IBM

Da DVG - Il Dizionario dei Videogiochi


International Business Machines Corporation (IBM o, in linguaggio colloquiale, Big Blue) è la più grande azienda di informatica nel mondo, e una delle più antiche.

Costituita il 15 giugno 1911, ma attiva dal 1888, ha sede ad Armonk, New York, USA.

La filiale italiana dell’IBM fu costituita nel 1927.

L'azienda produce computer di tutte le dimensioni (esclusi i palmari), software e servizi informatici. La sua divisione Global Financing inoltre è a tutti gli effetti una delle banche più grandi al mondo.

Dal dicembre 2004 (operativamente da giugno 2005) IBM Corporation ha ceduto a Lenovo (azienda leader in Cina e sui mercati asiatici attiva nella produzione di PC, Cellulari, server e periferiche) PC Global, la parte dell'azienda che produce computer deskstop e portatili.

Nel 1910, Herman Hollerith, inventore della scheda perforata, conferì i suoi brevetti per la Germania a Willy Heidinger, un commerciante di macchine addizionatrici che fonda la Deutsche Hollerith Maschinen Gesellschaft, abbreviata in Dehomag. Poi Hollerith vende l’intera attività a Charles Flint e questi a sua volta a Thomas J. Watson, che trasformerà il vecchio nome dell’azienda americana in IBM.

In passato, il prodotto principale era il mainframe, in cui è tuttora leader di mercato. Tra la fine degli anni 1980 e l'inizio degli anni 1990, a causa dell'emergere dell'informatica distribuita, attraversò un periodo di profonda crisi. IBM ricominciò a salire la china puntando sue due direttrici: i servizi a valore aggiunto, e i sistemi cosiddetti “midrange”, cioè la serie AS/400, oggi iSeries, che sarebbe esplosa letteralmente prima nelle PMI e poi anche nelle grandi aziende, dove si conquistò un posto come “snodo” fra i grandi Mainframe e le unità produttive decentrate.

Attualmente è attiva in molti settori: dai server che vende con vari sistemi operativi (AIX, Linux, Windows NT), al software (questa divisione nasce nel 1995), ai servizi in ambito informatico, ai microprocessori (ad esempio i PowerPC, utilizzati nelle console NexGen come Xbox360, Nintendo Wii e recentemente insieme a Sony e Toshiba ha sviluppato il processore multimediale Cell, utilizzato nella PlayStation 3), alle stampanti ed altro ancora.

IBM ha sposato da tempo la scelta di sostenere il software Open Source collaborando con molti propri specialisti alla realizzazione di pilastri come il server HTTP Apache e l'ambiente di sviluppo software Eclipse, pensato come un framework multipiattaforma facilmente integrabile e personalizzabile per diversi ambienti e linguaggi di programmazione, partendo da Java ma oggi anche con supporti per PHP.

La politica mondiale di IBM è basata essenzialmente sulla rete dei Business Partner, che veicolano la maggior parte dei prodotti e servizi della casa madre. In Italia, per rispondere alle esigenze gestionali del mercato e per le specificità fiscali richieste, IBM ha sviluppato le Applicazioni Contabili Gestionali (ACG) disponibili sia in ambiente iSeries che in ambiente Java. Le ACG sono interamente realizzate in Italia e vengono vendute con circa l'ottanta per cento dei programmi in formato sorgente, in modo da permettere numerose personalizzazioni che oggi compongono un folto catalogo disponibile presso i Business Partner.

Il primo PC XT IBM (1979)

È attualmente attivo nella sede di Roma un laboratorio di sviluppo software e servizi specializzato sul brand “Tivoli” (prodotti di System Management).

Con la recente acquisizione di PWC Consulting, la IBM ha ampliato il suo raggio di azione alla consulenza aziendale e ai servizi. La recente vendita dei PC all'azienda cinese Lenovo e lo spostamento della IBM verso il mondo Linux, Open Source e soprattutto la SOA, sono un esempio della continua capacità di rinnovarsi di questa azienda che, pur di grandi dimensioni, è riuscita a superare momenti di crisi molto forti che hanno portato alla sparizione sul mercato di altri nomi altrettanto famosi.

IBM ha costruito Deep Blue, computer progettato appositamente per giocare a scacchi e risultato vincitore nel 1997 contro l'allora campione del mondo Garry Kasparov. Blue Gene nella sua più potente configurazione (Blue Gene/L) è il più potente supercomputer del mondo.

Critiche

  • Sui rapporti fra IBM e Terzo Reich, Edwin Black ha pubblicato nel 2005 il libro IBM e l'Olocausto.
  • Thomas J. Watson ricevette nel 1937 da Hitler la Gran Croce del Supremo Ordine dell'Aquila Tedesca, la più alta onorificenza del regime nazista per uno straniero.

Iniziative recenti

Prodotti IBM

  • Applicazioni - Desktop & Enterprise
  • Commercio Elettronico
  • Elaborazione transazioni host
    • CICS Transaction Gateway
  • Multimedia & Publishing
    • Networked Interactive Content Access (NICA)
  • Produttività aziendale, Portali & Collaborazione
    • Lotus Notes/Domino
    • Lotus QuickPlace
    • Lotus Sametime
    • Lotus Sametime Enterprise Meeting Server
    • WebSphere Portal
  • Lotus Domino
    • Collaboration Express
    • Enterprise Server
    • Messaging Express
    • Messaging Server
    • Utility Express
    • Utility Server
  • Lotus Domino Access per Microsoft Outlook
  • Lotus Domino Designer
  • Lotus Domino Document Manager (precedentemente Domino.Doc)
  • Lotus Domino Everyplace
  • Lotus Domino Unified Communications
  • Lotus Domino Web Access
  • Lotus Domino WebMail
  • Universal Database DB2
  • DB2

Tools personali
Toolbox

1° GHOSTS 'N GOBLINS

2° DOUBLE DRAGON

3° SHINOBI

4° WONDER BOY

5° PAC-MAN

6° GOLDEN AXE

7° ALTERED BEAST

8° DRAGON NINJA

9° POPEYE

10° R-TYPE



Usa questo logo per affiliazioni


Sostieni il DVG. Contattaci!!