SEGA SG-1000

Da DVG - Il Dizionario dei Videogiochi


L'SG-1000 (エスジーセン, Esujī Sen), Che sta per Sega Game 1000, è una console per videogiochi a cartuccia prodotta da Sega. Questo sistema Sega ha segnato l'entrata nel business del videogioco come intrattenimento domestico, successo che è continuato fino a quando la produzione di console Sega Dreamcast è cessata nel 2001. Anche se il sistema non è stato molto popolare, ha fornito la base per il successo del Sega Master System.

Storia

L'SG-1000 è stato commercializzato in Giappone nel 1981 e rilasciato per la prima volta sul mercato giapponese nel mese di Luglio 1983 per ¥15,000(Yen). La console ha raggiunto un minore successo di vendite in questo settore con vendite moderate in Asia fino al 1985. Il sistema è stato lanciato in Nuova Zelanda dalla Grandstand Leisure Limited, e in altri paesi, come Italia, Spagna e Sud Africa. La console nella sua forma originale non è mai stata lanciata in America del Nord.

Un clone dell' SG-1000 fu l'Othello Multivison prodotto dalla Tsukada Original. Bit Corp's Dina 2-in-1 ColecoVision è un'altro clone creato da parte di una società denominata Telegames che è stato rilasciato nel Nord America. Telegames ha chiamato il suo cloneTelegames Personal Arcade”, che è compatibile con i giochi ColecoVision e SG-1000.


La cartuccia di gioco
Monaco GP per SG-1000


L'SG-1000 ebbe una sorprendente disponibilità sul mercato secondario di Taiwan. Questa macchina è altamente significativa a Taiwan, come una delle prime e più ricordate console, dove è stata prodotta e venduta (molto attivamente) sotto licenza come “阿罗士”.

Sorprendentemente è che nello stesso periodo di tempo che và dal 1981 al 1986, sono stati ampiamente piratati giochi Famicom, singolarmente su cartuccia, e multi-cart (sistema che caricava ROM su una cartuccia con possibilità di selezionare il gioco desiderato), così come non meno di tre diverse versioni piratate dell' Atari 2600 con caratteristiche notevoli per quei tempi. Le versioni sono: “冒险家” [ 'Adventurer'], “宾果” [ 'Delight'], “强棒创造者” [ 'Steadfast Creator']).

Taiwan, come un paio di altri paesi, ha anche avuto un ”Mark IV”, versione della console (molto probabilmente una modifica del Sega Master System II) e la convenzione di denominazione ”Mark”, che è stata ulteriormente estesa per Sega Mega Drive / Genesis ('Mark V').

Disponibilità

L'SG-1000 è estremamente rara e ricercata, è conosciuta per essere venduta a prezzi decisamente alti (anche di $ 300 per una usata), su vari siti di aste.

Emulazione

Gametap, un servizio di giochi d'azzardo con sottoscrizione, include un emulatore della console SG-1000. Dal 15 Giugno 2007, undici titoli SG-1000 erano disponibili per essere giocati. Gli emulatori open source blueMSX MEKA sono in grado di emulare l'SG-1000, tra le altre console.

Specifiche Tecniche

  • CPU: NEC 780C (clone del Zilog Z80)
    • 3.579545MHz per NTSC, 3.546893MHz per PAL
  • Memoria RAM: 16 kbit (2 kB)
  • Video RAM: 128 kbit (16 kB)
  • Processore Video: Texas Instruments TMS9928A
  • Suono: Texas Instruments SN76489
    • 4-canali suono mono
    • 3 generatori di suoni, 4 ottave l'uno, 1 generatore di rumore bianco
  • Porte:

Scheda

Sega SG-1000
Produttore Sega
Tipo di video gameconsole
Generazione Seconda generazione
Nazione Giappone
CPU NEC 780C (clone dello Zilog Z80)
Media cartucce
Successore Sega SG-1000 Mark III/Sega Master System

Tools personali
Toolbox

1° GHOSTS 'N GOBLINS

2° DOUBLE DRAGON

3° SHINOBI

4° WONDER BOY

5° PAC-MAN

6° GOLDEN AXE

7° ALTERED BEAST

8° DRAGON NINJA

9° POPEYE

10° R-TYPE



Usa questo logo per affiliazioni


Sostieni il DVG. Contattaci!!