SAMURAI SPIRITS

Da DVG - Il Dizionario dei Videogiochi


Samurai Spirits (サムライスピリッツ) © 1993 SNK.


Storia

« Il videogioco che ha fatto seriamente prendere in considerazione il Neo-Geo! Un superbo gioco di combattimento con armi, caratterizzato da 12 personaggi, bonus stage e un boss finale. »


Samurai Shodown, conosciuto come Samurai Spirits (サムライスピリッツ, Samurai Supirittsu, Samu Supi in breve) in Giappone, è un videogioco di combattimento competitivo sviluppato e pubblicato da SNK per il loro sistema Neo Geo (arcade e rispettiva piattaforma domestica). Rilasciato nel 1993, è il primo capitolo della serie Samurai Shodown / Samurai Spirits ed è stato convertito per numerose console.

In contrasto con altri giochi di combattimento di quel periodo (per lo più ambientati in tempi moderni e incentrati principalmente sul combattimento corpo a corpo), Samurai Shodown / Samurai Spirits è ambientato nell'epoca feudale giapponese (simile agli Shogun Warriors di Kaneko). Dopo il successo ottenuto da Capcom con il suo Street Fighter II, questo Samurai Shodown / Samurai Spirits è stato uno dei primi giochi di genere picchiaduro a presentare un sistema di combattimento basato sull'utilizzo di armi. Per quanto riguarda il cambiamento di stile è possibile paragonare questo gioco a Soul Blade, che ha apportato gli stessi cambiamenti per quanto riguarda i picchiaduro tridimensionali.

È tra i videogiochi giapponesi dove nelle varie conversioni permangono tutte le caratteristiche della cultura giapponese presenti nella versione originale.


Trama

Shiro Tokisada Amakusa, ucciso nel 1638 dalle forze dello shogunato Tokugawa per aver preso parte alla rivolta fiscale di Shimabara, è una persona reale ed è il martire cristiano più famoso del Giappone. È improvvisamente resuscitato sotto forma di un demone satanico. Spinto dall'odio per lo Shogunato, scatena i suoi poteri oscuri per portare il caos nel mondo. Un assortimento di guerrieri - alcuni storici, alcuni romanzati - convergono sulla fonte del caos, ciascuno guidato dalle proprie ragioni personali.


Samurai Shodown / Samurai Spirits (serie)

Le storie della serie si svolgono nel Giappone del 18° secolo, durante il periodo di Sakoku o isolamento del Giappone (i primi quattro capitoli vanno dal 1788 al 1789). I giochi vantano una grande licenza artistica, in modo da permettere a personaggi di origine straniera (compresi alcuni luoghi che non sono esistiti come tali nel 1788) di far parte della storia, assieme a dei mostri immaginari. La trama di ogni gioco è abbastanza diversa, ma tutti ruotano attorno ad gruppo centrale di personaggi e una regione del Giappone.

Samurai Shodown / Samurai Spirits di conseguenza, ritrae frammenti della cultura e della lingua giapponese a livello internazionale, con piccole modifiche. Ad esempio, a differenza della maggior parte dei giochi di combattimento realizzati in Giappone, i personaggi della serie (incluso l'annunciatore) parlano generalmente solo in giapponese, con dialetti che vanno dalle forme arcaiche e teatrali agli slang moderni, una particolarità che è stata integralmente conservata nelle pubblicazioni all'estero. Le frasi di vittoria e tutti gli intermezzi forniscono sottotitoli in diverse lingue, inclusi, a titolo esemplificativo, inglese, portoghese e tedesco. Gran parte delle musiche includono strumenti tradizionali giapponesi (prevalentemente shakuhachi, shamisen, koto e taiko) e in seguito enka. Diversi personaggi sono liberamente ispirati a figure realmente esistite della storia giapponese.


La timeline della serie è la seguente:

  • 1786 (da gennaio a fine estate) - Samurai Shodown V / Samurai Spirits Zero
  • 1787 - Samurai Shodown (2019)
  • 1788 (da inizio primavera all'inizio dell'estate) - Samurai Shodown / Samurai Spirits
  • 1788 (dall'estate fino all'inizio dell'autunno) - Samurai Shodown III / Samurai Spirits - Zankurou Musouken
  • 1788 (dall'autunno fino all'inizio dell'inverno) - Samurai Shodown IV - Amakusa's Revenge / Samurai Spirits - Amakusa Kourin
  • 1789 (dalla primavera fino all'estate) - Samurai Shodown II / Shin Samurai Spirits - Haohmaru Jigokuhen
  • 1789 (autunno) fino al 1790 (estate) - Samurai Shodown 64 / Samurai Spirits 64
  • 1789 (metà autunno) - Samurai Shodown V Special / Samurai Spirits Zero Special
  • 1790 (tardo autunno attraverso l'inverno) - Samurai Shodown 64: Warriors Rage / Samurai Spirits 2: Asura Zanmaden
  • 1791 - Samurai Shodown: Edge of Destiny / Shi Hun: Mingyun zhi Ren
  • 1799 (inizio del nuovo secolo) - Samurai Shodown VI
  • 1811 - Samurai Shodown: Warrior's Rage / Samurai Spirits 2: Asura Zanmaden


La serie inizia durante la carestia Tenmei in Giappone, che ha portato a una grave depressione e al caos in tutto il paese. Sconvolto dai lamenti dei suoi compatrioti e dall'indifferenza dello shogun alla loro difficile situazione, l'ex generale Tokugawa, Kyogoku Hinowanokami Gaoh, mette in scena una ribellione nella sua terra, Hinowa, contro il regnante Tokugawa. Spera anche che la sua rivolta faccia in modo che il prossimo shogun in linea di successione, Yoshitora Tokugawa, concretizzi le sue responsabilità verso il suo paese. La guerra causata dal conflitto guadagna l'interesse di diversi guerrieri. Alla fine della guerra, Gaoh viene sconfitto e Yoshitora viene designato come prossimo shogun.

Più di un decennio prima dell'inizio della serie, Amakusa Shiro Tokisada (liberamente ispirato alla figura storica), un tempo leader di una ribellione cristiana, fece un patto con un'entità malvagia di nome Ambrosia pochi istanti prima della sua esecuzione. Usando il corpo di Shinzo, uno dei figli di Hanzo Hattori, resuscita se stesso due anni dopo gli eventi di Hinowa. Progetta di vendicarsi di coloro che regnarono contro di lui, con l'intenzione di far risorgere il demone Ambrosia nel regno mortale dopo la sua liberazione. Ruba l'oggetto sacro, la Pietra di Palenke (Palenke Stone), dall' Inferno Verde (Green Hell, un paese fittizio situato in Sud America) per ottenere il potere necessario di cui ha bisogno per il rituale.

L'attività dello stregone scaturisce fenomeni malvagi in tutto il mondo, dal Giappone alla Cina, dall'Europa all'America, attirando coraggiosi guerrieri verso la fonte delle loro calamità. Tra questi guerrieri c'è Haohmaru, un ronin, che di recente ha lasciato la tutela del suo maestro, Caffeine Nicotine. Vede il nemico come una possibilità per affinare la sua arte della spada. Una sacerdotessa Ainu, Nakoruru, anche se pacifista, prende la sua lama per salvare Madre Natura da ulteriori sofferenze. Sebbene diversi combattenti tentino di uccidere il nemico, solo questi due hanno successo, apparentemente uccidendolo nel processo.


Intro (dal gioco)


Un samurai non teme la morte,
Lotta per trionfare sul male,
E vive per un solo scopo:


DISTRUGGERE TUTTI I NEMICI.


12 valorosi guerrieri scendono in campo per affrontarsi!



Gameplay

Samurai Shodown / Samurai Spirits è ambientato alla fine del XVIII secolo. Tutti i personaggi utilizzano delle armi. Il gioco impiega (con le dovute proporzioni) una colonna sonora che ricalca quella autentica del periodo in cui le battaglie si svolgono. Le varie tracce sono ricche di suoni emessi da strumenti tradizionali giapponesi come lo shakuhachi e lo shamisen. Una versione migliorata dello zoom, proposto per la prima volta in Art of Fighting, viene utilizzato in questo Samurai Shodown. A causa dell'utilizzo di armi da taglio, il gioco include anche la presenza di un'abbondante quantità di sangue.

Samurai Shodown divenne rapidamente famoso per il suo ritmo estremamente veloce. L'azione è incentrata maggiormente sull'esecuzione di attacchi rapidi e potenti, rispetto alle classiche combo. E' stato aggiunto inoltre anche un effetto di moviola (slow motion) per intensificare il danno inflitto dai colpi più duri. Durante lo scontro, un arbitro impugna nelle sue mani due bandiere, che rappresentano ciascun giocatore (il giocatore 1 è associato al colore bianco, mentre il giocatore 2 al colore rosso). Quando uno dei due giocatori colpisce il proprio avversario, l'arbitro solleva la bandiera corrispondente, indicando chi ha inflitto il colpo.

Di tanto in tanto un fattorino appare sullo sfondo e lancia oggetti verso i giocatori come monete o tesori per aumentare il punteggio, bombe che causano danni e polli per il ripristino della salute. Questi ultimi due oggetti possono davvero cambiare in modo significativo il risultato di un incontro.


Regole del Bushido

  • Ogni match è composto da 3 round. Il combattente che per primo vince 2 dei round ottiene la vittoria.
  • Ogni combattente inizia con 99 punti vita ciascuno (rappresentati da una barra d'energia). Quando un combattente perde tutti i suoi punti vita, il combattente viene eliminato (KO), e perde un round.
  • Quando il tempo limite raggiunge lo zero, il combattente con la maggior parte della vita vince il round.
  • Fate riferimento all'immagine sottostante per i dettagli.


Haohmaru VS. Ukyo


Che la battaglia abbia inizio

  • Per iniziare il gioco, ogni giocatore deve premere i rispettivi pulsanti di Start. Nella schermata successiva, selezionate il vostro personaggio, mettendo in evidenza il ritratto di un guerriero e premete il pulsante A o D.
  • MODALITA' UN GIOCATORE: Questa modalità offre una partita per un solo giocatore e vi vede contrapposti contro un avversario controllato dalla CPU. Per affrontare il boss finale (il folle demone Shiro Tokisada Amakusa), è necessario combattere e vincere i restanti dodici maestri d'arme. Sconfiggete Amakusa per ottenere il finale del personaggio da voi selezionato.
  • MODALITA' DUE GIOCATORI: Un secondo giocatore può entrare in battaglia in qualsiasi momento premendo il pulsante di Start. Viene visualizzata una schermata che indica che un nuovo sfidante è entrato in gioco, si ritorna alla schermata di selezione dei personaggi, i giocatori effettuano la loro scelta e subito dopo inizia una nuova battaglia. Se lo sfidante perde l'incontro, il vincitore ritorna al punto in cui è stata interrotta la sua partita. Lo stesso discorso vale se a vincere è lo sfidante.
  • Fate riferimento all'immagine sottostante per i dettagli.


Schermata Di Selezione Dei Personaggi


La schermata della battaglia

  • NOME DEL PERSONAGGIO: I nomi dei combattenti impegnati in battaglia.
  • PUNTI VITTORIA (Win Point): Una piccola tessera quadrata segnata con una “V” ( ) appare ogni volta che un combattente vince un round.
  • BARRA DELLA VITA: Mostra la quantità di forza che rimane ad ogni combattente prima di finire fuori combattimento o ucciso. Ogni volta che il vostro personaggio viene colpito o blocca gli attacchi speciali, questo indicatore si consuma gradualmente.
  • BARRA DELLA FURIA (Pow): Mostra la quantità di furia e/o collera che il combattente ha attualmente disponibile. Man mano che il personaggio subisce danni, questo indicatore aumenta da verde a giallo, quindi da giallo a rosso. Le capacità offensive aumentano per un tempo limitato una volta che l'indicatore è pieno.
  • PUNTEGGIO GIOCATORE: Mostra i punti accumulati dal giocatore o dai giocatori durante la modalità versus.
  • TEMPO (Time): Il tempo residuo rimasto prima della fine di ogni round. Il tempo massimo è di 99 secondi.
  • Fate riferimento all'immagine sottostante per i dettagli.


