Differenze

Queste sono le differenze tra la revisione selezionata e la versione attuale della pagina.

Link a questa pagina di confronto

guida_video_giochi [2014/07/23 06:26]
ataru_75 [Storia]
guida_video_giochi [2017/01/17 16:16] (versione attuale)
non_sono_mandrake
Linea 1: Linea 1:
-====== Guida Video Giochi ======+====== Guida Videogiochi ======
 <sup>Da DVG - Il Dizionario dei Videogiochi</sup> <sup>Da DVG - Il Dizionario dei Videogiochi</sup>
  
 \\  \\ 
 [[riviste di settore|{{ :altre:guida_video_giochi_-_logo.png?478x213 }}]]  [[riviste di settore|{{ :altre:guida_video_giochi_-_logo.png?478x213 }}]] 
 +
 \\ \\
  
 =====Storia===== =====Storia=====
  
-**Guida Video Giochi**, nata dalle ceneri di [[videogiochi rivista|VideoGiochi]], è ufficialmente la seconda testata pubblicata tra il //Giugno// 1989 e il //Dicembre// 1990 dal //Gruppo Editoriale Jackson//. Anche se il nome risulterà sconosciuto, //GVG//, con i suoi inserti "//Console//" – a tutti gli effetti una rivista a parte – seppur inferiori alle rivali "[[games machine the|The Games Machine]]" di //Xenia// e "[[k rivista|K – Guida Al Divertimento Elettronico]]" della //Glénat//, era una pioniera in ambito consolistico.+**Guida Videogiochi**, nata dalle ceneri di [[videogiochi rivista|VideoGiochi]], è ufficialmente la seconda testata pubblicata tra il //giugno// 1989 e il //dicembre// 1990 dal //Gruppo Editoriale Jackson//. Il titolo in copertina viene a volte interpretato come //Guida Video Giochi//, ma quando la rivista si riferisce a sé stessa nel testo scrive //Guida Videogiochi//. 
 +Anche se il nome risulterà sconosciuto, //GVG//, con i suoi inserti "//Console//" (a tutti gli effetti una rivista a parte), seppur inferiori alle rivali "[[games machine the|The Games Machine]]" di //Xenia// e "[[k rivista|K – Guida al divertimento elettronico]]" della //Glénat//, era una pioniera in ambito consolistico.
  
-Merito di questa diversità, in un panorama editoriale videoludico che si concentrava prevalentemente su [[Amiga]] e [[computer]] in generale, era di affidarsi, come fonte di informazione e articoli da cui attingere e tradurre, a due famose riviste francesi. Una scelta più unica che rara, da sempre le riviste di riferimento prese dalle case editrici sono //UK//, tornando a “[[games machine the|TGM]]” come esempio, le riviste britanniche che detenevano l'esclusiva erano rispettivamente l'omonima “//The Games Machine//” mentre “[[k rivista|K]]” sfruttava “//ACE//”. La //Jackson// puntò invece su “//Micro News//” e su “//Tilt//”.+Merito di questa diversità, in un panorama editoriale videoludico che si concentrava prevalentemente su [[Amiga]] e [[computer]] in generale, era di affidarsi, come fonte di informazione e articoli da cui attingere e tradurre, a due famose riviste francesi. Una scelta più unica che rara, di solito le riviste di riferimento prese dalle case editrici erano britanniche; tornando a “[[games machine the|TGM]]” e “[[k rivista|K]]” come esempio, le riviste che detenevano l'esclusiva erano rispettivamente l'omonima “//The Games Machine//” “//ACE//”. La //Jackson// puntò invece su “//Micro News//” e su “//Tilt//”, e nei primi numeri viene citato anche un accordo con la statunitense “//Compute!//”.
  
-Da “//Tilt//” - una delle più antiche riviste europee di [[videogiochi]], con uno stile che si avvicina a “[[Computer+Videogiochi]]" – prendevano tutta la prima parte, news e recensioni, che si distinguevano per la votazione con le stellette, mentre la parte delle news e recensioni sul panorama [[console]] era presa da “//Micro News//”. In seguito visto il buon successo, questa sezione venne staccata dalla rivista e messa in un inserto – redatto proprio come una rivista – che prese il nome di “//Console//”.+Da “//Tilt//” - una delle più antiche riviste europee di [[videogiochi]], con uno stile che si avvicina a “[[Computer+Videogiochi]]" – prendevano tutta la prima parte, news e recensioni, che si distinguevano per la votazione con le stellette, mentre la parte delle news e recensioni sul panorama [[console]] era presa da “//Micro News//”. In seguito visto il buon successo, questa sezione venne staccata dalla rivista e messa in un insertoredatto proprio come una rivistache prese il nome di “//Console//”.
  
