette2
Giocatori2
ControlloJoystick a 4 direzioni o 4 pulsanti


Personaggi

SpriteNomeDescrizione

LINEE
FRECCE
Hustle é un videogioco per uno o due giocatori che mette a dura prova i tempi di reazione dei
giocatori, mentre provano a raggiungere un punteggio elevato. L'obiettivo del gioco é di
manovrare una linea a punta di freccia semovente verso bersagli che appaiono in modo
casuale sullo schermo. Ogni linea a punta di freccia é accompagnata da una coda, che può
avere una lunghezza variabile e che puó essere utilizzata per impedire all'avversario di
raggiungere i bersagli. Il contatto con il corpo della linea a punta di freccia avversaria, con il
proprio corpo e con il bordo dello schermo, fa perdere punti.


Bersagli

SpriteNomeDescrizione





BERSAGLI
(100-900)

I bersagli appaiono casualmente nell'area di gioco. La
posizione di un bersaglio, il valore di un bersaglio, il tempo
di permanenza su schermo di un bersaglio e il tempo
necessario perché un bersaglio appaia sono tutti
imprevedibili: Non ci sono mai piú di due bersagli
contemporaneamente sullo schermo.


Bersaglio mistero (???)

SpriteNomeDescrizione

MISTERO
(???)

Ad aumentare l'imprevedibilitá, alcuni bersagli appaiono con un valore di
???. Questi sono bersagli del mistero e possono avere un valore che varia
da -900 a +900 punti. I giocatori mirano ai bersagli del mistero a loro rischio
e pericolo, in quanto il solo modo per determinare se hanno valore positivo o
negativo é di colpirli. Ogni qual volta si colpisce un bersaglio, il gioco si
ferma mentre il punteggio é assegnato al giocatore. Due suoni caratteristici
accompagnano questa situazione, uno per un punteggio del bersaglio
positivo e uno per un punteggio negativo. Tutti i bersagli non misteriosi (che
sono tutti positivi) e tutti i bersagli del mistero (quelli che hanno valori
positivi) vengono segnalati con un trillo che cattura l'attenzione. Tutti i
bersagli del mistero che si scoprono negativi sono segnalati con un suono
caratteristico di penalizzazione.


Altri elementi di gioco

Scontri

  • Uno scontro (accompagnato da un forte suono di esplosione) avviene quando un giocatore colpisce qualsiasi cosa tranne un bersaglio. I tre ostacoli che un giocatore puó colpire sono uno dei bordi dello schermo, la coda dell'altro giocatore o la propria stessa coda. Ogni volta che avviene uno scontro, l'avversario riceve 400 punti, piú il valore dei bersagli su schermo. Se durante uno scontro sono presenti su schermo bersagli misteriosi, i loro valori sono rivelati e sono assegnati all'avversario. I bersagli misteriosi con valore negativo sono segnati con valore positivo all'avversario.


Velocitá di gioco

  • La partita inizia con i giocatori che si muovono a ritmo moderato. Ogni volta che si colpisce un bersaglio, la velocitá aumenta leggermente. Dopo che sono stati colpiti 10 bersagli senza scontri, la velocitá rimane al massimo. Ogni volta che avviene uno scontro, la velocitá ritorna al suo moderato valore iniziale e aumenta con ogni bersaglio colpito, come prima.


Lunghezza coda

  • Ogni volta che avviene uno scontro, la lunghezza delle code di entrambi i giocatori aumenta. Il gioco cambia abbastanza man mano che la partita avanza. All'inizio di una partita, entrambi i giocatori hanno code corte e sono molto manovrabili. In questa fase il gioco é una “corsa” per colpire i bersagli. Man mano che i giocatori si scontrano e le code diventano piú lunghe, una strategia di bloccaggio si aggiunge alla corsa ai bersagli. Questa natura costantemente mutante del gioco é progettata per garantire un interesse di lungo termine e una lunga storia di incassi.


Singolo giocatore

  • Hustle é stato progettato per essere tanto entusiasmante per un giocatore quanto lo é per due. Un singolo giocatore gioca contro sé stesso, non contro il computer.
  • La partita a singolo giocatore si inizia premendo il pulsante Start del giocatore 1 invece che il pulsante Start del giocatore 2 dopo aver inserito un gettone. I controlli per un giocatore sono quelli sul lato destro del pannello di controllo. La partita ha gli stessi meccanismi di quella a due giocatori, con queste eccezioni:
    • 1. C'é una singola freccia con coda, invece che due.
    • 2. Gli scontri sono assegnati come punti di penalitá, con gli stessi punteggi della partita a due giocatori, ossia uno scontro vale una penalizzazione di 400 punti piú il valore di tutti i bersagli su schermo.
    • 3. Alla fine della partita, i punti di penalitá sono sottratti al punteggio del giocatore.
  • L'obiettivo della partita ad un giocatore é di ottenere il maggior numero di punti possibile. L'azione é la stessa della partita a due giocatori, con la coda che si allunga e la velocitá che aumenta.


