JADE

Da DVG - Il Dizionario dei Videogiochi


Jade è un personaggio della serie di videogiochi di Mortal Kombat.

Storia

Si presume che Jade sia stata nel programma di sostegno di Shao Kahn durante il secondo torneo, nel caso che i suoi guerrieri non fossero riusciti a sedare la rabbia e la furia dei lottatori del mondo della Terra. Infatti anche essa fu presente nel primo torneo di Mortal Kombat, ma celata nell'ombra, come osservatrice degli eventi, per poi riferire il tutto a Shao Kahn una volta ritornata su Outworld.

Le origini di Jade, proprio come Kitana, non si trovano in Outworld, ma nel regno di Edenia. I suoi genitori hanno sempre contribuito a dare forti sostegni a Edenia, e sono conosciuti per la loro lealtà e fedeltà al re Jerrod e alla regina Sindel. Non si hanno molte informazioni sulla vita di Jade, oltre a quella di essere stata amica d'infanzia di Kitana. Kitana era appena nata quando Shao Kahn conquistò Edenia e uccise i suoi genitori, ma volle prenderla comunque con se crescendola come propria figlia, senza fargli mai sapere dell'esistenza dei suoi genitori reali e del suo regno. Non si conoscono invece gli eventi esatti su come Jade sia stata cresciuta e quale sia stata la sua educazione e la sua conoscenza circa Edenia. Quello che è certo è che vennero addestrate per essere le assassine personali al servizio di Shao Kahn, e durante quel periodo diventarono molto amiche.

Durante gli eventi di Mortal Kombat Trilogy, Kitana assassina brutalmente la sua sorella gemella Mileena, e fu condannata alla pena di morte dopo le prove di alto tradimento nelle corti di Outworld. Scappata attraverso un varco dimensionale si ritrova ad avventurarsi nel regno sconosciuto della Terra. Shao Kahn, infuriato, comanda a Jade e Reptile di andare sulla Terra con il compito di fermare Kitana. Shao Kahn assicurò a Jade di rivolere indietro Kitana viva, mentre a Reptile comandò di riportarla indietro con tutti i mezzi…anche se questo avrebbe comportato la sua morte.

Jade e Reptile si avventurano quindi sulla Terra alla ricerca di Kitana. Jade si sente tormentata sulla lealtà agli ordini che le sono stati impartiti dal proprio imperatore e si trova ad un bivio, denunciare la propria amica, o rivoltarsi contro Shao Kahn. Jade infine decide di aiutare Kitana ed insieme sconfiggono Reptile. Dopo questa sconfitta le due donne riescono a trovare un'unione con Raiden ed i suoi combattenti del regno della Terra, nella battaglia per la sconfitta di Shao Kahn e delle sue forze. Kitana si avventura invece in una missione personale sempre supportata dall'amica Jade per raggiungere insieme la riesumata regina Sindel, ed ottenere informazioni circa il suo passato. Kitana successivamente riesce ad aiutare Sindel a riacquistare la memoria e ad insorgere contro Shao Kahn che poco tempo dopo verrà sconfitto da Liu Kang.

Dopo la sconfitta di Shao Kahn, Kitana comincia la liberazione di Edenia dalle forze malefiche di Outworld. In Mortal Kombat: Deadly Alliance Kitana e le sue forze armate composte da Goro e dagli Shokans intrapresero una guerra contro un'indebolito Shao Kahn e l'esercito restante di Outworld. Successivamente si unisce ai suoi alleati del regno della Terra, contro l'Alleanza Mortale (Deadly Alliance) di Quan Chi e Shang Tsung. Non si sà durante tutto questo tempo cosa stia esattamente facendo Jade. Forse si trovava ad Edenia prestando il suo aiuto a Sindel nel ristabilire il regno, o più probabilmente stava combattendo al fianco di Kitana, nel suo esercito (simili nell'aspetto a Baraka, servono all'apparenza l'Alleanza Mortale “Deadly Alliance”, ma non vengono mai menzionati durante il gioco).

