TEXAS INSTRUMENTS TI99/4A

Da DVG - Il Dizionario dei Videogiochi


Storia

Il TI99/4a è stato uno dei primi computer familiari venduti ad un prezzo accessibile: per questo è tra i più rappresentativi nella storia dell'home computing. Quando il TI99/4a venne lanciato il successo fu immediato: da un lato la casa madre, la Texas Instruments, godeva di ottima reputazione tra gli utilizzatori di calcolatrici elettroniche e affini. Dall'altro, il prezzo estremamente ridotto del TI99/4a ne favorì la diffusione anche tra quegli utenti che desideravano semplicemente sperimentare le nuove possibilità offerte dal mondo dell'informatica.

Il Texas Instruments TI99/4A si presentava in un case molto elegante, con una base di plastica nera ed un guscio di metallico satinato. Subito si notava l'alloggio delle cartucce, che slittavano in una fessura sul lato destro del computer. L'hardware si basava su un particolare processore, il TMS9900, probabilmente il primo 16 bit ad essere montato su computer domestici. La memoria espandibile a 48 Kb, l'ottimo chip grafico e l'esteso set di istruzioni facevano del TI99/4A un computer estremamente versatile e potente: tuttavia, la velocità con cui l'informatica si è evoluta e alcune scelte commerciali di Texas Instruments fecero presto dimenticare questo piccolo grande gioiello.

Scheda Tecnica

TEXAS INSTRUMENTS TI99/4A
Data di commercializzazioneGiugno 1981
Fine commercializzazioneOttobre 1983
ProduttoreTexas Instruments
ModelloTI99/4a
ROM26 kb
ProcessoreTI TMS 9900
RAM di serie16 kb
RAM massima52 kb
Frequenza3.0 MHz
Grafica256 x 192
Colori16
Audio3 canali, 5 ottave
S.O.TI BASIC
Peso1,8 kg

Immagini



Tools personali
Toolbox

1° GHOSTS 'N GOBLINS

2° DOUBLE DRAGON

3° SHINOBI

4° WONDER BOY

5° PAC-MAN

6° GOLDEN AXE

7° ALTERED BEAST

8° DRAGON NINJA

9° POPEYE

10° R-TYPE



Usa questo logo per affiliazioni


Sostieni il DVG. Contattaci!!