Gen-An VS. Earthquake


Come giocare

  • NOTA: Tutte le mosse vengono eseguite con il personaggio rivolto verso destra.
  • Quando si perde l'arma, l'attacco leggero e l'attacco medio diventano rispettivamente il pugno leggero e il pugno medio.


CON ARMA

ATTACCO LEGGERO

ATTACCO MEDIO

CALCIO LEGGERO

CALCIO MEDIO
SENZA ARMA

PUGNO LEGGERO

PUGNO MEDIO

CALCIO LEGGERO

CALCIO MEDIO


Le tecniche dei guerrieri

  • NOTA: Tutte le mosse vengono eseguite con il personaggio rivolto verso destra.


MossaEsecuzioneDescrizione
SLANCIO Premere la leva del
joystick oppure
.
Il vostro personaggio effettua uno slancio in avanti o saltella nella direzione
specificata per posizionarsi al meglio contro l'avversario.
BLOCCO Premere la direzione
del joystick per
allontanarsi
dall'avversario.
Ogni volta che si blocca l'attacco di un avversario, il danno è ridotto al minimo.
I colpi fisici bloccati non arrecano nessun danno, mentre gli attacchi speciali
infliggono un pò di danno, anche in posizione di blocco. Alcuni attacchi come i
lanci non possono essere bloccati. Senza l'arma, il blocco dei colpi fisici inferti
dai nemici infligge comunque un danno da blocco.
LANCIO Vicino all'avversario,
premere + AB
oppure CD .
Utilizzare questa tecnica nelle vicinanze di un avversario per lanciarlo,
procurandogli danni significativi. Alcuni personaggi hanno più di una mossa di
lancio, sperimentate e fate delle prove per scoprirle tutte.
SALTO
TRIANGOLARE
Saltare contro il muro
quindi oppure .
Alcuni personaggi possono saltare sul bordo dello schermo (come se fosse un
muro) per sfuggire dagli angoli e muoversi più agevolmente nell'area di gioco.
Solo Earthquake, Galford, Hanzo e Nakoruru possono eseguire questa mossa.
STRISCIARE Dalla posizione di
accovacciato, tenere
premuto oppure .
Alcuni personaggi possono muoversi furtivamente mentre si abbassano sul
pavimento. Questa manovra gli permette di avvicinarsi o ritirarsi lentamente dal
nemico. Questa caratteristica non può essere utilizzata da tutti i combattenti.
Solo Gen-An, Kyoshiro e Wan-Fu possono eseguire questa mossa.
CATTURA
ARMA
Quando si viene
attaccati senza
un'arma,
Se perdete la vostra arma e l'avversario vi attacca, eseguite questa manovra
nel momento in cui l'arma avversaria vi colpisce. Se eseguita al momento
giusto, il vostro personaggio prende l'arma dell'avversario e lo lancia,
eseguendo un dannoso attacco a sorpresa!
MOSSE
SPECIALI
Fare riferimento alla
lista di mosse di
ciascun personaggio.
Ogni personaggio ha almeno 2 techniche micidiali nascoste nel proprio
arsenale. Padroneggiate queste mosse per avere maggiori possibilità di
sopravvivenza nei vari scontri!


Barra della furia


Barra della furia vuota (sinistra) e piena (destra)


Wan-Fu VS. Tam Tam


  • Samurai Shodown / Samurai Spirits introduce la barra della “furia” (in originale ”Rage” () ). Man mano che il vostro personaggio subisce danni, l'indicatore passa da verde a giallo, quindi da giallo a rosso. Il personaggio cambia colore per indicare la sua furia e/o collera. Una volta che l'indicatore si è riempito al massimo, l'indicatore lampeggia “POW” e per un periodo di tempo limitato, tutti gli attacchi del personaggio infliggono danni critici. Questo è un aspetto strategico che deve essere seriamente sfruttato durante la battaglia, in quanto può significativamente ribaltare le sorti di un incontro ormai segnato. Una volta che la furia si abbassa, l'indicatore si svuota e la potenza di attacco ritorna normale.


Scontro con la spada


SCONTRO CON LA SPADA! Nakoruru VS. Charlotte
PREMI RAPIDAMENTE "A"!


  • In alcuni momenti durante la battaglia, entrambi i combattenti brandiscono le loro armi contemporaneamente, causando una collisione. Una volta che questo si verifica, viene avviato uno scontro con la spada. Questo momentaneo scambio di forze può essere deciso premendo rapidamente il pulsante “A”. In una partita a due giocatori, il giocatore che preme il pulsante più volte vince lo scontro con la spada e disarma il suo avversario, disattivando le sue capacità offensive e probabilmente anche le sue mosse speciali. In una partita ad un giocatore singolo, la CPU ha un'alta probabilità di vincere uno scontro con la spada, oppure di assegnare un pareggio, disarmando entrambi i guerrieri contemporaneamente. Premete il pulsante “A” sopra l'arma per recuperarla.


Dati Tecnici

SAMURAI SPIRITS
HardwareSNK Neo-Geo MVS
Game ID045
Processore Principale68000 (@ 12 Mhz)
Processore AudioZ80 (@ 4 Mhz)
Chip AudioYM2610 (@ 8 Mhz)
Orientamento dello schermoOrizzontale
Risoluzione video320 x 224 pixels
Frequenza aggiornamento video59.185606 Hz
Giocatori2
ControlloJoystick a 8 direzioni
Pulsanti4 ⇒ Con arma : [A] Attacco leggero, [B] Attacco medio, [C] Calcio leggero, [D] Calcio medio
4 ⇒ Senza arma : [A] Pugno leggero, [B] Pugno medio, [C] Calcio leggero, [D] Calcio medio
Livelli13


Personaggi

  • Incontra i dodici guerrieri, gran maestri in diversi tipi di armi e stili di lotta.
  • I nomi delle mosse speciali dei vari combattenti sono quelli originali, senza traduzione.
  • Clicca sul ritratto di uno dei lottatori per visualizzarne il profilo e la lista delle mosse speciali:


GEN-ANGALFORDHAOHMARUUKYOCHARLOTTETAM TAM
EARTHQUAKENAKORURUWAN-FUJUBEIHANZOKYOSHIRO


SHIRANUI GEN-AN

Scheda Biografica

"Il Demone Artiglio"



"Heh, heh, heh. Come black magic, walk with me."
"Heh, heh, heh. Vieni magia nera, cammina con me."


NAZIONALITA': Giapponese
STILE DI LOTTA: La Via del Sentiero del Male (魔道な流, Madō na Ryū)
ARMA: Un guanto artigliato che prende il nome da sua moglie, Azami (あざみ, Azami)
DATA DI NASCITA: 25 marzo 1762
ALTEZZA: 150 cm (4'9")
PESO: 67 kg (circa 148,5 libbre)
GRUPPO SANGUIGNO: Sangue diverso da quello umano

È un membro dell'enigmatico clan Shiranui, uno che segue la "via dell'oscurità". Cerca di dare
lustro ai suoi progressi perseguendo la "via del male". A tal fine, si reca in Giappone, uccidendo
quanta più gente possibile. Tuttavia, nel suo peregrinare incontra un ninja donna sconosciuto
(che assomiglia molto a Mai Shiranui), e viene ucciso.


Mosse Speciali

POISON BLIZZARD BUTCHER THRUST
                                                                                                           
+ ATTACCO + ATTACCO


Scelta del Colore e Animazione Sprite


COLORE N°1 COLORE N°2 SPRITE
                                                   
Player 1
(Giocatore 1)
Player 2
(Giocatore 2)
Sprite
Animato


Fondale di Background

Battaglia sull' Isola di Onigami (Onigami Isle).


GALFORD WELLER

Scheda Biografica

 "Il Ninja Cavaliere"  



"Another legend is born, right Poppy?" "Woof. Woof."
"È nata un'altra leggenda, vero Poppy?" "Bau Bau."


NAZIONALITA': Americana
STILE DI LOTTA: Kōga-ryū + Galford-ryū Ninjutsu
ARMA: Spada ninjatō chiamata Justice Blade (ジャスティスブレード, Jasutisu Burēdo);
Poppy, un cane husky

DATA DI NASCITA: 22 dicembre 1768
ALTEZZA: 178 cm (5'10")
PESO: 63 kg (138 libbre)
GRUPPO SANGUIGNO: 0

E' un marinaio originario di San Francisco. E' alla ricerca dell'assassino del padre (uno sceriffo
che perse la vita per difenderlo durante una sparatoria). Per far questo diventa marinaio e parte
per il Giappone, dove apprende le raffinate tecniche dei ninja locali. E' armato di una spada
ninjatō e porta sempre con se il suo fedele cane Poppy.


Mosse Speciali

PLASMA BLADE RUSH DOG REPLICA ATTACK IMITATE REPLICA
                                   
+ ATTACCO + ATTACCO + BCD Quando vieni colpito,
premi
BCD
MACHINE GUN DOG STRIKE HEADS SHADOW REPLICA
+ CALCIO Vicino
all'avversario,
+ CALCIO
+ un pulsante qualsiasi


Scelta del Colore e Animazione Sprite


COLORE N°1 COLORE N°2 SPRITE
                                                   
Player 1
(Giocatore 1)
Player 2
(Giocatore 2)
Sprite
Animato


Fondale di Background

Battaglia a San Francisco, U.S.A (San Francisco, U.S.A).


HAOHMARU

Scheda Biografica

"Il Maestro di Spada"



"What a fight, I'm speechless. Not!"
"Che lotta, sono senza parole!"


NAZIONALITA': Giapponese
STILE DI LOTTA: Un suo stile personalizzato
ARMA: Spada katana chiamata Fugudoku (Poison of the Blowfish)
DATA DI NASCITA: 5 settembre 1763
ALTEZZA: 173 cm (5'8")
PESO: 64 kg (141 libbre)
GRUPPO SANGUIGNO: A

Haohmaru rimase orfano all'età di 15 anni e studiò sotto Nicotine Caffeine, per apprendere i
rudimenti della lotta e perfezionare il suo allenamento. E' il possessore della preziosa spada
Fugudoku, vinta in un combattimento. Dopo l'addestramento, venne incoraggiato dal suo
maestro a migliorare se stesso. Per questo si mise in viaggio, perfezionando la sua abilità con la
spada e sfidando in nome di Shura tutti quelli che abbiano voglia di misurarsi con lui.


Mosse Speciali

SENPURETSU ZAN KOGETSU ZAN
                                                                                                             
+ ATTACCO + ATTACCO


Scelta del Colore e Animazione Sprite


COLORE N°1 COLORE N°2 SPRITE
                                               
Player 1
(Giocatore 1)
Player 2
(Giocatore 2)
Sprite
Animato


Fondale di Background

Battaglia sull' Isola di Gairyu, Giappone a Mezzogiorno (Gairyu Isle, Japan at Noon).


TACHIBANA UKYO

Scheda Biografica

"Il Samurai Rubacuori"



"Life is a stewed peach in a lot of syrup... Ukyo."
"La vita è una pesca in umido con molto sciroppo... Ukyo."


NAZIONALITA': Giapponese
STILE DI LOTTA: Shinmusō Ittō-ryū (Divine Way of the Sword)
ARMA: Spada auto-costruita senza nome
DATA DI NASCITA: 12 settembre 1764
ALTEZZA: 175.9 cm (5'9.25)
PESO: 41 kg (91 libbre)
GRUPPO SANGUIGNO: AB

Ukyo è un esperto spadaccino di iaijutsu malato di tubercolosi. Nonostante abbia diverse donne
attorno, si confida solo con Kei Odagiri. Evita di sviluppare ulteriori sentimenti per lei, a causa
della sua bassa aspettativa di vita e per il suo stato da nobile, ma continua a lottare,
dimostrandogli in questo modo il suo amore. Apprende la notizia che l'ultimo fiore risiede
in Makai e decide di presentarlo a Kei in segno di gratitudine...


