RAGE OF THE DRAGONS

Da DVG - Il Dizionario dei Videogiochi


Rage of the Dragons (レイジ・オブ・ザ・ドラゴンズ) © 2002 Playmore.

Storia e Gameplay

Rage of the Dragons è un picchiaduro originale con 14 guerrieri selezionabili più Abubo (sub-boss, personaggio nascosto) e Johann (boss finale) Il gioco è controllato con un joystick a 8 direzioni e quattro pulsanti.


Rage of the Dragons è un gioco di combattimento testa a testa con sistema tag team a squadre, rilasciato per l'hardware del Neo Geo da Playmore (attualmente SNK Playmore) nel 2002. Il gioco è stato sviluppato in cooperazione con il team messicano Evoga e con la società giapponese Noise Factory. Evoga ha lavorato alla pianificazione iniziale e alla progettazione, mentre Noise Factory ha lavorato sulla grafica finale, suono e programmazione.

Rage of the Dragons dispone di un sistema di tag team, in cui il giocatore prende il controllo di due combattenti e può passare da uno all'altro durante il gioco in qualsiasi momento. Il personaggio che non viene controllato recupera lentamente parte della sua energia, mentre l'altro è impegnato nella lotta. Il giocatore può eseguire combo speciali, in cui entrambi i personaggi attaccano in contemporanea l'avversario, procurandogli maggiori danni.

Una barra ausiliaria situata nella parte inferiore dello schermo si riempie lentamente ad ogni attacco contro un avversario. Quando sarà piena, si potranno eseguire le mosse speciali (Es: Counter Attacks, Super Moves, ecc.)

Dati Tecnici

RAGE OF THE DRAGONS
Game ID0264
HardwareSNK Neo-Geo MVS
Sistema arcadeNeo-Geo (564 Mbit cartuccia)
Orientamento dello schermoOrizzontale
Risoluzione video304 x 224 pixels
Frequenza aggiornamento video59.18 Hz
Colori palette4096
Giocatori2 simultanei
ControlloJoystick a 8 direzioni
Pulsanti4
Livelli8

Personaggi

Ci sono un totale di quattordici personaggi giocabili in Rage of the Dragons. Il giocatore può scegliere tra una delle sette coppie di default, oppure creare degli abbinamenti con quasi 80 combinazioni possibili. Il giocatore vedrà inoltre un finale segreto se completerà il torneo come giocatore singolo con l'accoppiamento Billy e Jimmy.

Di seguito l'elenco di tutti i personaggi disponibili (boss compresi) con nome, nome completo e nazionalità.

  • Jimmy (James Lewis) - Stati Uniti
  • Billy (William Lewis) - Stati Uniti
  • Lynn (Lynn Baker) - Stati Uniti
  • Sonia (Sonia Romanenko) - Russia
  • Annie (Annie Murakami) - Giappone
  • Radel - Europa
  • Pepe (Jose Rodriguez) - Messico
  • Pupa (Pupa Salgueiro) - Brasile
  • Jae-Mo Kang - Corea del Sud
  • Mr. Jones (Damon Jones) - Stati Uniti
  • Oni (Oni Inomura) - Giappone
  • Cassandra (Cassandra Murata) - Giappone
  • Elias (Elias Patrick) - Repubblica d'Irlanda
  • Alice (Alice Carroll) - Regno Unito

Ci sono anche due boss nel gioco, che dovranno essere affrontati dal giocatore alla fine del torneo per giocatore singolo. A differenza dei personaggi regolari, questi boss combatteranno da soli senza l'ausilio di partner.

  • Abubo (Abubo Rao) - India
  • Johann - Italia

Produzione

Evoga aveva originariamente previsto questo Rage of the Dragons come un sequel del gioco di combattimento per Neo Geo di Double Dragon, pubblicato nel 1995. Tuttavia, Evoga è stata in grado di utilizzare solo i diritti di proprietà intellettuale per i personaggi (quelli ufficiali sono stati acquistati dalla società Million, gli sviluppatori di Double Dragon Advance) e, quindi, Rage of the Dragons è stato trasformato in un omaggio alla serie Double Dragon, invece di essere un sequel a tutti gli effetti. I due personaggi principali di Rage of the Dragons, Billy e Jimmy Lewis, condividono i loro nomi con i protagonisti della serie Double Dragon, Billy e Jimmy Lee, mentre il personaggio boss Abubo si basa su Abobo sempre dall'originale Double Dragon. Due personaggi di supporto in Rage, Linda (assistente femminile di Abubo) e Mariah (la fidanzata defunta di Jimmy), si basano anch' essi su personaggi di Double Dragon.

Jimmy, Lynn, Elias e Mr. Jones sarebbero poi apparsi come personaggi nascosti in Power Instinct Matrimelee, un gioco di combattimento prodotto dalla Noise Factory. Casualmente la Atlus, l'azienda che ha originariamente prodotto la serie Power Instinct ha pubblicato Double Dragon Advance per la Million.

Curiosità

  • Evoga ha cercato di realizzare un nuovo gioco della serie ”Double Dragon”. Evoga cercò infatti di acquistare i diritti di Double Dragon dalla Technos Japan ma questi replicarono con un secco 'no'. Così decisero di fare un gioco che omaggiasse il classico. Il gioco non è collegato direttamente con la serie originale di Technos, ma si ispira ad essa. In 'Rage of the Dragons' i nomi sono William 'Billy' Lewis, James 'Jimmy' Lewis e 'Abubo' (invece di Abobo, Jimmy Lee e Billy Lee). Una cosa divertente di questi personaggi della Evoga è che compaiono in Matrimelee della Noise Factory, basato sulla serie 'Power Instinct' di Atlus.

Consigli e Trucchi

  • Combattere come Abubo: nella schermata di selezione dei personaggi, premete rapidamente Su(x4), Giù(x3), Sinistra(x2), Destra. Abubo dovrebbe apparire al centro.

Staff

  • Produttore: boss
  • Regia: Angel Sword, Mamaro, Mamoto
  • Aiuto Regista: Mr. Vo, Tetsu
  • Progettisti: Mr. Vo, EDU
  • Programmatore Capo: Mamoto
  • Assistenti Programmatore: K. Ezato, H. Hisikawa
  • Designer Personaggi: Super Dotter K', Mr. Vo, Mamero, Dessy, Nankin, Bel Mont, Hikaru Suf, Shio Shio, Rinkenedu, Edu, Shuhey Kawasaki, Jaga Danshaku
  • Designer Sfondi: Miyukichi, Kuramoyan, Reiko N, Fukkie, MR.Vo, Darb, Shin Ryu
  • Illustrazioni: Ooma Bunshichiro
  • Produttore Suono: Studio Aqua
  • Ricerca Bug: Bel Mont, Orochi, Shin Ryu, G. Miyazaki, Y. Takahasi, S. Adati, Y. Karu, Y. Sinihara

Video

Rage of the Dragons
Gameplay di Rage of the Dragons.


Il video che appare in questa voce è © Emumovies

Artwork

Screenshots


Tools personali
Toolbox

1° GHOSTS 'N GOBLINS

2° DOUBLE DRAGON

3° SHINOBI

4° WONDER BOY

5° PAC-MAN

6° GOLDEN AXE

7° ALTERED BEAST

8° DRAGON NINJA

9° POPEYE

10° R-TYPE



Usa questo logo per affiliazioni


Sostieni il DVG. Contattaci!!