In Mortal Kombat: Deception, Jade ha tentato di unirsi a Kitana e i suoi alleati nella battaglia contro l'Alleanza Mortale ma è arrivata troppo tardi. Invece di trovare Kitana e i combattenti del regno della Terra, ha rinvenuto il corpo di essa e quello degli altri guerrieri deceduti. Afflitta per la morte della sua amica si inginocchia ai piedi di essa, nello stesso attimo in cui soppraggiunge un'enorme e terribile creatura. Riuscita a nascondersi nelle ombre vicine, rese testimonianza di questa minaccia diabolica al Re Dragone Onaga, il quale avvertendo il pericolo, riesuma il corpo di Kitana e tutti gli amici caduti in battaglia. Durante la loro ressurrezione sono stati inoltre sottoposti a una magia infernale e dovranno incontrarsi attraverso la forza che li controlla alla Living Forest (Foresta Vivente).

Jade fu seguita in segreto, solo per scoprire poi che essa era intenzionata ad invadere Edenia, e tenere imprigionata la regina Sindel. Jade ritorna ad Edenia per trovare Sindel imprigionata, protetta dalla propria figlia. Sindel potrebbe lottare per la sua libertà, ma preferisce colpire sua figlia. Jade attacca Kitana e riesce ad intrappolarla in una gabbia, liberando poi Sindel. Le urla di Kitana dirette alle sue guardie non servono a catturare Sindel e Jade, che riescono a fuggire, tramite il portale, nell' Outworld. Prima di attraversare il portale, Jade lancia un'occhiata di sfida alla sua nemica Tanya, in piedi accanto a Onaga.

Una volta su Outworld con Sindel, Jade decide di intraprendere una missione personale, per aiutare la sua regina nel tentativo di salvare Kitana dal Re Dragone Onaga e cercare giustizia (o vendetta) contro Tanya, la quale ha tradito Edenia ancora una volta.

Nel finale di Jade, si finge sconfitta per mano di parecchi Tarkatans, allo scopo di avvicinare a se Tanya, la quale avvicinandosi con arroganza, permette a Jade di lanciargli contro un globo di vetro riempito di essenza di Tarkatan. L'essenza irrorata sul corpo di Tanya, fa entrare in collera i Tarkatan, i quali si scagliano con violenza verso di lei, percependola istintivamente dall'odore come un maschio rivale. Jade quindi abbandona il campo, con Tanya che supplica aiuto, mentre viene attaccata dai Tarkatan infuriati.

Jade appare inoltre nel finale di Sindel, Kitana è rimasta prigioniera così a lungo da permettere a Sindel di utilizzare antiche e potenti magie ai danni del Re Dragone. Riuscendo a distruggere Onaga, Kitana viene liberata dal suo potere, per potersi di nuovo riunire all'amica e alla propria madre. Da qui in poi non si sà se una delle due conclusioni sia realmente vera, l'unica cosa certa è che parecchi retroscena verranno svelati in Mortal Kombat: Armageddon, dove è previsto faccia una ricomparsa.

Caratteristiche

Luogo di origineEdenia
RazzaUmana
OccupazioneLeader dell'organizzazione “I Combattenti della Libertà”
AllineamentoBuono
AlleatiSindel, Kitana
NemiciTanya, Mileena
Stili di lotta
Arma/iLancia, Bojutsu

Apparizioni

Immagini

Jade.

Tools personali
Toolbox

1° GHOSTS 'N GOBLINS

2° DOUBLE DRAGON

3° SHINOBI

4° WONDER BOY

5° PAC-MAN

6° GOLDEN AXE

7° ALTERED BEAST

8° DRAGON NINJA

9° POPEYE

10° R-TYPE



Usa questo logo per affiliazioni


Sostieni il DVG. Contattaci!!