Mosse Speciali

SASAME YUKI SWALLOW SWOOP SLICE
                                                                                  
+ ATTACCO Salto, + ATTACCO


Scelta del Colore e Animazione Sprite


COLORE N°1 COLORE N°2 SPRITE
                                               
Player 1
(Giocatore 1)
Player 2
(Giocatore 2)
Sprite
Animato


Fondale di Background

Battaglia sull' Isola di Gairyu, Giappone di Notte (Gairyu Isle, Japan at Night).


CHARLOTTE COLDE

Scheda Biografica

"La Nobile Rivoluzionaria"



"A fabulous babe with unbeatable moves, I am magnifique."
"Una favolosa ragazza con mosse imbattibili, Io sono magnifica."


NAZIONALITA': Francese
STILE DI LOTTA: Nessuno; probabilmente il suo stile di scherma
ARMA: Spada chiamata La Roche (The Boulder)
DATA DI NASCITA: 4 febbraio 1761
ALTEZZA: 182 cm (6'0")
PESO: 50 kg (110 libbre)
GRUPPO SANGUIGNO: B

È una nobile francese che preferisce la compagnia dei popolani piuttosto che la noiosa vita
offerta dalle etichette imposte dalla casta nobiliare. Durante i suoi viaggi attraverso la
campagna francese, apprende di una "serie di calamità" di origini non proprio naturali. Lascia
la sua casa per indagare e finisce in Giappone per combattere contro Amakusa, che è la fonte
del male che affligge il suo paese d'origine.


Mosse Speciali

SPLASH FOUNT POWER GRADATION
                                                                                                                      
AB ripetutamente + ATTACCO


Scelta del Colore e Animazione Sprite


COLORE N°1 COLORE N°2 SPRITE
                                               
Player 1
(Giocatore 1)
Player 2
(Giocatore 2)
Sprite
Animato


Fondale di Background

Battaglia a Versailles, Francia (Versailles, France).


TAM TAM

Scheda Biografica

 "Il Guerriero Inca"  



"Oh! Great Quetzalcoatl! I am yours for eternity."
"Oh! Grande Quetzalcoatl! Io sono tuo per l'eternità."


NAZIONALITA': Probabilmente Americana
STILE DI LOTTA: Stile Maya (マヤ流, Maya-ryū)
ARMA: Una scimitarra chiamata Henge Hange Zange (ヘンゲハンゲザゲ)
DATA DI NASCITA: 1 aprile 1769
ALTEZZA: 285 cm (9'4")
PESO: 55 kg (121 libbre)
GRUPPO SANGUIGNO: A

È il più grande guerriero ed eroe del suo villaggio, Green Hell. Ascoltando gli anziani del
villaggio apprende che il loro artefatto sacro, il misterioso gioiello chiamato "Palenke Stone"
(dal nome Palenque), è stato recentemente trafugato. Si assume quindi la responsabilità di
recuperarlo. La sua missione è quella di riportare indietro la preziosa gemma e restituire la pace
al suo villaggio.


Mosse Speciali

MURA GABURU AHAU GABURU PAGUNA PAGUNA PAGUNA DEOS
                                       
+ ATTACCO + CALCIO + BCD brevemente, poi
+ ATTACCO


Scelta del Colore e Animazione Sprite


COLORE N°1 COLORE N°2 SPRITE
                                                 
Player 1
(Giocatore 1)
Player 2
(Giocatore 2)
Sprite
Animato


Fondale di Background

Battaglia nell'Inferno Verde (Green Hell).


EARTHQUAKE

Scheda Biografica

"Il Ninja Appariscente"



"What? Over so soon? Hmph. Not even a full serving."
"Cosa? Hai finito così presto? Hmph. Neanche una porzione completa."


NAZIONALITA': Americana
STILE DI LOTTA: Ninjutsu da autodidatta
ARMA: Una gigantesca kusarigama chiamata Fujiyama (Mt. Fuji)
DATA DI NASCITA: 25 luglio 1759
ALTEZZA: 285,48 cm (9'4")
PESO: 625,95 kg (1.380 libbre)
GRUPPO SANGUIGNO: A

Un texano che si è allenato presso lo stesso maestro di Galford. Ha interrotto presto il tirocinio a
causa dei suoi cattivi rapporti con Galford, ma proprio grazie a questi allenamenti, Earthquake
è diventato ingannevolmente forte e veloce, nonostante il suo enorme corpo. Il suo ninjutsu,
combinato con le sue dimensioni, lo rendono un formidabile guerriero. Lo usa a suo vantaggio
e diventa un fuorilegge e il leader di un gruppo di banditi. Quando Amakusa inizia a creare
scompiglio, Earthquake decide di trafugare tutti i tesori del mondo.


Mosse Speciali

FAT CHAINSAW FAT BOUND
                                                                                                              
AB ripetutamente Salto, + CD ripetutamente


Scelta del Colore e Animazione Sprite


COLORE N°1 COLORE N°2 SPRITE
                                               
Player 1
(Giocatore 1)
Player 2
(Giocatore 2)
Sprite
Animato


Fondale di Background

Battaglia in Texas, U.S.A. (Texas, U.S.A.).


NAKORURU

Scheda Biografica

 "Il Falco Gentile"  



"Whoever defiles the body of nature shall feel my wrath."
"Chiunque contamini il corpo della natura sentirà la mia ira."


NAZIONALITA': Giapponese
STILE DI LOTTA: Shikanna Kamui Kobujutsu (Shikanna Kamui Sword Arts)
ARMA: Spada kodachi chiamata Chichi-Ushi (Father Bull);
Mamahaha, un falco

DATA DI NASCITA: 11 ottobre 1771
ALTEZZA: 154,5 cm (5'1")
PESO: Non vuole dirlo
GRUPPO SANGUIGNO: AB

All'età di 15 anni, mentre stava giocando con Rimururu (sua sorella minore), apprende che suo
padre è in pericolo attraverso il fedele falco Mamahaha, giunto a lei con la spada del padre tra
i suoi artigli. Decisa a mettersi sulle sue tracce, si congeda da sua sorella per arrivare a Hinowa,
dove affronta Gaoh. Una volta sconfitto, gli appare la divinità Kamui, che gli propone di
diventare la nuova guerriera protettrice del villaggio Kamui Kotan, incarico che accetta con
riluttanza per non mettere in pericolo la vita di Rimururu, che avrebbe preso il suo posto in caso
di rifiuto.


Mosse Speciali

ANNU MUTSUBE LELA MUTSUBE AMUBE YATORO
                                               
+ ATTACCO + ATTACCO + ATTACCO
MAMAHAHA FLIGHT KAMUI MUTSUBE YATORO POKU
+ CALCIO Durante il Flight, premere A o B o C o D Durante il Flight, + A o B o C o D


Scelta del Colore e Animazione Sprite


COLORE N°1 COLORE N°2 SPRITE
                                                     
Player 1
(Giocatore 1)
Player 2
(Giocatore 2)
Sprite
Animato


Fondale di Background

Battaglia a Hokkaido, Giappone (Hokkaido, Japan).


WAN-FU

Scheda Biografica

"Il Re Vandalo"



"I'm more than you expect, pal! And it's not just the weight."
"Sono più di quanto ti aspetti, amico! E non è solo il peso."


NAZIONALITA': Cinese
STILE DI LOTTA: Shōrinji-ryū Battō-jutsu (少林寺流抜刀術) (Shaolin Weapon Arts)
ARMA: Uno spadone chiamato Zanniku Daibōchō (斬肉大包刀)
DATA DI NASCITA: 2 gennaio 1705
ALTEZZA: 198 cm (6'6")
PESO: 111 kg (circa 244 libbre)
GRUPPO SANGUIGNO: 0

Generale della Dinastia Qing, proviene da una potente famiglia che risiede in Cina. Con le sue
astute strategie di battaglia e il suo potente esercito, Wan-Fu cerca di unificare la Cina.
Apprende la notizia dei raduni di "potenti guerrieri" in Giappone e parte nella speranza di
reclutarli. Dopo la sconfitta di Amakusa però, non riesce a trovare alcun guerriero. Un profeta
appare davanti a Wan-Fu informandolo dell'esistenza del "Seed of Destruction", che, in cambio
della propria anima, consente ai suoi possessori di governare il mondo. Determinato a trovarlo a
tutti i costi, lascia di nuovo la sua patria per ottenerlo.


Mosse Speciali

CONFUCIUS EXPLODING WAVE CONFUCIUS SLICING GUST
                                                                                                             
+ ATTACCO + ATTACCO


Scelta del Colore e Animazione Sprite


COLORE N°1 COLORE N°2 SPRITE
                                               
Player 1
(Giocatore 1)
Player 2
(Giocatore 2)
Sprite
Animato


Fondale di Background

Battaglia a Seian, Cina (Seian, China).


YAGYU JUBEI

Scheda Biografica

 "Servo Segreto dell'Imperatore"  



"No one can equal to me. Wah hah hah haaah!"
"Nessuno può eguagliare me. Wah hah hah haaah!"


NAZIONALITA': Giapponese
STILE DI LOTTA: Yagyū Shinkage-ryū (Yagyu Modified Shadow Arts)
ARMA: Protettore di Yamato, Kotetsu
(Steel Tiger) e Sukehiro (katana gemella)

DATA DI NASCITA: 6 marzo 1749
ALTEZZA: 186 cm (6'1")
PESO: 71 kg (156 libbre)
GRUPPO SANGUIGNO: 0

Maestro d'armi, insegna l'arte della spada presso il clan Tokugawa, con Yoshitora Tokugawa
come suo ultimo discepolo. Dopo la morte di Tokugawa Ieharu (il padre di Yoshitora) decide di
diventare un ronin (un samurai senza padrone), abbandonando la vita rigida e regolata del dojo
e della nobiltà giapponese, per perseguire l'illuminazione personale. Jubei viene spesso
assoldato dallo shogunato per uccidere i demoni e altre possibili minacce che vagano per il
Giappone.


Mosse Speciali

SUIGETSU TOH NIKKAKU RATOH HASSO HAPPA
                                                                          
+ ATTACCO + ATTACCO AB ripetutamente


Scelta del Colore e Animazione Sprite


COLORE N°1 COLORE N°2 SPRITE
                                                   
Player 1
(Giocatore 1)
Player 2
(Giocatore 2)
Sprite
Animato


Fondale di Background

Battaglia a Kochi, Giappone (Kochi, Japan).


HATTORI HANZO

Scheda Biografica

 "Il Ninja Maestro"  



"My life is a desert; my soul, a void. Happy thought, huh?"
"La mia vita è un deserto, la mia anima è vuota. Pensiero felice, eh?"


NAZIONALITA': Giapponese
STILE DI LOTTA: Iga-ryū Ninjutsu (Iga Ninja Arts)
ARMA: Spada ninjatō senza nome; Shuriken
DATA DI NASCITA: Data stimata attorno al 1754
ALTEZZA: 179 cm (5'10½") (misura stimata)
PESO: 60 kg (132 libbre) (peso stimato)
GRUPPO SANGUIGNO: A

È il più potente dei ninja Iga, impiegato sotto lo shogunato Tokugawa. Alla guida della sua
banda di ninja, è specializzato in tecniche di assassinio, che utilizza contro i suoi nemici. Dopo
aver manifestato strani atteggiamenti nei suoi confronti, Hanzo scopre che suo figlio Shinzo è
sotto un'influsso di possessione da parte di Shiro Tokisada Amakusa. Combatte per salvarlo, ma
riesce solo a recuperare il corpo di Shinzo. Hanzo scopre che l'anima di Shinzo si trova ancora
nel mondo dei demoni, e si mette in viaggio con sua moglie e Kanzo (suo secondogenito), per
recuperarla. Nonostante le molteplici difficoltà, continua a servire fedelemente il suo signore.


