SAMUS ARAN

Da DVG - Il Dizionario dei Videogiochi


Samus Aran (Aran サムス アラン) è una delle più anziane eroine del mondo dei videogiochi, apparsa per la prima volta nel 1986 in Metroid per NES, platform/adventure della Nintendo.

Samus è orfana, l'unica sopravissuta alla distruzione della Colonia Terrestre K-2L da parte dei Pirati Spaziali. Fu trovata e adottata dai Chozo, una delle razze più pacifiche ed evolute dell'universo.

Le inibizioni di un'educazione serena, però, non distolsero il desiderio di vendetta della protagonista, che divenne così un'abile cacciatrice di taglie.


180px-zerosamus.jpg
Samus con addosso la Zero Suit.


Samus lavora con un esoscheletro costruitole dai Chozo altamente tecnologico detto Tuta Energia. Essa si adatta a diverse tecnologie ed è dotata di una serie di strumenti avanzati che Samus utilizza durante le sue svariate missioni. All'inizio, il suo ruolo è quello di aiutare la Federazione Galattica a sconfiggere i Pirati, in seguito diventerà anche quello di combattere i Metroid, razza aliena da tenere sotto controllo.


Samus da bambina insieme a un anziano Chozo


Nella prima edizione di Metroid, il giocatore viene naturalmente indotto a pensare che stia giocando con un androide maschio, ma una volta concluso il gioco si rende conto che in realtà il protagonista è al femminile. La creazione di Samus fu una piccola novità, perché fu capace di fare un essenziale passo avanti nella scelta del genere dei protagonisti dei videogames. Si trattava di un campo, infatti, dove i protagonisti di punta erano quasi esclusivamente maschili.

Ruolo nel videogioco

Gli avvenimenti seguenti sono riportati in ordine cronologico. Attenzione: di seguito viene rivelata, del tutto o in parte, la trama dell'opera.

Metroid

Gli scienziati della Federazione, nell'anno cosmico 20×5, scoprirono una forma di vita, originaria del pianeta SR-388, che battezzarono Metroid; ma insieme agli utilizzi legittimi della provata potenza dei Metroid, gli scienziati portarono alla luce anche l'eventuale uso criminale di tali creature. Infatti i pirati rubarono degli esemplari di Metroid ed incominciarono esperimenti per renderli delle temibili armi, sul pianeta fortificato Zebes. La Federazione inviò truppe per porre fine agli esperimenti dei Pirati su Zebes, ma con risultati disastrosi. Allora mandarono in missione Samus Aran, una cacciatrice di taglie famosa in tutta la galassia per essere riuscita a compiere imprese che erano state definite impossibili. Samus raggiunge Tourian e distrugge il cyborg a capo dei Pirati, il Cervello Madre, e la base dei Pirati Spaziali stessi, che non sembrarono più rappresesentare una minaccia per la galassia.

Metroid Prime

Samus è mandata sul pianeta Tallon IV ad investigare su dei malvagi esperimenti condotti dai Pirati Spaziali. I Pirati infatti hanno messo le mani su un materiale radioattivo chiamato Phazon. Samus uccide i pirati ed arriva infine alla fonte stessa del Phazon, una micidiale creatura simile a un ragno chiamata Metroid Prime. Dopo una lunga battaglia, Samus sconfigge il Metroid Prime, che le ruba la tuta. La ragazza fugge dal pianeta, mentre il Metroid Prime, ancora in vita, assorbe la tuta di Samus e ne prende la forma, diventando Samus Oscura.

Metroid Prime Hunters

La Federazione riceve un misterioso messaggio telepatico dallo sconosciuto Sistema Alimbico. Samus viene incaricata di indagare su questo messaggio, che si riferisce a un potere supremo. Il messaggio viene intercettato però da altri sei cacciatori che si dirigono insieme a Samus nel Sistema Alimbico. Dopo una lunga ricerca, si scopre che il messaggio non era altro che una trappola della malvagia creatura Gorea, intrappolata molti secoli prima dalla popolazione Alimbica. Gorea assorbe i poteri dei sei cacciatori rivali di Samus e si appresta a sfidarla. Samus distrugge Gorea e fugge, seguita dagli altri cacciatori.