-Con le anteprime e recensioni per [[PC Engine]], [[NES]], [[Master System]] e [[Megadrive]] divenne il punto di riferimento per chi si avventurava nell'allora quasi sconosciuto mondo delle [[console]]. Prima di “[[Game Power]]”, “[[Consolemania]]” e “[[Computer+Videogiochi|CVG]]” c'era “//Guida Video Giochi//”. L'inserto “//Console//” è indubbiamente un reperto dell'archeologia videoludica di straordinaria importanza.+Con le anteprime e recensioni per [[PC Engine]], [[NES]], [[Master System]] e [[Megadrive]] divenne il punto di riferimento per chi si avventurava nell'allora quasi sconosciuto mondo delle [[console]]. Prima di “[[Game Power]]”, “[[Consolemania]]” e “[[Computer+Videogiochi|CVG]]” c'era “//Guida Videogiochi//”. L'inserto “//Console//” è indubbiamente un reperto dell'archeologia videoludica di straordinaria importanza.
  
-Per gli amanti delle [[console]] era un vero paradiso, tra le tante hit recensite ricordiamo i classici [[NES]] come //Bionic Commando//, il gioco di //Dragonball//, //Victory Road// e le prime foto di un gioco per anni tanto atteso come //Metal Gear//! Per le macchine [[Sega]] ricordiamo un paio di giochi: //Wonderboy 3// era il capolavoro che tutti conosciamo mentre //Last Battle// era il gioco più desirato e idolatrato dell'appena arrivata [[console]] a 16-[[bit]]. Ottimo poi il primo reportage sul [[PC Engine]], con ben dieci giochi trattati. Vedere le coloratissime foto di [[conversione|conversioni]] quali //Vigilante//, Pac-Land, Ninja Warriors e //Side Arms//, non potevano che far sognare ogni appassionato di giochi [[arcade]] che si rispettasse. Per capire quanto erano uniche e rare le recensioni trattate, basta pensare alla versione //Megadrive// di //Super Thunderblade//, un gioco che in tutto il mondo hanno recensito non più di cinque riviste!+Per gli amanti delle console era un vero paradiso, tra le tante hit recensite ricordiamo i classici [[NES]] come //Bionic Commando//, il gioco di //Dragonball//, //Victory Road// e le prime foto di un gioco per anni tanto atteso come //Metal Gear//! Per le macchine [[Sega]] ricordiamo un paio di giochi: //Wonderboy 3// era il capolavoro che tutti conosciamomentre //Last Battle// era il gioco più desirato e idolatrato dell'appena arrivata [[console]] a 16-[[bit]]. Ottimo poi il primo reportage sul [[PC Engine]], con ben dieci giochi trattati. Vedere le coloratissime foto di [[conversione|conversioni]] quali //Vigilante//, //Pac-Land////Ninja Warriors// e //Side Arms//, non potevano che far sognare ogni appassionato di giochi [[arcade]] che si rispettasse. Per capire quanto erano uniche e rare le recensioni trattate, basta pensare alla versione //Megadrive// di //Super Thunderblade//, un gioco che in tutto il mondo hanno recensito non più di cinque riviste!
  
 Ma quanto c'era di tradotto e quanto c'era di originale in //GVG//? Tutta la parte di news era come detto di “//Tilt//”, tranne le info, prettamente nostrane, le recensioni erano prese per intero dalle riviste estere, come anche la rubrica "//Insert Coin//", non solo i testi, ma anche le foto erano identiche, e spesso si limitavano a tradurre solo il testo. Le classifiche ovviamente erano nostre, ma in generale quasi la totalità era tradotta. Ma quanto c'era di tradotto e quanto c'era di originale in //GVG//? Tutta la parte di news era come detto di “//Tilt//”, tranne le info, prettamente nostrane, le recensioni erano prese per intero dalle riviste estere, come anche la rubrica "//Insert Coin//", non solo i testi, ma anche le foto erano identiche, e spesso si limitavano a tradurre solo il testo. Le classifiche ovviamente erano nostre, ma in generale quasi la totalità era tradotta.
  