Curiosità

  • Pubblicato nel Maggio del 1977.
  • Per promuovere il gioco, la Gremlin inviò due ragazze poco vestite, le ”Gremlin Girls”, attraverso un tour di 12 città, dove richiamavano la gente verso il gioco. I giocatori che avrebbero vinto 2 partite su 3, avrebbero ricevuto una banconota da 100 dollari. La compagnia dichiarò che su 1233 sfidanti, solamente in sette vinsero quei soldi.


Consigli e Trucchi

Partite gratis

  • Per le aree del paese dove le partite gratis sono legali, Hustle puó essere impostato in maniera da assegnare partite libere per punteggi di 11.000, 13.000, 15.000 o 17.000. Il gioco viene distribuito con l'opzione disabilitata. Se le partite gratis sono legali nell'area di utilizzo, é fortemente raccomandato abilitarle - offrono un incentivo molto forte a giocare. Partite gratis vengono assegnate solo nella modalitá ad un giocatore, in quanto la partita a due giocatori avrebbe potuto dare partite gratis ogni volta due giocatori avessero cooperato per far ottenere un punteggio molto elevato ad uno dei due giocatori.
  • Non é possibile vincere due partite gratis di fila (cioé niente partite gratis vinte durante partite gratis). Quando le partite gratis sono abilitate, il messaggio ”Score XX000 points for free game” (Ottieni xxooo punti per una partita gratis) appare su schermo subito dopo che il pulsante Start del giocatore 1 viene premuto. Le XX saranno 11, 13, 15 o 17 a seconda delle impostazioni del gioco. Questo messaggio é mostrato per circa 5 secondi e poi inzia la partita. Ogni volta che viene vinta una partita gratis, il messaggio ”Free game!” (Partita gratis) viene mostrato brevemente, seguito dal messaggio ”Press start” (Premi start). Se a questo punti viene premuto il pulsante Start del giocatore 1, il messaggio di partita gratis non viene piú mostrato prima che essa inizi, visto che una seconda partita gratis consecutiva non puó essere assegnata. E' anche possibile premere lo Start del giocatore 2 dopo l'assegnazione di una partita gratis e giocare una partita in due.


Tempo di gioco

  • Il margine superiore dello schermo riporta la parola ”time” (tempo), con un contatore a due cifre sopra di essa. La partita inizia con un valore di 90 che diminuisce fino a 0. A quel punto la partita é finita. Il contatore in realtá conta le mosse del giocatore invece di ticchettare una volta al secondo. Inoltre il contatore si ferma mentre vengono assegnati i punteggi. Ció produce una durata della partita di circa 2 minuti.
  • E' possibile diminuire il tempo di gioco a circa 1 minuto, cambiando l'impostazione di un jumper. In questo caso, il contatore inizia comunque da 90, ma diminuisce piú rapidamente.


Serie

  • 3. Hustle (1977)


Conversioni

Computer:

Note sulle converioni

Texas Instruments TI99/4A

Hustle per Texas Instruments TI99/4A.



Manuale

Voci correlate

Fonti

  • Le info per la realizzazione di questa scheda sono prese e in parte rielaborate dai seguenti siti:


Altre fonti

  • All in Color For a Quarter - Keith Smith


Video

Hustle
Gameplay di Hustle.


PCB (Printed Circuit Board)


Artwork


Cabinets



Flyers

hustle_-_flyer_-_01.jpg


hustle_-_flyer_-_02.jpghustle_-_flyer_-_03.jpg


hustle_-_flyer_-_04.jpghustle_-_flyer_-_05.jpg


hustle_-_flyer_-_06.jpghustle_-_flyer_-_07.jpg


hustle_-_flyer_-_08.jpg


Screenshots


Tools personali
Toolbox

1° GHOSTS 'N GOBLINS

2° DOUBLE DRAGON

3° SHINOBI

4° WONDER BOY

5° PAC-MAN

6° GOLDEN AXE

7° ALTERED BEAST

8° DRAGON NINJA

9° POPEYE

10° R-TYPE



Usa questo logo per affiliazioni


Sostieni il DVG. Contattaci!!