Metroid Prime 2: Echoes

Dopo aver ricevuto una chiamata di soccorso da dei soldati della Federazione, Samus giunge sul pianeta Aether e viene a sapere del fatto che il pianeta, casa di una popolazione chiamata Luminoth, è diviso in due metà: una parte normale e una parte oscura. Viaggiando attraverso dei varchi dimensionali da una parte all'altra, Samus stermina le malvage creature che infestavano il pianeta, gli Ing, compreso il loro imperatore. Mentre la parte oscura del pianeta sta per scomparire, Samus si ritrova faccia a faccia contro il suo doppelgänger, Samus Oscura. Samus ha la meglio e scappa dal pianeta oscuro, ma non sa che la sua controparte cattiva è ancora in vita.

Metroid Prime 3: Corruption

La Federazione Galattica questa volta chiede alla ragazza e ad altri tre cacciatori di decontaminare delle Unità Aurora infettate dal Phazon. In seguito a un attacco improvviso da parte di Samus Oscura, i quattro cacciatori vengono infettati dal Phazon. Dopo un mese di coma, Samus scopre di essere stata contaminata dal Phazon insieme ai suoi colleghi cacciatori. Essi sono però diventati malvagi a causa della corruzione del Phazon. Decisa a fermare la minaccia di Samus Oscura, Samus distrugge tutti i Semi di Phazon che stanno infettando i pianeti del sistema sino ad arrivare al pianeta d'origine del Phazon stesso, Phaaze. Qui pone fine all'esistenza di Samus Oscura e del Phazon.

Metroid II: Return of Samus

Samus partì per il pianeta SR-388 sotto istruzioni della Federazione. Dopo aver distrutto tutti i Metroid, Samus si ritrovò faccia a faccia contro la Regina Metroid. La cacciatrice di taglie ingaggiò una battaglia contro di essa e la sconfisse. Samus scappò dal vulcano che stava per eruttare, e mentre fuggiva trovò davanti a lei un uovo di Metroid. L'uovo si schiuse, e il piccolo Metroid che ne era uscito riconobbe Samus come madre. Samus prese il piccolo con sé, lo mise in un contenitore e scappò dal pianeta. Capendo l'importanza scientifica che possedeva quel Metroid, Samus lo consegnò a un laboratorio di ricerca. Quel Metroid sarebbe stato un elemento chiave nel futuro di Samus.

Super Metroid

I Pirati Spaziali riportano in vita il Cervello Madre e quindi, Samus è costretta a riaffrontarlo. Durante lo scontro però il Cervello Madre si rivela molto più potente della prima volta, e sembra sul punto di sconfiggere Samus, quando, inaspettatamente, l' ultimo Metroid viene in soccorso di Samus, e tramite un processo inverso a quello con cui i Metroid di solito sottraggono energia vitale alle altre creature, comincia a cedere le sue energie a Samus, purtroppo però una volta data l'energia a Samus il Metroid resta privo di forze e soccombe ai colpi micidiali del Cervello Madre. Il corpo del Metroid ricade su Samus che ottiene così una potenza enorme e riesce così a distruggere il Cervello Madre. Prima di essere distrutto però il Cervello Madre attiva il sistema di autodistruzione del pianeta Zebes nel tentativo di distruggere anche Samus. La protagonista riesce comunque a salvarsi fuggendo con la sua navetta poco prima dell'esplosione del pianeta.

Metroid Fusion

Questo capitolo è ambientato subito dopo Super Metroid. La razza dei Metroid si è ormai estinta, ma Samus torna su SR-388 per ispezionarlo, quando ad un tratto viene attaccata da un Parassita X e rischia la morte. Dopo essersi salvata grazie a un vaccino creato dal Super Metroid, Samus viene incaricata di sterminare la razza di parassiti che aveva infestato una stazione spaziale. Samus prenderà ordini da un computer di bordo, che si rivelerà essere un suo vecchio superiore, Adam. Durante la missione, la cacciatrice incontra un parassita che ha replicato il suo aspetto, divenendo una sorta di Samus cattiva. Il computer di bordo la rinominerà SA-X. Samus distruggerà tutti i parassiti, ma scopre un complotto segreto della Federazione per ricreare in laboratorio i Metroid. Samus distrugge la parte di laboratorio contenente le capsule con i Metroid, suscitando la rabbia della Federazione. Samus è in collera con la Federazione e decide di intralciare i loro piani a costo di diventare una criminale. Dopo aver distrutto SA-X, Samus attiva l'autodistruzione della base spaziale, arrivando alla fine a distruggere il Metroid Omega, grazie all'aiuto di SA-X. Samus, ormai divenuta una ricercata, fugge dalla stazione che esplode pochi istanti dopo.

