LASERDISC VIDEOGAMES

Da DVG - Il Dizionario dei Videogiochi


Il laser disc game è un gioco arcade che utilizza video pre-registrati (sia live-action o di animazione) riprodotti da un laserdisc player, questi video possono essere una parte (es. i fondali), o tutto il gioco (sonoro e grafica).

Uno dei primi videogiochi è stato Dragon's Lair. Questo gioco conteneva sequenze animate, come un vero e proprio cartone animato. La sequenza animata veniva riprodotta, e in alcuni punti durante la riproduzione, il giocatore poteva scegliere una direzione specifica (muovendo il joystick o premendo il tasto), per proseguire nell' avventura e giocare nella scena successiva. Per esempio, una scena inizia con l'eroe che cade in una buca su un ponte levatoio, e viene attaccato da tanti tentacoli. Se il giocatore preme il pulsante a questo punto, l'eroe taglia i tentacoli con la sua spada, e si tira indietro fino ad uscire dalla buca. Se il giocatore non riesce a premere il pulsante al momento giusto, l'eroe viene attaccato dai tentacoli e schiacciato.

Nonostante l'alto costo dell'animazione, un diluvio di laserdisc videogames venivano pubblicati dopo il successo di Dragon's Lair, a causa della sua immensa popolarità. Per tagliare i costi, le aziende più semplicemente prendevano le sequenze animate dalle serie anime giapponesi, o dagli OAV. La creazione di giochi come Cliff Hanger (Lupin III: il Castello di Cagliostro e Lupin III: Mystery of Mamo) e Bega's Battle (da Harmagedon), ne sono un esempio lampante. Altri giochi arcade, che hanno fatto la storia dei laserdisc videogames, sono: Hologram Time Traveler, Badlands e Space Ace.

Successivamente il concetto di laserdisc videogame sarebbe cambiato, il video pre-registrato veniva completato da elementi in computer grafica. M.A.C.H.3 e Cube Quest, per esempio, sono sparatutto a scorrimento verticale, che utilizzano il laserdisc video per lo sfondo e la computer grafica per le navi. Alla fine degli anni '80, American Laser Games ha prodotto un' ampia varietà di (sparatutto a puntamento) laserdisc videogames, molto simili ai primi, ma veniva utilizzata una pistola ottica invece di un joystick per influenzare l'azione.

Sebbene i laserdiscs sono diventati una tecnologia obsoleta, il termine “laserdisc game” è ancora usato per riferirsi ai giochi che si basano su un video pre-registrato come elemento di gioco.

I Laserdisc videogames prodotti

I laserdisc player

Pioneer Philips Sony Hitaci Magnavox RCA
LD-S1 22VP931 LDP-1000 VIP9500SG VC8010 SJT-400
CLD-1010 22VP932 ALDP-1450 VIP9550
LD-S2 VP-380 LDP-1500P
CLD-D703/CLD-D704/CLD-79 VP-406 LDP-1550
CLD-97 LDP-1550P
CLD-99 LDP-2000
HLD-X0 LDP-2000P
HLD-X9 LDP-3600D
DVL-700/DVL-909/DVL-919
DVL-90/DVL-91
CLD-2950
CLD-D925
LX-1000U
LD-X1

Le console basate sulla tecnologia Laserdisc

Altre voci correlate


Tools personali
Toolbox

1° GHOSTS 'N GOBLINS

2° DOUBLE DRAGON

3° SHINOBI

4° WONDER BOY

5° PAC-MAN

6° GOLDEN AXE

7° ALTERED BEAST

8° DRAGON NINJA

9° POPEYE

10° R-TYPE



Usa questo logo per affiliazioni


Sostieni il DVG. Contattaci!!