Mosse Speciali

REPPU SHURIKEN BAKUEN RYU BULLHEAD BLAST
                                                                                             
+ ATTACCO brevemente, poi + ATTACCO Vicino all'avversario, + CALCIO
NINJA TWIRL NINPO KAWARIMI NINPO KAGE BUNSHIN
+ BCD Quando vieni colpito, premi BCD + un pulsante qualsiasi


Scelta del Colore e Animazione Sprite


COLORE N°1 COLORE N°2 SPRITE
                                                   
Player 1
(Giocatore 1)
Player 2
(Giocatore 2)
Sprite
Animato


Fondale di Background

Battaglia a Yamagata, Giappone (Yamagata, Japan).


SENRYO KYOSHIRO

Scheda Biografica

 "Kabuki Selvaggio"  



"This is how a real Kabuki dances! Woogie woogie whee!"
"Questa è la vera danza Kabuki! Woogie woogie whee!"


NAZIONALITA': Giapponese
STILE DI LOTTA: Dancing Battle Kabuki (舞闘流歌舞伎, Butō-ryū Kabuki)
ARMA: Una naginata chiamata Sewa Nyōbō (世話女房)(Caring Wife)
DATA DI NASCITA: 4 dicembre 1758
ALTEZZA: 164 cm (5'4 1/2")
PESO: 60 kg (132 libbre)
GRUPPO SANGUIGNO: B

È un maestro dell'antica arte del kabuki. Kyoshiro utilizza le sue interpretazioni artistiche e le
maestose movenze per costruire una "bellissima arte di combattimento". Decide di andare per le
strade nella speranza di trovare un nuovo stile Kabuki e usare la sua avventura come storia per il
suo atto teatrale. Raggiunge il suo scopo nel finale, combattendo contro un lottatore che
assomiglia molto a Sho Hayate e determinando chi, tra i due, possiede lo stile di combattimento
più estetico ed efficace. Continua i suoi viaggi attraverso le terre, determinato a diffondere la
meraviglia della sua arte per tutta la serie.


Mosse Speciali

FOLDING FAN FLAME FLAME FANDANGO CHOBI JISHI ROTATING SLASH
                      
+ ATTACCO + ATTACCO + CALCIO + ATTACCO


Scelta del Colore e Animazione Sprite


COLORE N°1 COLORE N°2 SPRITE
                                                   
Player 1
(Giocatore 1)
Player 2
(Giocatore 2)
Sprite
Animato


Fondale di Background

Battaglia a Tokyo, Giappone (Tokyo, Japan).


Boss

AMAKUSA SHIRO TOKISADA

Scheda Biografica

 "Il Messia Folle"  

"Kneel before me and be saved. Not! Die, fool. Hahahaha!"
"Inginocchiati davanti a me e sarai salvato. No! Muori, sciocco, Hahahaha!"


NAZIONALITA': Sconosciuta
STILE DI LOTTA: Sconosciuto
ARMA: Un globo di cristallo chiamato Gadamer Gem
(ガダマーの宝珠, Gadamā no Hōju)

DATA DI NASCITA: Sconosciuta
ALTEZZA: 181 cm (5'11½") (misura stimata)
PESO: Sconosciuto
GRUPPO SANGUIGNO: B

Resuscitato dal dio oscuro Ambrosia, Amakusa vaga per le terre utilizzando il corpo di Shinzo
Hattori (uno dei figli di Hanzo). Il suo obiettivo è quello di rubare la pietra di Palenke, che
intende usare per riportare Ambrosia nel mondo mortale. Il giocatore deve impedire che questo
accada, sconfiggendolo.


Lista delle Mosse Speciali

HOLY SPIRIT SLICER MIASMA PLASMA JUDGMENT BLOW PHOENIX FLASH
Crea un vuoto dal quale viene
lanciato un colpo infuocato
demoniaco. E' la mossa speciale
principale di Amakusa.
Da posizione eretta, ruota
rapidamente il suo globo
estendendolo verso l'esterno e  
colpendo l'avversario
causandogli danni.
Se si trova vicino all'avversario,
Amakusa può velocemente
schiaffeggiarlo in modo ripetuto,
infliggendo diversi colpi e danni
punitivi.
Crea un portale sul
pavimento che cattura
  l'avversario, mandandolo in  
aria e colpendolo poi
duramente a terra.
DARK DESTROYER EVIL HORNET GOUGER SORCEROUS REPLICA
Salta a mezz'aria e inizia a girare
rapidamente, prima di dirigersi
verso la posizione dell'avversario
come una cometa ed esplodendo
all'impatto.
Svanisce per spostarsi
rapidamente da qualche altra
parte nell'arena. E' il
teletrasporto principale di
Amakusa che usa per evitare i
vari attacchi.
Quando viene colpito, Amakusa svanisce per riapparire da
qualche altra parte nell'arena. Amakusa è invincibile quando
riappare e ride.


Scelta del Colore e Animazione Sprite

  • Un solo colore disponibile (personaggio non selezionabile).


COLORE N°1 SPRITE
                               
Player 1
(Giocatore 1)
Sprite
Animato


Fondali di Background

Battaglia a Shimabara, Giappone - Fase 1 (Shimabara, Japan).


Battaglia a Shimabara, Giappone - Fase 2 (Shimabara, Japan).


Il Fattorino

SpriteDescrizione
              In alcuni momenti, durante le furiose battaglie, un fattorino può improvvisamente passare sullo sfondo
e lanciare un oggetto a caso nell'arena. Questi oggetti solitamente sono molto utili. Tra quelli rilasciati
ritroviamo: un piccolo deposito di monete per i punti bonus, un pò di cibo per recuperare l'energia
perduta e persino bombe che esplodono. Queste ultime causano danni a TUTTI i giocatori che
vengono catturati dalla detonazione. Fate attenzione! Le bombe possono anche uccidervi
immediatamente!
TESORO
(Treasure)
POLLO
(Chicken)
BOMBA
(Bomb)
800, 3000 o 5000 punti. Da 5 a 15% di energia ripristinata. Danni per entrambi i giocatori!


Le mosse finali

Le mosse finali
Descrizione
Samurai Shodown / Samurai Spirits, ispirandosi chiaramente a Mortal Kombat, dispone di una mossa finale con la quale è possibile
letteralmente uccidere l'avversario con un colpo fatale. Il colpo non viene eseguito con una combinazione di tasti, ma in maniera del
tutto automatica e casuale alla fine dell'ultimo round dello scontro. L'avversario può essere sconfitto in tre modi differenti: il primo è
quello classico per esaurimento dell'energia (o tempo scaduto), il secondo per mezzo di un colpo che lacera il petto provocando
un'intenso sgorgare di sangue e il terzo, tagliando a metà il corpo dell'avversario. In quest'ultimo caso, sarete ricompensati anche
con delle monete bonus.


Bonus Stage

Bonus Game
Descrizione
Dopo aver superato il 3°, il 6° e il 12° incontro, dovrete partecipare ad un gioco bonus. In 20 secondi dovrete distruggere 10
manichini di paglia che compaiono all'interno di una camera di addestramento. Il primo gioco bonus genera manichini da 3 posizioni
diverse disposte sul pavimento. Il secondo aggiunge un'altra posizione al centro del soffitto. Il gioco bonus finale ha 5 posizioni: 3
sul terreno e 2 sul soffitto. Nel secondo e nel terzo gioco bonus i manichini appaiono più velocemente. Si guadagnano 500 punti per
un'uccisione normale e 800 punti per un'uccisione speciale (il tronco del manichino vola verso l'alto quando viene tagliato). Una volta
distrutti 10 manichini entro il tempo limite, i secondi residui vengono convertiti in punti e viene assegnato anche un bonus extra di
20.000 punti. Se il tempo termina senza aver abbattuto almeno 10 manichini, non verrà assegnato nessun punto bonus.


Intermezzi e dialoghi

  • Gli intermezzi sopraggiungono solitamente prima e dopo i vari bonus stage (3°,6° e 12° incontro).
  • I dialoghi avvengono all'inizio degli incontri. Ogni personaggio ha tre frasi differenti, a seconda dell'avversario che deve affrontare.
  • Alla fine del 4° incontro avviene un dialogo di intermezzo tra il demone Amakusa e il guerriero controllato dal giocatore.
  • Mentre gli intermezzi con Amakusa sono uguali per tutti, i dialoghi degli intermezzi sono diversi da personaggio a personaggio.
  • Gli intermezzi con Amakusa, per evitare le inopportune ridondanze, sono stati inseriti solo nella tabella del primo personaggio.


CHARLOTTE COLDE

Charlotte Colde (Intermezzo)
Mi sono risvegliato dopo 100 anni di sonno
per prendere a calci qualche culo!
Tokugawa, feccia! Io ti pugnalerò!! Egli è finito.
! Cos'è questo…! Chiamami Amakusa, Amakusa!
Ambrosia Heh, heh. Il tizio oscuro governa la tua
patetica terra. Unisciti a me e
regneremo insieme.
Silenzio. Assaggia la furia della mia ira.
Allora muori, pazza buontempona! Accidenti. Che tanfo! L'assassino dei miei antenati conoscerà
la mia vendetta.
Combatti bene. Ma la mia ambizione
si realizzerà!
Mi stai cercando? Sono commosso.
Vieni, amica / amico mia / mio…
e muori!
Dai dai! Prometto di ucciderti
velocemente.


Charlotte Colde (Dialoghi)
Non parlare mai più del mio pettorale! Non tutti i guerrieri possono essere
chiamati “Sir”. Cretino!
Hai il coraggio di affrontarmi? Coraggioso.
Ma, purtroppo, sei, morto.


EARTHQUAKE

Earthquake (Intermezzo)
Questo lo prendo io! ! Whaa?
Chiamami Amakusa, Amakusa! Chi sei tu? Sono il tizio oscuro amico. Unisciti a me
e godrai delle ricchezze del mondo
per la tua anima.
Scusami. L'ho già venduta. Muori, ragazzo. Stolto! Risposta sbagliata! Parla, parla.


Earthquake (Dialoghi)
Pulirò i miei denti con te. Ovunque ti nascondi, la mia lancia
ti troverà.
Oooh. Vedo che hai molta carne sopra di
te. Buon appetito


GALFORD WELLER

Galford Weller (Intermezzo)
La giustizia trionfa! ! Quale odio. Fa freddo!
Chiamami Amakusa, Amakusa! Ambrosia! Heh, heh. La giustizia è nulla contro il
potere del tizio oscuro. Striscia, lumaca.
Togliti dai piedi cretino, o assaggerai il
mio acciaio.
Allora muori, pazzo buontempone! Andiamo, Poppy.


Galford Weller (Dialoghi)
I miei occhi sono blu, ma conosco gli
spiriti dei samurai!
Ho desiderato a lungo combattere con te.
Fatti sotto!!!
Colpiscimi con il tuo colpo migliore.


SHIRANUI GEN-AN

Shiranui Gen-An (Intermezzo)
Buona caduta! ! Ke, Ke
Chiamami Amakusa, Amakusa! Stregone? Ke Hai capito bene! Come te, anche io vivo
per mezzo di una forza magica proveniente
dal tizio oscuro. Unisciti a me.
Sei divertente…o almeno lo sembri. Allora muori, pazzo buontempone! Un tipo strano…


Shiranui Gen-An (Dialoghi)
Se pensi che io sia brutto, guardati tu
dopo!
Avrò un pò del tuo patrimonio? Se muoio, tu puoi andare. Se muori, io
posso andare. Semplice.


HATTORI HANZO

Hattori Hanzo (Intermezzo)
Lo hai visto? ! Mio Signore.
Chiamami Amakusa, Amakusa! Restituiscimi mio figlio! Il corpo e l'anima di tuo figlio risiedono in
me. Vieni, unisciti al tizio oscuro!
Potrai brindare tra le mie fiamme rabbiose! Stolto! Risposta sbagliata! Oh, Junior!