Equipaggiamento

Nel corso delle sue missioni, Samus ottiene diversi potenziamenti che vanno ad aggiungersi alla sua tuta. La maggior parte delle volte, questi potenziamenti sono stati fabbricati dai Chozo. Alcuni invece appartengono ai Pirati Spaziali.

Le Tute

Tuta Energia

Samus affronta le sue prime missioni con addosso una tuta tecnologica, forgiata dai Chozo. Allo stato normale, questa tuta viene chiamata Tuta Energia. In questo stato la tuta offre una protezione contro ogni tipo di minaccia, tranne quelle ambientali. Di colore giallo e rosso, non presenta funzioni aggiuntive.

Termotuta

Grazie a un potenziamento, la Tuta Energia diventa più resistente e viene chiamata Termotuta. Cambia sostanzialmente l'aspetto della tuta, diventando arancione e rossa e vengono aggiunte delle spalliere più grosse. Oltre a ridurre il danno inferto dai nemici, questa tuta protegge Samus dall'acido e dal calore elevato di alcune zone.

Tuta Gravità

Potenziamento della Termotuta, che la rende viola e rossa. Grazie a questa tuta, Samus può ridurre il danno dei nemici e può camminare sott'acqua più agevolmente. Inoltre, viene protetta dalla lava.

Tuta Oscurità

Questa tuta è stata creata dai Luminoth per attraversare senza problemi la parte oscura del pianeta Aether. Presenta un colore marrone e argentato. Con questa tuta addosso, Samus riceve meno danno quando attraversa le zone non protette dalla luce di Aether Oscuro.

Tuta Luce

Altra tuta di origine Luminoth, è di colore bianco e protegge totalmente dall'atmosfera ostile di Aether Oscuro. Grazie a questa tuta Samus può inoltre viaggiare attraverso dei fasci di luce teletrasportanti.

Tuta Phazon

Ottenuta in Prime dopo aver sconfitto il Pirata Omega, è nera con inserti rossi e protegge totalmente dal Phazon. Verrà rubata dal Metroid Prime ed usata per creare Samus Oscura.

Tuta DPP

Termotuta potenziata dalla Federazione dopo l'attacco da parte di Samus Oscura all'inizio di Corruption. Durante le riparazioni, la Federazione ha inserito un Dispositivo di Potenziamento al Phazon che permette a Samus di entrare in Iperfase.

Tuta Zero

Particolare tuta indossata da Samus sotto le altre tute o durante i lunghi viaggi in navetta, al posto della Tuta Energia. È di colore azzurro, aderente e non fornisce alcuna protezione o funzionalità aggiuntiva. In Metroid Zero Mission la Navetta di Samus si schianta prima che lei abbia il tempo di riattivare la Termotuta ed è quindi costretta a proseguire la missione indossando la Tuta Zero equipaggiata solo con una Pistola di Emergenza. Riotterrà una nuova Termotuta nel corso del gioco.

I Raggi

Raggio Energia

Il raggio standard, nonché il meno potente, è da subito in dotazione con la tuta. Spara una sfera di energia in grado di danneggiare i nemici e distruggere contenitori. Caricato, il raggio è in grado di distruggere anche certi oggetti.

Raggio Onda

Questo raggio è chiamato Onda per le sue caratteristiche. Infatti con questo raggio equipaggiato il braccio cannone è in grado di lanciare flussi di energia elettrica, che danneggia i nemici. Inoltre, questo raggio può riattivare interruttori privi di energia elettrica. Nei giochi bi-dimensionali, il raggio in questione può attraversare le pareti.

Raggio Gelo

Questo raggio deve il suo nome alla sua capacità di sparare raggi congelanti. Samus può sfruttare questo raggio per congelare i nemici temporaneamente e usarli come piattaforme. In Prime spara a una velocità molto bassa.

Raggio Plasma

Uno dei raggi più potenti, spara energia al plasma dal calore intenso, in grado di fondere il ghiaccio e il metallo. Caricato alla massima potenza, incendia i nemici. In Corruption il raggio viene utilizzato anche per saldare dei dispositivi danneggiati.