-Durante una chiacchierata con //Massimiliano Anticoli// – capo redattore di //Guida Video Giochi//, che gentilmente ha dato molte informazioni per questa scheda – scopriamo l'aneddoto che si cela dietro al cambio di nome, avvenuto al sedicesimo numero, diventando “//Trucchi & Segreti Video Giochi//”:+Durante una chiacchierata con //Massimiliano Anticoli// – capo redattore di //Guida Videogiochi//, che gentilmente ha dato molte informazioni per questa scheda – scopriamo l'aneddoto che si cela dietro al cambio di nome, avvenuto nel quindicesimo numero, diventando “//Trucchi & Segreti Videogiochi//”:
  
-“Mmhh... non mi ricordo ora (ride)... credo per qualche critica giunta, perché "Guida" sapeva troppo di "catalogo"...”+//<<“Mmhh... non mi ricordo ora (ride)... credo per qualche critica giunta, perché "Guida" sapeva troppo di "catalogo"...”>>//
  
 La rivista andava molto bene, ma nonostante ciò chiuse presto e si trasformò in “[[Computer+Videogiochi]]”. Ancora una volta //Anticoli// fruga nei suoi ricordi: La rivista andava molto bene, ma nonostante ciò chiuse presto e si trasformò in “[[Computer+Videogiochi]]”. Ancora una volta //Anticoli// fruga nei suoi ricordi:
  
-“Con //GVG// (//Guida Video Giochi//) volevamo tornare nelle edicole con una rivista forte, e ci siamo riusciti, il progetto [[Computer+Videogiochi|CVG]] ([[Computer+Videogiochi]]) è nato dopo. Ma //GVG// era nata per durare, e poi si è evoluta. Avevamo anche ricevuto delle critiche, dovute alle news non sempre nuove, ma era dovuto a una latenza tra la rivista "//Tilt//" e noi”.+//<<“Con GVG (Guida Video Giochi) volevamo tornare nelle edicole con una rivista forte, e ci siamo riusciti, il progetto CVG ([[Computer+Videogiochi]]) è nato dopo. Ma GVG era nata per durare, e poi si è evoluta. Avevamo anche ricevuto delle critiche, dovute alle news non sempre nuove, ma era dovuto a una latenza tra la rivista "Tilt" e noi”.>>//
  
-Un altro marchio di fabbrica di questa testata era il formato, dopo l'esperienza negativa del simil giornale in grande formato A3, tentato con alcuni numeri di “[[videogiochi rivista|VideoGiochi]]”, e contro tendenza del formato A4 o A4 allargato (per impedire grezzamente le fotocopie), //GVG// era un Pocket, ovvero A5 (in parole povere la metà di un foglio “normale”). Probabilmente per un bisogno di distinguersi, e il formato tascabile, unito a una grafica semplice, quasi minimalista, ha permesso di raggiungere questo obbiettivo.+Un altro marchio di fabbrica di questa testata era il formato, dopo l'esperienza negativa del simil giornale in grande formato A3, tentato con alcuni numeri di “[[videogiochi rivista|VideoGiochi]]”, e contro tendenza del formato A4 o A4 allargato (per impedire grezzamente le fotocopie), //GVG// era un pocket, ovvero A5 (in parole povere la metà di un foglio “normale”). Probabilmente per un bisogno di distinguersi, e il formato tascabile, unito a una grafica semplice, quasi minimalista, ha permesso di raggiungere questo obbiettivo.
  
-“//Guida Video Giochi//” durò solo 17 numeri, dal 1989 al 1990, prima di diventare, con la medesima redazione, “[[Computer+Videogiochi]]”, terza e ultima rivista della //Gruppo Editoriale Jackson//.+“//Guida Videogiochi//” durò solo 17 numeri, dal 1989 al 1990, prima di diventare, con la medesima redazione, “[[Computer+Videogiochi]]”, terza e ultima rivista della //Gruppo Editoriale Jackson//.
  