Hattori Hanzo (Dialoghi)
Morire non è vergognoso, ma è meglio
di te.
Quando morirai, vorrai essere cremato
o sepolto?
Sei un poser! Sei un falso! Mostrami chi
sei veramente.


HAOHMARU

Haohmaru (Intermezzo)
Meno male! Sono esausto! ! Che cosa…!
Chiamami Amakusa, Amakusa! Bel nome. Uno forte come potrebbe servire molto
bene il tizio oscuro!
Scusami. Ma io sono una specie di uomo
libero.
Stolto! Risposta sbagliata! Che temperamento!


Haohmaru (Dialoghi)
Combattere. Morire. Godersi l'aldilà. Sei fortunato. Stai per essere ucciso da
una leggenda.
Oooh, bene! Uno sfidante. Chi è il più
forte? Scoprilo!


YAGYU JUBEI

Yagyu Jubei (Intermezzo)
…Combattimenti noiosi. ! Tu chi sei?
Chiamami Amakusa, Amakusa! Amakusa…Il duro? Tu sei un maestro spadaccino. Unisciti
a me e al tizio oscuro.
Una bella proposta ma, ahimè, devo
passare!
Allora muori, pazzo buontempone! Ti avrò, feccia!


Yagyu Jubei (Dialoghi)
No, non sono imparentato con quel tizio
di fatal fury!
Non aver paura di quello che tengo
tra le mani.
Non ti pare che ci sia uno Yagyu di troppo?


SENRYO KYOSHIRO

Senryo Kyoshiro (Intermezzo)
Hai perso bene. ! Niente autografi, figliolo.
Chiamami Amakusa, Amakusa! Che cosa? Ama Kusa. Heh, heh. Giusto. La mia critica è come
un sacco da pugilato. Unisciti al tizio
oscuro, ora!
Non mi spaventi, Amakusa. Allora muori, pazzo buontempone! Yikes!!!


Senryo Kyoshiro (Dialoghi)
Ops! Non potrò concedergli il bis. L'ho
ucciso.
Ora in questa scena, ti aprirò la pancia. Affrontare me stesso è come affrontare
la perfezione. Comportati bene.


NAKORURU

Nakoruru (Intermezzo)
Ascolta… ! La voce della natura.
Chiamami Amakusa, Amakusa! Il tizio oscuro?! Heh, heh. Il mio signore ha sete della tua
forza nel suo piccolo nido d'amore.
Mai. Alito cadaverico! Allora muori, pazza buontempona! Ho detto mai!


Nakoruru (Dialoghi)
Per gli dei della montagna, la vittoria
sarà mia.
Per il flagello degli Ainu, preparati a morire. Se hai intenzione di copiarmi, cerca di
essere più carina a riguardo.


TAM TAM

Tam Tam (Intermezzo)
Non è qui. ! Cosa?!
Chiamami Amakusa, Amakusa! Il tizio oscuro! Unisciti a me e al tizio oscuro e riceverai
il Kanoishi che cerchi.
No, il tizio oscuro è il male. Non mi piace. Allora muori, pazzo buontempone! Egli è pericoloso.


Tam Tam (Dialoghi)
Ovunque ti nascondi, la mia lancia
ti troverà.
Io sono forte. Tu sei debole. Perderai.
Domande?
I tuoi occhi sono quelli di un guerriero.
I tuoi vestiti…Bene.


TACHIBANA UKYO

Tachibana Ukyo (Intermezzo)
….. ! …..!
Chiamami Amakusa, Amakusa! …..! Eccola lì. Quella è l'unica donna adatta
a te. È tua per la tua anima.
Hmm. Scelta difficile. No! Muori, rognoso! Stolto! Risposta sbagliata! …..


Tachibana Ukyo (Dialoghi)
Cancella i tuoi pensieri e forse vincerai! Smettila di tremare! Un colpo e sarà
tutto finito!
Hey! Quella è la mia faccia. Sei solo un
pezzo di carne, testa di fagiolo.


WAN-FU

Wan-Fu (Intermezzo)
Che brezza. ! Che cosa
Chiamami Amakusa, Amakusa! Ah..Ama..Kusa? Esatto, ragazzo in sovrappeso. Unisciti al
tizio oscuro e il mondo sarà sulla punta
del tuo dito.
Il tuo fetore è infernale. Allora muori, pazzo buontempone! Perdere? Mai!!


Wan-Fu (Dialoghi)
La vita è un sogno, ed è già mattina per te. Il mio nome è Wan-Fu. Re Wan-Fu. E' da molto tempo che non ci vediamo,
fratello! Balliamo nel nostro cammino
verso il paradiso!


Le frasi di vittoria

  • Alla fine di ogni incontro, ogni personaggio ha una (più precisamente da due a tre) frase di vittoria personale, per esprimere il suo giudizio sull'incontro, sul suo avversario o su se stesso.
  • Di seguito, una raccolta di tutte le frasi di vittoria che siamo riusciti a trovare:


CHARLOTTE COLDE

Charlotte Colde (Frasi di vittoria)
Una donna con la mia educazione non può perdere. Addio, dolcezza! Poichè io coglierò la vittoria da te.
Proteggere l'onore della mia famiglia è il mio pane e brie…


EARTHQUAKE

Earthquake (Frasi di vittoria)
Sorteggio veloce. Ma non troppo veloce. Abbastanza. Con il tuo peso, il paradiso è una destinazione improbabile…
Ops! L'ho trasformato in una poltiglia. Ma non è abbastanza
per un hamburger.


GALFORD WELLER

Galford Weller (Frasi di vittoria)
Perdonami. Possiedo un potere che tu puoi solo sognare. Ragazzo! Incontrami quando riuscirai a sollevare la tua
spada, sei un buono a nulla!


SHIRANUI GEN-AN

Shiranui Gen-An (Frasi di vittoria)
Nessuno mi chiama mostro e poi sopravvive! Nessuno tranne
mia moglie, ovviamente.
I tuoi abiti e i tuoi artigli, rospo! Ooh, una vestibilità perfetta.


HATTORI HANZO

Hattori Hanzo (Frasi di vittoria)
La mia vendetta stà bruciando, nessuno può fermarmi. Fai la tua scelta! Paradiso. Inferno. Ma alle Bermuda
è impossibile!!


HAOHMARU

Haohmaru (Frasi di vittoria)
Hmm. Non male. Ho incontrato il secondo più forte al mondo. Tutto il mio lavoro è stato inutile? Oppure sono un dannato dio?
Chiamarmi “eccezionale” è un eufemismo.


YAGYU JUBEI

Yagyu Jubei (Frasi di vittoria)
Sono troppo veloce, giusto? No? Allora perché la tua
gamba è a terra?
Ehi, non sei così male. Ma non sei nemmeno così bravo.
Che tristezza. Scommetto che hai anche pensato di poter
vincere.


SENRYO KYOSHIRO

Senryo Kyoshiro (Frasi di vittoria)
Il sipario si avvicina. E ora, il finale sanguinoso! Alle fiamme dell'inferno con te, istrione!


NAKORURU

Nakoruru (Frasi di vittoria)
Hai il coraggio di colpire una donna. Pensaci nella transazione. Forza. Bellezza. Sono senza eguali nel regno di dio.


TAM TAM

Tam Tam (Frasi di vittoria)
Il mio sangue ribolle per la battaglia. Saluto la tua nobile morte. Wook ah wook ah woo woo.


TACHIBANA UKYO

Tachibana Ukyo (Frasi di vittoria)
Hai quasi graffiato il mio viso perfetto. Oooh, a pensarci bene! Anche se mi imiti, non ti è ancora concesso avere
un appuntamento!


WAN-FU

Wan-Fu (Frasi di vittoria)
Ho pensato di essere morto. Ma ho pensato anche di
essere Cleopatra.
Arrivederci, fratelli. Non dimenticatemi durante il sonno eterno.
Pensa alla gloria. Abbattimi e vivrai per sempre nella leggenda.


Sviluppo

  • Il team di programmazione di Samurai Shodown / Samurai Spirits consisteva in una combinazione sinergica di programmatori veterani SNK ed ex dipendenti Capcom.


Adattamenti

  • Uno speciale televisivo (in seguito trasformato in film per l'uscita internazionale) Samurai Shodown: The Motion Picture (SAMURAI SPIRITS 〜破天降魔の章〜 Samurai Spirits: Haten Gōma no Shō) liberamente ispirato al primo gioco, venne trasmesso in Giappone nel 1994. Un adattamento in lingua inglese venne prodotto nel 1995 dalla ADV Films in formato VHS e su DVD nel 2005. La trama intendeva rievocare gli eventi di Samurai Shodown / Samurai Spirits (videogioco), ma i ruoli dei personaggi principali furono deviati molto rispetto alla loro storia originale. Uno di questi bizzarri cambiamenti fu il cambio di sesso da uomo a donna di Amakusa. Un altro cambiamento discutibile fu l'inclusione dei “Seven Holy Warriors” (Sette Guerrieri Sacri), abili guerrieri resuscitati per combattere il demone Ambrosia, un'idea che non venne mai più menzionata in nessun'altra continuità riguardante la serie.
  • Il primo OAV, Spirits 2: Asura Zanmaeden diviso in due parti, serve come prefazione agli eventi di Samurai Shodown 64: Warriors Rage. I personaggi sono stati disegnati da Aoi Nanase, un fan di vecchia data della SNK. A differenza della maggior parte degli anime basati sui videgiochi, le voci sono state fornite dagli stessi attori che hanno collaborato ai vari capitoli del gioco. Non è mai stato rilasciato negli Stati Uniti e la prospettiva di ottenere licenze è alquanto incerta in quanto l'OAV non offre alcuna introduzione a nessuno dei personaggi, presumendo (in modo non del tutto irragionevole), che chiunque lo guardi abbia già probabilmente acquisito una certa familiarità con il personaggio, la serie e il suo cast. La storia ruota principalmente su Nakoruru e sui suoi ideali umanistici: crede che chiunque abbia un cuore abbia il diritto di vivere in pace. Shiki, sebbene apparentemente libera dall'influenza di Yuga, è riconosciuta come una minaccia per il ritorno dello stregone. Viene attraversata dai ragionamenti di Nakoruru, che in precedenza le aveva salvato la vita da Haohmaru. Nakoruru alla fine la la trova e poi lotta per difenderla pacificamente dai suoi inseguitori, tra i quali figurano Haohmaru, Galford e Asura. Anche se lacerata a causa della sua morale e della sua natura pacifista, Nakoruru alla fine accetta di impugnare la sua spada e combattere per coloro che hanno bisogno di protezione. Nonostante sia rimasto ferito nel suo ultimo scontro con Nakoruru, Asura pugnala Shiki ed entrambi affondano in un portale per gli inferi. Facendo pace con il suo alter ego assetato di sangue, la sacerdotessa Ainu lascia il Kamui Kotan, sperando di trovare notizie sulla sicurezza di Shiki.
  • Il secondo OAV da 30 minuti, Nakoruru ~Ano hito kara no okurimono~ (OVA) del 2002, ruota attorno al gioco Nakoruru ADV e utilizza ancora Nakoruru come protagonista principale. I disegni dei personaggi sono stati realizzati da Yasuomi Umetsu, più notoriamente conosciuto per i suoi lavori in OAV come Mezzo Forte e Kite. Gli eventi della storia si presume che abbiano luogo durante il periodo di pace tra il primo e il secondo gioco della serie. La storia introduce i suoi amici d'infanzia, Yamtamu e Manari, assieme a sua sorella minore, Rimururu e l'enigmatica Rera. Nakoruru, sebbene sia contenta che ci sia serenità, subisce diverse premonizioni di devastazione ed è ossessionata dal pensiero di ulteriori spargimenti di sangue. Il punto culminante dell'episodio vede Nakoruru proteggere un cervo da una frana, implicata di essere stata causata da entità malvagie. Per ragioni sconosciute non venne mai pubblicato il secondo episodio dell'OAV e la storia rimase incompiuta.