Raggio Oscurità

Creato dai Luminoth, spara materia oscura dalla temperatura gelida. La sua velocità di fuoco è molto lenta. Una volta caricato, il suo effetto è quello di congelare i nemici per un breve lasso di tempo.

Raggio Luce

Questo raggio è estremamente efficace contro le creature di Aether Oscuro. Spara raggi di luce dal calore intenso. Il colpo caricato può incendiare i nemici. Inoltre, può essere usato per potenziare i cristalli di luce che proteggono certe zone del pianeta oscuro.

Raggio Eclissi

Estremamente potente, il Raggio Eclissi spara colpi a base di energia oscura combinata con quella luminosa. Ogni colpo lanciato è autocercante, e consuma una munizione di Luce e una di Oscurità.

Raggio Phazon

Questo raggio si ottiene una volta entrati in Iperfase. In grado di arrecare parecchi danni, è il raggio più potente che Samus ottiene nelle sue missioni.

Raggio Nova

Raggio ad alta frequenza sviluppato dai Pirati, ha le stesse caratteristiche del Raggio Plasma, ma spara colpi di colore verde in grado di attraversare i pannelli in Phazite, oltre ad avere una maggiore potenza.

I Visori

Visore Combat

È il visore standard di Samus, fornisce informazioni riguardanti il raggio attivo in quel momento, il livello di pericolo, i missili rimanenti (e quelli totali, nella versione europea) e un mirino con il quale è possibile agganciare i nemici. In alto è anche mostrato il livello di energia e lo stato dei serbatoi addizionali.

Visore Scan

Tramite questo visore è possibile effettuare scansioni degli oggetti circostanti e dei nemici in modo da ottenere informazioni su di loro o sui loro punti deboli. La maggior parte delle informazioni disponibili nel Visore Combat non sono presenti in questo Visore.

Visore Termico

Con questo Visore Samus è in grado di vedere nello spettro dell'infrarosso. Ciò le consente di individuare fonti di calore e nemici più agevolmente. Particolarmente indicato per la visione al buio.

Visore a Raggi X

La visione a raggi X fornita da questo Visore risulta particolarmente utile per trovare camere nascoste all'interno degli edifici o piattaforme invisibili. In Corruption questo Visore, se usato su certi nemici, mostra anche una piccola finestrella del dettaglio, ingrandito e ad una “risoluzione” migliore (oltre che ad un contrasto migliore, dato che l'immagine è bianca su nero) del punto debole del nemico (evidenziato in rosso e arancione).

Visore Oscurità

Visore Eco

Visore Comando

Questo visore, introdotto in Corruption, permette un controllo remoto della Navetta. Non è possibile pilotare direttamente la navetta, nemmeno tramite questo visore, ma usando quest'ultimo si è in grado di impartirle istruzioni elementari come “Bombarda”, “Solleva”, “Poggia”, “Aggancia”, e “Atterra”. Usando questo visore è anche possibile visualizzare una bussola in fondo allo schermo.

Comparse nella serie

Comparse fuori dalla serie

Scheda di Samus Aran

  • Nome originale: Samus Aran Aran
  • Creata da: Makoto Kanoh
  • Apparizione: Metroid, 1986
  • Voce originale: Jennifer Hale
  • Luogo di nascita: Base spaziale K-2L
  • Altezza (cm): 1.90 m
  • Peso (kg): 90 kg
  • Occhi: Azzurri
  • Capelli: Biondi o Viola
  • Rango: Cacciatrice di taglie
  • Stato attuale: attivo
  • Oggetti: La tuta forgiata dai Chozo

Abilità: Ogni abilità le viene donata dalla tuta

  • Astrosalto
  • Varie tipologie di raggi laser
  • Possibilità di trasformarsi in una sfera, chiamata Morfosfera
  • Alleati: Federazione Galattica

Parenti:

  • Rodney Aran (padre, deceduto)
  • Virginia Aran (madre, deceduta)

Immagini

Samus con addosso la tuta.

Tools personali
Toolbox

1° GHOSTS 'N GOBLINS

2° DOUBLE DRAGON

3° SHINOBI

4° WONDER BOY

5° PAC-MAN

6° GOLDEN AXE

7° ALTERED BEAST

8° DRAGON NINJA

9° POPEYE

10° R-TYPE



Usa questo logo per affiliazioni


Sostieni il DVG. Contattaci!!