 Ad oggi rimane una rivista rara, e i diciassette numeri usciti sono di difficile reperibilità.  Ad oggi rimane una rivista rara, e i diciassette numeri usciti sono di difficile reperibilità. 
Linea 41: Linea 43:
 ^  ^ Gen ^ Feb ^ Mar ^ Apr ^ Mag ^ Giu ^ Lug ^ Ago ^ Set ^ Ott ^ Nov ^ Dic ^ ^  ^ Gen ^ Feb ^ Mar ^ Apr ^ Mag ^ Giu ^ Lug ^ Ago ^ Set ^ Ott ^ Nov ^ Dic ^
 ^ 1989  | |    |    |    |    |  [[guida video giochi - 1|1]]  |  [[guida video giochi - 2|2]]  ||  [[guida video giochi - 3|3]]  |  [[guida video giochi - 4|4]]  |  [[guida video giochi - 5|5]]  |  [[guida video giochi - 6|6]]  | ^ 1989  | |    |    |    |    |  [[guida video giochi - 1|1]]  |  [[guida video giochi - 2|2]]  ||  [[guida video giochi - 3|3]]  |  [[guida video giochi - 4|4]]  |  [[guida video giochi - 5|5]]  |  [[guida video giochi - 6|6]]  |
-^ 1990  |  [[guida video giochi - 7|7]]  |  [[8]]  |  [[9]]  |  [[10]]  |  [[guida videogiochi - 11|11]]  |  [[12]]  |  [[13]]  ||  [[14]]  |  [[guida video giochi - 15|15]]  |  [[16]]  |  [[guida video giochi - 17|17]]  |+^ 1990  |  [[guida video giochi - 7|7]]  |  [[guida video giochi - 8|8]]  |  [[guida video giochi - 9|9]]  |  [[guida video giochi - 10|10]]  |  [[guida videogiochi - 11|11]]  |  [[guida video giochi - 12|12]]  |  [[guida video giochi - 13|13]]  ||  [[guida video giochi - 14|14]]  |  [[guida video giochi - 15|15]]  |  [[guida video giochi - 16|16]]  |  [[guida video giochi - 17|17]]  |
  
 \\ \\
-===== Voci correlate =====+==== Console ====
  
-  *[[Riviste di Settore]]+\\ 
 +^  ^ Gen ^ Feb ^ Mar ^ Apr ^ Mag ^ Giu ^ Lug ^ Ago ^ Set ^ Ott ^ Nov ^ Dic ^ 
 +^ 1990  |  [[guida video giochi - 7|1]]  |  [[guida video giochi - 8|2]]  |  [[guida video giochi - 9|3]]  |  [[guida video giochi - 10|4]]  |  [[guida videogiochi - 11|5]]  |    |    ||    |    |    |    |
  
 +\\
 +==== Speciali ====
  
 +\\
 +^  ^ Gen ^ Feb ^ Mar ^ Apr ^ Mag ^ Giu ^ Lug ^ Ago ^ Set ^ Ott ^ Nov ^ Dic ^
 +^ 1990  |    |    |    |    |    |  [[guida videogiochi - estate 90|1]]  |    ||    |    |    |  [[guida videogiochi - annuario 91|2]]  |
 +
 +\\
 +===== Voci correlate =====
 +
 +  *[[Riviste di settore]]
 +
 +\\
 ===== Collegamenti esterni ===== ===== Collegamenti esterni =====
  
  
-  *[[http://www.retroedicola.it|Retroedicola Videoludica]]+  *[[http://www.retroedicola.it/?pid=sezioni&sezione_id=2&testata_id=19&tipo=rivista|Retroedicola Videoludica]]
  
 \\ \\
-===== Disclaimer e Copyright =====+===== Disclaimer e copyright =====
  
 \\ \\

Tools personali
Toolbox

1° GHOSTS 'N GOBLINS

2° DOUBLE DRAGON

3° SHINOBI

4° WONDER BOY

5° PAC-MAN

6° GOLDEN AXE

7° ALTERED BEAST

8° DRAGON NINJA

9° POPEYE

10° R-TYPE



Usa questo logo per affiliazioni


Sostieni il DVG. Contattaci!!