Cover
ss_-_samurai_shodown_-_the_motion_picture.jpgss_-_samurai_shodown_-_the_motion_picture_-_jap.jpgss_-_samurai_spirits_2_asura_zanmaden_-_cover.jpgss_-_nakoruru_ano_hito_kara_no_okurimono.jpg
Samurai Shodown: The
Motion Picture
Samurai Spirits: Haten
Gōma no Shō
Spirits 2: Asura Zanmaeden Nakoruru: Ano Hito kara
no Okurimono


Ricezione

Ricezione estera

  • Sulla rivista giapponese Gamest, nel numero di Febbraio del 1994, Samurai Shodown / Samurai Spirits venne premiato come “Miglior Gioco del 1993” nel Seventh Annual Gamest Grand Prize (Settimo Gran Premio Annuale Gamest), oltre ad essere il primo a vincere nella categoria “Miglior Gioco di Combattimento” (Street Fighter II Dash, il precedente “Gioco dell'Anno”, vinse come “Miglior Gioco d'Azione”). Samurai Shodown / Samurai Spirits si classificò al primo posto come “Migliore VGM”, “Miglior Album” e “Migliore Direzione” e al secondo posto nella categoria “Migliore Grafica”. Nella lista dei “Migliori Personaggi”, Nakoruru si collocò al N° 1, Haohmaru al N° 6, Jubei Yagyu al N° 8, legato con Ukyo Tachibana, Galford e Poppy al N° 11, Charlotte al N° 6 (legata con Duck King di Fatal Fury Special ), Kuroko al N° 18, Tam Tam e Hanzo Hattori relegati al N° 22, Shiranui Gen-An al N° 29, e Wan-Fu relegato al N° 45 con altri cinque personaggi.
  • Samurai Shodown / Samurai Spirits vinse numerosi premi per l'Electronic Gaming Monthly, tra le loro assegnazioni per i videogiochi del 1993, tra cui “Miglior Gioco Neo-Geo”, “Miglior Gioco di Combattimento” e “Gioco dell'Anno”. È stato inoltre premiato come “Gioco dell'Anno” all' European Computer Trade Show (ECTS) nell'Aprile del 1994.
  • Al momento del rilascio, Famicom Tsūshin assegnò alla versione Neo Geo del gioco un punteggio di 25 su 40, mentre la versione Super Famicom prese 8 su 10 nella loro rubrica Reader Cross Review. Electronic Gaming Monthly assegnò alla versione Super NES un punteggio di 7,4 su 10, commentando che nonostante la mancanza del ridimensionamento, rimaneva ancora un buon porting.
  • GamePro affermò che il gioco era un raro caso in cui la versione Genesis risultasse superiore alla versione Super NES, citando un miglior scaling della versione per Genesis (più grande rispetto alla grafica rimpicciolita della versione Super NES) e una configurazione dei controlli piuttosto scomoda per la versione Super NES. Inotre ritennero che la versione per Game Boy fosse sorprendentemente buona dato l'hardware, ma in definitiva insoddisfacente e concludendo che i fan più accaniti dovrebbero lasciar perdere anche la versione Genesis, a favore delle versioni in arrivo per 3DO e Sega CD. Next Generation esaminò la versione Genesis del gioco, classificandola con tre stelle su cinque, e dichiarando che: “i fan del gioco arcade non rimarranno delusi da questa solida conversione, completa di sangue e tutti i vari aspetti del gioco originale.”
  • Electronic Gaming Monthly assegnò alla versione 3DO un punteggio di 7.6 / 10, definendola: “Una versione casalinga fedele del picchiaduro arcade”. Un recensore di Next Generation osservò che: “La conversione 3DO è quasi identica alla versione arcade, molto più fedele rispetto alle precedenti versioni SNES, Genesis e Sega CD. Il tempo di caricamento tra i round è evidente ma accettabile.” Gli vennero assegnate tre stelle su cinque. GamePro si lamentò di numerose cose, come il fatto che lo zoom non fosse abbastanza fluido come quello della versione arcade, le animazioni fossero più lente, i tempi di caricamento interminabilmente lunghi e il gameplay bloccato da una configurazione dei controlli piuttosto scarsa, e che il giocatore non poteva cambiare.
  • GamePro nominò il porting per Sega CD come il miglior gioco per Sega CD al Consumer Electronics Show (CES) del 1994. La loro relativa recensione, tuttavia, fu in gran parte negativa. Criticarono i rallentamenti, la mancanza dello scaling, i frequenti tempi di caricamento e la riproduzione di bassa qualità dei suoni della versione arcade. Aggiusero inoltre il fatto che Samurai Shodown / Samurai Spirits fosse ormai un gioco vecchio di tre anni e che questo facesse risaltare maggiormente i difetti della versione Sega CD. Electronic Gaming Monthly assegnò un punteggio di 7,25 su 10, dichiarando: “la migliore conversione del gioco che ha reso il Neo Geo il sistema preferito per i giochi di combattimento”. Elogiarono in particolare l'accuratezza della grafica, i tempi di caricamento brevi e la facilità di eseguire mosse speciali.


Ricezione italiana

  • La rivista di settore italiana ”C+VG” (n°43 del Dicembre 1994, pag. 84-85) nella recensione per la versione Super Game Boy di Samurai Spirits il recensore Marco Mazzocchi scrisse: “Questa conversione per Game Boy è realizzata molto bene: il sonoro e la giocabilità rappresentano senza dubbio gli aspetti migliori del gioco. La grafica usata in questa versione non è eccezionale, ciononostante il tratto caricaturale dei personaggi contribuisce a rendere più piacevoli le partite… Se possedete un Game Boy o un Super GB e giocavate già da tempo a SS su Neo Geo potete tranquillamente prendere in considerazione questo picchiaduro.” Il voto assegnato al gioco fu di 84.
  • La rivista di settore italiana ”C+VG” (n°44 del Gennaio 1995, pag. 65) recensì la versione 3DO di Samurai Shodown commentando: ”…la parola “delusione” è la prima cosa che mi è saltata in mente quando ho visto le prime immagini (e soprattutto quando ho sentito le prime note)…A prescindere dalla grafica, che resta di ottima qualità (anche se talvolta i personaggi sembrano “scivolare” quando si muovono), quello che fa più storcere il naso sono i pessimi effetti sonori…Comunque il gioco rimane sempre uno dei più belli e originali picchiaduro che siano mai usciti…” Il voto assegnato al gioco fu di 80.
  • La rivista di settore italiana ”C+VG” (n°44 del Gennaio 1995, pag. 96-97) nella recensione per la versione Super Nes di Samurai Shodown si espresse commentando: ”…Samurai Shodown è davvero una conversione con gli attributi…un sonoro che definire fantastico sarebbe poco. I fondali e il design dei personaggi rispettano più che dignitosamente quelli utilizzati nella versione Neo Geo. L'unico neo di questo gioco è forse rappresentato dalle dimensioni un pò ridotte degli sprite…Forse in questa versione non potrete gustarvi l'effetto Zoom che caratterizza il vero Samurai Shodown, ma vi assicuro che vi divertirete molto…” Il voto assegnato al gioco fu di 82.
  • La rivista di settore italiana ”Mega Console” (n°13 del Marzo 1995, pag. 76-77) in merito alla recensione per la versione Megadrive di Samurai Shodown scrisse: “Non ho mai creduto più di tanto nelle possibilità di ricreare in maniera tecnicamente buona i titoloni per il mostro nero della SNK su piccolo e altrettanto nero Megadrive…siamo quindi d'accordo sul fatto che la giocabilità potrebbe essere ripresa nella sua interezza, ma per quel che concerne grafica e sonoro troverebbe non certo pochi problemi nel riprenderli in buona maniera…Su Megadrive ci troviamo quindi con un picchiaduro di discreta fattura, non certo buono come conversione, ma comunque carino se considerato fine a se stesso.” Il voto assegnato al gioco fu di 71.
  • La rivista di settore italiana ”Mega Console” (n°17 del Luglio / Agosto 1995, pag. 71) in merito alla recensione per la versione Mega CD di Samurai Shodown scrisse: “La versione Megadrive recensita sul numero 13 di Mega Console, aveva destato non poche perplessità per la mediocrità generale che permeava tutto il gioco: ora invece le cose sembrano, almeno in parte, migliorate. E' miracolosamente ricomparso il mastodontico Earthquake, non si sa perchè assente nella cartuccia, e in generale tutta la grafica è stata ritoccata in meglio. Anche la giocabilità è stata rivista e ora, grazie a un'azione più frenetica, il gioco risulta più divertente, pur non riuscendo a raggiungere i livelli dell'originale.” Il voto assegnato al gioco fu di 79.
  • La rivista di settore italiana ”Super Console” (n°08 dell' Ottobre 1994, pag. 58-59-60-61) recensì la versione Super Nes di Samurai Spirits commentando: “Samurai Spirits ha un grandissimo difetto: è troppo facile…Inoltre i personaggi sono troppo piccoli e sono state tolte moltissime cosette presenti invece nella versione Neo Geo. Non è possibile, per esempio, uccidere l'avversario, non c'è lo zoom dello schermo, non è possibile spaccare gli oggetti, eccetera. Insomma mancano tutte quelle caratteristiche che hanno contribuito a rendere Samurai Spirits un gran gioco”. Il voto assegnato al gioco fu di 80.


VOTI RECENSIONI
RivistaVoto
C+VG Super Game Boy: 84
3DO: 80
SNES: 82
Super Console SNES: 80
Mega Console Megadrive: 71
Mega CD: 79


Curiosità

  • Pubblicato nel Luglio 1993.
  • Il gioco è conosciuto in Giappone come ”Samurai Spirits (SNK)”.
  • Samurai Shodown / Samurai Spirits è il primo gioco ad aver introdotto le armi in un gioco da combattimento. Il gioco ha utilizzato una versione migliorata del motore di scalature grafiche che era stato usato originariamente in ”Art of Fighting”.
  • Samurai Shodown / Samurai Spirits ha anche dato adito alla fama di SNK per il loro particolare stile di Engrish (inglese storpiato), noto come SNKgrish nei loro giochi.
  • Al contrario di ”Mortal Kombat”, l'utilizzo di sangue in questo gioco é generalmente accettato e la decisione di sostituire il sangue con “sangue bianco” rimane uno dei punti più dolorosi per i fan della serie.
  • Alcuni ritengono che Samurai Shodown / Samurai Spirits rappresenti molto bene la cultura e la lingua giapponese: i personaggi in questo gioco (incluso l'annunciatore) parlano generalmente giapponese fluente con sottotitoli e durante il gioco si sente spesso musica tradizionale giapponese. Samurai Shodown / Samurai Spirits prende il più dei suoi personaggi da fonti storiche o da personaggi del fumetto Ninja Scroll. Infatti, qualche designer che ha lavorato su Samurai Shodown / Samurai Spirits ha lavorato anche sul cartone animato di Ninja Scroll.
  • Haohmaru è basato sul leggendario samurai Miyamoto Musashi (1584-1645), la cui filosofia del combattimento ha influenzato fortemente quella del personaggio Haohmaru.
  • Ukyo Tachibana è basato su Sasaki Kojiro Genryu (1572-1612), rivale esperto di Musashi.
  • Jubei Yagyu è basato sullo storico Yagyu Jubei Mitsuyoshi (1606-1644), che è stato un istruttore di spada nello shogunato Tokugawa.
  • Il clan Yagyu è stato un clan famoso di samurai.
  • Charlotte è basata sul personaggio del manga ”The Rose of Versailles” (”Lady Oscar”) di Riyoko Ikeda (1972).
  • Amakusa Shiro Tokisada (1622-1638) ha comandato una ribellione cristiana contro lo shogunato Tokugawa nella regione del Giappone Shimabara.
  • Nakoruru è un omaggio a Sailor Moon.
  • Mai Shiranui (di Fatal Fury) appare nei finali di Haohmaru e Gen-An.
  • Pony Canyon / Scitron ha pubblicato un album della colonna sonora in edizione limitata di questo gioco (Samurai Spirits - PCCB-00135) il 17/09/1993.


