ADA WONG

Da DVG - Il Dizionario dei Videogiochi


Ada Wong (エイダ・ウォン) è una donna dal passato misterioso. Inizialmente un agente privato, Ada venne presto coinvolta nei loschi affari della Umbrella Corporation. Nonostante tutto, Ada era una spia dell'Agenzia, compagnia rivale della Umbrella. Ada divenne molto legata a Leon Scott Kennedy dopo averlo incontrato a Raccoon City.

Biografia

Il passato di Ada Wong è avvolto nel mistero. Nonostante tutto, è risaputo che Ada era una spia della compagnia rivale della Umbrella, conosciuta semplicemente come L'Agenzia, intenta a recuperare ogni tipo di virus e arma biologica. Ada era inoltre un'esperta assassina, abile nell'uso di varie armi da fuoco e in tecniche di combattimento. L'Agenzia fece infiltrare Ada nel Centro di ricerca Arklay, nascosto dentro la Villa Spencer. Qui, la donna sviluppò una relazione romantica con il ricercatore John, in modo da ottenere l'accesso alle informazioni della Umbrella. John prese molto seriamente la relazione, utilizzando addirittura il suo nome come password del suo utente. Prima di morire a causa del T-Virus, John scrisse una nota ad Ada, chiedendole di esporre pubblicamente gli orribili esperimenti della Umbrella, ma la donna non lesse mai questa ultima lettera.

L'incidente di Raccoon City

Mesi dopo l'incidente nei Monti Arklay, ad Ada venne affidata una nuova missione dall'Agenzia. Come per l'agente speciale HUNK, il suo obiettivo era quello di recuperare un campione di G-Virus dall'ormai mutato William Birkin a Raccoon City. Ada raggiunse inizialmente il Raccoon Police Department alla ricerca del reporter Ben Bertolucci, il quale era in possesso di informazioni vitali sulla Umbrella Corporation. Durante la ricerca, Ada incontrò il poliziotto Leon Scott Kennedy. Con il suo aiuto, i due riuscirono a trovare Ben, che si era rinchiuso da solo in una cella della prigione. Ben consegnò ai due dei documenti che parlavano di una cospirazione tra Brian Irons e William Birkin, ma venne però ucciso dallo stesso Birkin mutato. Ada e Leon proseguirono nelle fogne, cercando una via d'uscita dalla città infetta. Ad un certo punto Leon, eroicamente, si prese una pallottola sparata da Annette Birkin per salvare la vita di Ada. La donna aiutò Leon lanciandogli un Lanciarazzi per eliminare il T-103 che li stava inseguendo per tutto il tempo. I due raggiunsero in seguito l'ascensore per i laboratori sotterranei della Umbrella ma qui Ada venne ferita gravemente da Birkin mutato. Leon si prese cura di Ada fasciando le sue ferite e portandola in una stanza sicura.

Nonostante tutto, la donna si fece strada fuori dai laboratori, raggiungendo le strade di Raccoon City. Entrò nell'Apple Inn, dove doveva incontrarsi con un agente dell'Umbrella. Una volta giunta nella stanza dell'incontro, trovò l'agente morto, essendosi suicidato. Inoltre, Wesker la stava osservando da una telecamera. Quando Ada mostrò a Wesker il campione di G-Virus che aveva recuperato, quest'ultimo la informò che l'unica via di fuga dalla città era un elicottero che sarebbe passato a momenti, con a bordo Sergei Vladimir e Ozwell E. Spencer. Ad Ada venne fornita anche una pistola con rampino, in modo da agevolarle la fuga dalla città. La donna abbandonò in fretta l'edificio, cercando di raggiungere l'autostrada di Raccoon City facendosi strada tra orde di Zombie ed arrivando a fronteggiare il Tyrant T-0400TP. Ada uccise l'imponente creatura e riuscì ad aggrapparsi col rampino alla cassa trasportata dall'elicottero. Mentre correva per raggiungere l'elicottero, Ada venne afferrata da un Hunter che, nonostante tutto, rimase solamente con una delle sue scarpe in mano.

Scheda

Ada Wong
Età: 35
Sesso: Femmina
Rango: Spia
Gruppo sanguigno: AB
Apparizioni: Resident Evil 2
Resident Evil 4
The Umbrella Chronicles
The Darkside Chronicles
Doppiatore: Sally Cahill

Ada Wong

residentadathebitch.jpg

Tools personali
Toolbox

1° GHOSTS 'N GOBLINS

2° DOUBLE DRAGON

3° SHINOBI

4° WONDER BOY

5° PAC-MAN

6° GOLDEN AXE

7° ALTERED BEAST

8° DRAGON NINJA

9° POPEYE

10° R-TYPE



Usa questo logo per affiliazioni


Sostieni il DVG. Contattaci!!