Hattori Hanzo

  • Hattori Hanzo Masashige (1541-1596) è stato il più famoso del clan Iga Ninja.
  • E' stato un genio nel comandare raid notturni alle fortezze e ai feudi ed è diventato un assassino molto temuto.
  • Sotto la sua leadership, il ninja Iga è diventato così famoso, che Nobunaga ha sentito la necessità di dover cancellare il clan del ninja Iga.


Wan-Fu

  • Wan-Fu sembra essere una combinazione di due famosi guerrieri cinesi.
  • Il primo è un famoso spadaccino cinese che era un ribelle durante la dinastia Ch'ing.
  • Il suo nome era Wang Ts-bin Wu, ma è diventato famoso come Da Dao Wang Wu (”Big Scimitar Wang Wu”).
  • Il secondo…quasi leggendario, è il fondatore della dinastia Chou, King Wu Wang.


Kyoshiro Senryo

  • Kyoshiro Senryo è basato su Nemuri Kyoshiro, un personaggio fittizio creato da Shibata Tosaburo.
  • “Kyoshiro” significa più o meno “uomo sconvolto”.
  • Il Kyoshiro di Tosaburo non aveva niente a che fare con il teatro kabuki, al contrario del Kyoshiro di Samurai Shodown.
  • L'arma di Kyoshiro è chiamata naginata.


Gen-An Shiranui

  • Gen-An Shiranui sembra più Mushizo, il demone gobbo di Ninja Scroll.
  • L'arma di Gen-An è modellata dopo l'arma brandita da Shijima, il demone ombra, sempre da Ninja Scroll.


Kuroku

  • Un ”Kuroko” è un tradizionale macchinista del teatro Kabuki.
  • Sono vestiti tradizionalmente in nero e si preouccupavano dello scenario e le altre necessità dietro le scene durante una performance di Kabuki, proprio come i macchinisti dei teatri moderni.
  • Nel caso di Samurai Shodown / Samurai Spirits, un Kuroko è l'arbitro di ogni incontro in Samurai Shodown I e II.
  • La striscia nera di stoffa sospesa sulla faccia dei Kuroko sta a significare che non sono parte della performance di Kabuki, ma solo aiutanti di sostegno.
  • Le bandiere rosse e bianche che il Kuroko possiede sono usate nei tradizionali incontri di arti marziali, dove ogni colpo ben riuscito ottiene la corrispondente bandiera del combattente alzata.


Consigli e Trucchi

Colori diversi del costume:

  • Posizionatevi su di un personaggio nella schermata di selezione del personaggio e premete il pulsante D.


Mamahaha che dorme:

  • Questo è troppo divertente! Per vedere questo mentre giocate come Nakoruru state semplicemente fermi, dopo 8 secondi Mamahaha si poserà sulla spalla di Nakoruru, inizierà a sbadigliare e poi si addormenterà!


Cuccioli di Poppy:

  • Per vedere una posa segreta veramente bella e divertente con Galford, ottenete un PERFECT contro un avversario quando è disarmato. Inoltre dovrete finire la battaglia con qualsiasi mossa, tranne che una presa!


Finale interrotto di Tam Tam:

  • Se utilizzate i continue mentre giocate con Tam Tam, vi perderete una parte dell'intero finale (non riuscirete a vedere la sua reale faccia). Battete il gioco con un credito per vedere la sua faccia.


Esplosione della Spada di Wan-Fu:

  • Mentre giocate come Wan-Fu intrappolate un nemico contro il bordo dello schermo poi effettuate il Confucius Exploding Wave per lanciare la spada e atterrare vicino all'avversario. La maggior parte dei giocatori come anche la CPU probabilmente bloccheranno la mossa, allora abbassati e colpiscili con il pulsante C (calcio leggero). Questo renderá la mossa imparabile e causerà tonnellate di danni!!!


Personaggi a prove di lama?:

  • A volte un colpo finale taglia la maggior parte dei personaggi a metà, mentre alcuni personaggi (si tratta di Kyoshiro e Amakusa) non possono essere tegliati a metà!


Soundtrack

  • Di seguito sono state raccolte tutte le tracce in MP3 della colonna sonora di Samurai Shodown / Samurai Spirits:


● 01. Sei To Dou (0:42)

● 02. Sei To Dou Tanpen (0:34)

● 03. 12shi (0:41)

● 04. Yukue (0:11)

● 05. Otoko Bushi Nichi Hao Maru (3:58)

● 06. Otoko Bushi Tsuki Tachibana Ukyo (3:18)

● 07. Midare Uti Ichi (0:14)

● 08. Chiku Rin Yagyu Jube (1:53)

● 09. Kage Hattori Hanzo (2:25)

● 10. Fukitsu (0:33)

● 11. Shibi Galford (2:21)

● 12. Shizen No Utage Nakoruru (2:27)

● 13. Ijin Tamtam (2:18)

● 14. Shojin Bonus (1:29)

● 15. Hakurai Onna Charllot (1:48)

● 16. Ma Shiranui Gen An (3:21)

● 17. Magatama Senryo Kyoshiro (2:18)

● 18. Daichi Earthquake (2:18)

● 19. Ouko Wang Foo (2:22)

● 20. Sho Sen Victory Demo (0:09)

● 21. Midare Uchi 2 Final Demo (0:12)

● 22. Kodou Amakusa Shiro Tokisada1 (0:16)

● 23. Honoo Tenkan (0:12)

● 24. Ankoku Amakusa Shiro Tokisada2 (3:12)

● 25. Sakebi Ending 1 (0:22)

● 26. Heiwa Ending 2 (1:52)

● 27. Kakumei Onna Charlotte Ending (0:54)

● 28. Matsuri Kanaderu Staff Roll (2:38)

● 29. Saien No Shomo Continue Shuen Game Over (0:18)

● 30. Narration Voice (0:22)

● 31. Kuroko Voice (0:42)

● 32. Haoomaru Voice (0:28)

● 33. Tachibana Ukyo Voice (0:25)

● 34. Yagyu Jube Voice (0:22)

● 35. Hattori Hanzo Voice (0:23)

● 36. Galford Voice (0:21)

● 37. Nakoruru Voice (0:18)

● 38. Tamtamvoice (0:21)

● 39. Charlottevoice (0:23)

● 40. Shiranui Genan Voice (0:21)

● 41. Senryo Kyoshiro Voice (0:23)

● 42. Earthquakevoice (0:17)

● 43. Wang Foo Voice (0:16)

● 44. Amakusa Shiro Tokisada Voice (0:24)

● 45. 's.e Collection I (2:10)

● 45. 's.e Collection II (1:28)


Serie (Titoli US / JAP / Korean)

US / JAP:

Korean:

Staff

  • Produttore esecutivo: Eikichi Kawasaki
  • Produttore principale: Rocket Queen
  • Produttori: Bonehead Ken, Satoppe-, Tomi Yan, Fukui Tomoaki
  • Designer frontali: Violetche Nakamoto, Miki, Masami Tanaka, K.Shintani-F91, Go-Go (Dave Bros), Kazu, The.Fool, Ryu! (Dave Bros), Erina.Makino
  • Designer sfondi: Fukui Tomoaki, AAA, Keisen (as Oshioki-Keisen), Yasupuu, N. Azumi (as N. Azumichan), Okap-, Mayu K., Erina.Makino
  • Programmatori: Nishidon, K2, Zombi Abe, Cyber Kondo, Z'N
  • Musica: Tate Norio, Masahiko Hataya (Papaya)
  • Presentazioni: Ryu! (Dave Bros), AAA, Miki, Okap-, The.Fool, Mayu K., Erina.Makino


Progettisti personaggi:

  • Jubei Yagyu: Masami Tanaka, Miki, Kuma.Bee, Kazu
  • Earthquake: Go-Go (Dave Bros), K.Shintani-F91, Kazu
  • Hanzo Hattori: Violetche Nakamoto, Keisen (come Oshioki.Keisen), K.Shintani-F91, N. Azumi (come N. Azumichan), The.Fool, Erina.Makino
  • Ukyo Tachibana: Kazu, The.Fool
  • Wan-Fu: Go-Go (Dave Bros), K.Shintani-F91, The.Fool, Ryu! (Dave Bross)
  • Gen-An Shiranui: K.Shintani-F91, Keisen (come Oshioki-Keisen), N. Azumi (come N. Azumichan), Ryu! (Dave Bross), The.Fool
  • Galford: Violetche Nakamoto, Keisen (come Oshioki-Keisen), K.Shintani-F91, N. Azumi (come N. Azumichan), The.Fool, Erina.Makino
  • Kyoshiro Senryo: Kazu, Erina.Makino
  • Tam Tam: Miki, Masami Tanaka, Go-Go (Dave Bros)
  • Haohmaru: K.Shintani-F91, Erina.Makino
  • Nakoruru: Violetche Nakamoto, Keisen (come Oshioki-Keisen), The.Fool
  • Shirou Tokisada: Miki
  • Charlotte, Poppy: Kuwa.Bee
  • Mamahaha: Erina.Makino


Doppiatori:

  • Haomaru, Hanzo Hattori, Galford, Earthquake: Masaki Usui
  • Jubei Yagyu, Wan-Fu: Takayuki Sakai
  • Ukyo Tachibana, Gen-an Shiranui, Shiro Tokisada Amakusa: Eiji Yano
  • Kyoshiro Senryo, Tam Tam: Kazuhiro Inage (Key Inage)
  • Nakoruru, Charlotte: Harumi Ikoma
  • Ringraziamenti speciali: M.Mioshi, Yama.O, Yama.R, Yama.P, Honda.NR, Sk, Yokosuka. Boy, Morioka, Chika2, J.Mikami, Miyakami, Atsushi, Iwata Kun, Y.Yoshida, Yoshi.Kaneko, Speaker.R, Magi2spapa, Ma2, D.S.K


Conversioni

Console:


Computer:


Altri:


Note sulle conversioni e rilascio

Conversioni:

  • Le versioni Genesis / Mega Drive e Sega CD omettono il personaggio Earthquake e il suo relativo scenario. Entrambe le versioni non hanno l'effetto di zoom e la telecamera è bloccata con uno zoom fisso piuttosto ravvicinato. Questa scelta fornisce un dettaglio migliore dei personaggi, ma l'area di combattimento risulta più piccola. Inoltre, alcuni attacchi sono stati alterati o rimossi interamente dalla versione Genesis / Mega Drive del gioco. Il boss finale è selezionabile nella modalità a due giocatori, senza l'utilizzo di un codice. La versione Genesis / Mega Drive manca dell'introduzione arcade, visualizzando invece solo il testo della versione arcade senza grafica di sfondo o parlato. Inoltre, manca l'artwork del personaggio mostrato dopo aver sconfitto un avversario e mancano le parti dei finali di alcuni personaggi. Il commentatore non annuncia i nomi dei personaggi, sia prima dello scontro, che dopo aver vinto un combattimento. La versione Sega CD conserva l'introduzione arcade, ma mancano le parti dei finali di alcuni personaggi. La versione Sega CD include anche gli attacchi che sono stati rimossi o alterati nella versione Genesis / Mega Drive, mentre la musica è la stessa della versione arcade.
  • La versione SNES mantiene la line-up dei personaggi intatta, ma il gioco ha lo zoom disattivato, un fattore che rende i personaggi più piccoli rispetto a quelli degli altri porting. Questa versione ha tutti gli scenari della versione arcade, e sono meno “sacrificati” rispetto a quelli dei porting per Genesis / Mega Drive e Sega CD. Questa versione supporta anche il suono in Dolby Surround. La versione SNES include la sequenza di introduzione arcade, anche se manca la voce che accompagna il testo. L'artwork del personaggio che viene mostrato dopo aver battuto un avversario è presente, così come lo sono tutti i finali della versione arcade. Il commentatore, come la versione per Sega CD, annuncia i nomi dei personaggi prima dello scontro e dopo aver vinto un combattimento. In questa porting è inclusa una modalità esclusiva, il conto alla rovescia (count down). I giocatori possono anche utilizzare il boss finale nella modalità a due giocatori attraverso l'inserimento di un codice segreto.
  • La versione Game Boy include tutti i personaggi, le fasi e la maggior parte delle mosse speciali, ma non possiede combo, mosse finali o voci digitalizzate. I personaggi sono disegnati con uno stile super deformed (teste grandi e corpi piccoli). Tutte le tracce musicali sono incluse, anche se in formato ridotto.
  • Il porting per il Game Gear offre solo 9 personaggi combattenti tra cui scegliere (Gen-An, Galford, Haohmaru, Ukyo, Charlotte, Nakoruru, Jubei, Hanzo e Kyoshiro), mentre la versione originale (arcade SNK) ne offriva 12. A differenza delle altre versioni tascabili, questa versione per Game Gear presenta uno stile grafico più vicino a quello della versione originale arcade. Inoltre, la macchina poteva contare sul fattore colore e retroilluminazione, una peculiarità completamente assente sulle altre piattaforme tascabili di quel periodo.
  • A differenza della maggior parte delle versioni iniziali del gioco, la versione 3DO include lo zoom della telecamera, così come tutti i personaggi, le mosse speciali e le mosse finali.
  • Versione Neo Geo Pocket. Anche se il titolo potrebbe far pensare ad una versione tascabile del primo Samurai Shodown / Samurai Spirits, il gioco sembra prendere spunto dal quarto capitolo della serie. Come spesso accade in queste versioni “ridotte”, il design dei personaggi su Neo Geo Pocket è rappresentato con uno stile super deformed (teste grandi e corpi piccoli). Non essendo proprio una conversione diretta di Samurai Shodown / Samurai Spirits, il roster dei personaggi (12 in tutto) si popola di lottatori non presenti nel primo capitolo della serie (Sogetsu Kazama, Genjuro Kaghami, Kazuki Kazama, Rimururu, Shizumaru Hisame) e ne toglie molti altri (Shiranui Gen-An, Tam Tam, Earthquake, Wan-Fu, Charlotte Cold, Senryo Kyoshiro). Inoltre, essendo uno dei primi titoli per Neo Geo Pocket, è disponibile solo nella versione in bianco e nero.
  • Tutte le altre versioni del gioco incluse nelle varie raccolte e collection, sono delle copie esatte (in alcuni casi presumibilmente emulate) della versione per Neo Geo, originariamente uscita nel 1993, con delle piccole variazioni che possono riguardare i tempi di caricamento (per le versioni su CD), l'area di gioco con le proverbiali bande nere e un leggero calo di velocità che interessa soprattutto le versioni PAL (che girano a 50 Hz). Sono presenti anche numerose opzioni di settaggio, selezionabili all'interno di menu creati appositamente per queste versioni. Lo stesso discorso è applicabile anche alla versione per FM Towns, a patto di avere una macchina abbastanza voloce in termini di prestazioni, pena un eccessivo calo del frame rate durante il gameplay.


Rilascio:

  • Principalmente a causa della pubblicità negativa che circondava l'uso della violenza nei videogiochi, il gioco venne modificato durante il suo primo rilascio in versione AES. Questo perchè il gameplay prevedeva attacchi sanguinolenti e mosse finali, che uccidevano gli avversari tagliandoli a metà. Di conseguenza, è stato deciso di censurare il gioco per la maggior parte delle piattaforme, cambiando il sangue da rosso a bianco e disattivando le animazioni delle mosse finali. Anche le frasi di vittoria sono state censurate e sono stati modificati tutti i riferimenti a morte o sangue.
  • Nella versione Super NES, il sangue è stato ricolorato di arancione e le mosse finali sono state rimosse.
  • La versione 3DO è stata rilasciata nel 1994, con tutti i particolari grafici del sangue e delle mosse finali intatti. Di conseguenza, alcuni rivenditori non hanno diffuso questa edizione del gioco.
  • La censura della versione per la console Neo Geo era insolita, in quanto legata al sistema specifico. Ad esempio, una cartuccia nordamericana in esecuzione su un Neo Geo nordamericano mostrava sudore bianco al posto del sangue, ma la stessa cartuccia, quando inserita in un Neo Geo giapponese, eseguiva il gioco senza censura e con il sangue in bella mostra. Le modifiche alla console Neo Geo consentivano agli utenti di impostare la regione del sistema sulla versione giapponese, oppure di giocare in modalità arcade. Queste modifiche facevano in modo che il gioco venisse riprodotto con tutte le animazioni del sangue e delle mosse finali, anche su una console nordamericana / europea.


Screenshots comparativi

Fujitsu FM Towns


Nintendo Game Boy


Nintendo Super Famicom / Super NES


Sega CD / Mega CD


Sega Game Gear


Sega Genesis / Megadrive


SNK Neo Geo / Neo Geo CD


SNK Neo Geo Pocket


Sony PSX, PS2, PS3, PSP / Nintendo Wii

ss_-_psx-ps2-ps3-wii-psp_-_titolo.jpgss_-_psx-ps2-ps3-wii-psp_-_01.jpg


Fonti


Video

Samurai Spirits
Gameplay di Samurai Spirits.


Flyers

ss_-_flyers_-_01_-_jap.jpgss_-_flyers_-_02_-_jap.jpg


ss_-_flyers_-_03_-_jap.jpgss_-_flyers_-_04_-_jap.jpg


Screenshots


Le sequenze finali

Haohmaru

Ti ho lasciato fare, ma ora devo sterminarti.
Avresti dovuto fare più pratica, pazzo presuntuoso. Haohmaru!
Oshizu! Io sono un samurai, un ragazzo ribelle.
Dobbiamo separarci.
Haohmaru…. Sii coraggiosa, Oshizu.
Non otterrai favori da me!
Oh, smettila di piagnucolare e attacca!
Che lotta, sono senza parole. No!


Hanzo Hattori

Ti ho lasciato fare, ma ora devo sterminarti.
Oh, no! Mio Amakusa. Sei stato rapito dalla morte. Povera anima!
Ti seguirò, caro ragazzo. La vita è senza significato. Aspetta!! Hanzo.
Abbiamo bisogno di te qui per apprendere le tue abilità. Non prendere questa offerta alla leggera…
Hmmm. Ti prego.
Molto bene. Insegnerò a te e ai tuoi parenti. Agisci come un vulcano, e colpisci!
La mia vita è un deserto, la mia anima è vuota.
Pensiero felice, eh?


Charlotte Colde

Ti ho lasciato fare, ma ora devo sterminarti.
Tour dall'Estremo Oriente…che delusione. Pierre!
Cos'è questo? Bene, uh…
La rivoluzione! Io guiderò i proletari!
Desistete, tutti! Tornate alle vostre capanne.
!!
Charlotte! Affrontiamo il nemico! Avanti!
Waaah.
Una favolosa ragazza con mosse imbattibili.
Io sono magnifica.


Galford

Ti ho lasciato fare, ma ora devo sterminarti.
Accidenti. E 'stata una dura battaglia… Quindi questa era la fonte di tutta la follia.
L'incantesimo è stato spezzato. Che tu sia lodato. Noi siamo la storia! Andiamo, Poppy!
È nata un'altra leggenda, vero Poppy? “Bau Bau”.


Nakoruru

Ti ho lasciato fare, ma ora devo sterminarti.
Tu folle distruttore di madre natura! Sei stato solo un dessert.
Fatto questo, posso ritornare fiera al Kamui-Kotan.
Chiunque contamini il corpo della natura
sentirà la mia ira.


Jubei Yagyu

Ti ho lasciato fare, ma ora devo sterminarti.
Unh. Credevo di aver trovato un avversario degno….
Sir Jubei. Tu sei?
Chiedo perdono sir, mia sorella è stata rapita
da Amakusa.
Sò che mi sono messo sulla vostra strada, ma…
Ma guardate, vi ho portato questo. Mille grazie. Per favore leggete questo.
Yui Shosetsu terrorizza il castello di Rozeki.
Hah, hah, hah. La mia leggenda entra in un nuovo
capitolo.
Via!
Nessuno può eguagliare me. Wah hah hah haaah!


Earthquake

Ti ho lasciato fare, ma ora devo sterminarti.
Ora questo è il tesoro. Ebbene? Andate a prenderlo.
Yaaah.
Abbiamo preso tutto, capo. Ascoltate il lamento della vittoria, ladri.
Cosa? Hai finito così presto? Hmph. Neanche
una porzione completa.


Gen-An Shiranui

Ti ho lasciato fare, ma ora devo sterminarti.
Lo stesso percorso ma non sono riuscito
ad eguagliarlo.
Gen-An!
Azami! La vita di uno stregone non è adatta
per una donna. Vai via!
Oh, Gen-An,
Non otterrai favori da me!
Oh, smettila di piagnucolare e attacca!
A, Azami! Io…
1858
Isola di Oninaki, Gen-An muore
Heh, heh, heh. Vieni magia nera, cammina con me.


Kyoshiro Senryo

Ti ho lasciato fare, ma ora devo sterminarti.
Dopo essere stato sconfitto, penso che tu ora
comprenda bene la sublimità del kabiki.
Che posto fantastico! Perché, ovviamente…
Signori e signore, venite qui.
Questa è la vera danza Kabuki! Woogie woogie whee!


Tam Tam

Ti ho lasciato fare, ma ora devo sterminarti.
La Pietra di Palenke!
Ora, l'ho recuperato.
Grande Quetzalcoatl! Porta luce a questa terra.
Oh, Bongo! Mamma! Posso camminare!
Nonno! Per qualche strano motivo mi sento vivo, rinato!
È finita. Dopo aver tolto questo grande peso
sulla mia gente, quindi, anche io posso riposare.
Addio, ragazzi!
Oh! Grande Quetzalcoatl! Io sono tuo per l'eternità.


Ukyo Tachibana

Ti ho lasciato fare, ma ora devo sterminarti.
! Sir Ukyo!
Che fusto! Sir Ukyo. Perchè siete qui…
Elementare.
Ho un presente per voi. Eccolo.
La vita è una pesca in umido con molto
sciroppo…Ukyo.


Wan-Fu

Ti ho lasciato fare, ma ora devo sterminarti.
Nessun avversario degno si trovava in Giappone. Nessun guerriero, solo sushi….
Lord Wan-Fu! Il nemico ci invade in gran forza.
Il nostro fronte è stato violato.
Wan-Fu! Il nemico ha raggiunto Jyu-Ri e si avvicina. Ottimo. Io stesso entrerò nella mischia.
Venite, pazzi! Sentirete la mia ira! La battaglia era finita. Sono davvero in pochi quelli
che ricordano Wan-Fu oggi.
Sono più di quanto ti aspetti, amico!
E non è solo il peso.


Credits

Fine Congratulazioni!!
Tante grazie per aver giocato TEAM GALAPAGOS dal 1991 ~
SNK 1993
Gioco Terminato


Extra: Intro

SNK Un samurai non teme la morte,
Lotta per trionfare sul male,
E vive per un solo scopo:
Un samurai non teme la morte,
Lotta per trionfare sul male,
E vive per un solo scopo:
Distruggere tutti i nemici.
SAMURAI SPIRITS

Tools personali
Toolbox

1° GHOSTS 'N GOBLINS

2° DOUBLE DRAGON

3° SHINOBI

4° WONDER BOY

5° PAC-MAN

6° GOLDEN AXE

7° ALTERED BEAST

8° DRAGON NINJA

9° POPEYE

10° R-TYPE



Usa questo logo per affiliazioni


Sostieni il DVG. Contattaci!!