NINTENDO GAME BOY ADVANCE

Da DVG - Il Dizionario dei Videogiochi


Nel 2001 Nintendo ha commercializzato in tutto il mondo il vero successore del Game Boy (il Game Boy Color tecnicamente era solo un potenziamento del primo modello).

Infatti il Game Boy Advance è un sistema a 32 bit, un processore ARM da 16.8 MHz e può gestire una grafica paragonabile a quella del Super Nintendo. È dotato anche del processore del Game Boy Color (custom Sharp Z80) per la retrocompatibilità con i vecchi giochi. Ha uno schermo LCD di 2,9 pollici con una risoluzione di 240 x 160 pixels e la palette di colori è di 32768. Funziona con 2 batterie tipo AAA (mini stilo), l’autonomia è ridotta nonostante lo schermo non sia retroilluminato, e a tutto oggi il parco giochi di questa console è notevole.

Verrà presto soppiantato dal Game Boy Advance SP.

È stata la prima console portatile Nintendo a superare le caratteristiche tecniche dell'Atari Lynx.

Inizio commercializzazione

  • 21 marzo 2001 Giappone
  • 11 giugno 2001 Stati Uniti
  • 22 giugno 2001 Europa
  • 8 giugno 2004 Cina

Caratteristiche hardware principali

GAME BOY ADVANCE
Dimensione dello schermo40.8mm x 61.2mm
SchermoLCD 2,9 pollici
Risoluzione240×160 pixels
Colori32768
CPU16MHz 32bit RISC-CPU ARM (ARM7TDMI) + 8bit CISC-CPU Z80
Memoria32KB WRAM+96KB VRAM 256KB WRAM

Modelli correllati

Scheda

NINTENDO GAME BOY ADVANCE
ProduttoreNintendo
Tipologiaconsole portatile
Generazionesesta generazione
Presentazione alla stampa2000
In vendita2001
Supporto di memorizzazioneCartucce GBA, cartucce GBC e GB
Dispositivi di controllointegrato
Servizi onlinenon presente
Unità vendute76 milioni
Gioco più diffusoPokémon Rubino e Pokémon Zaffiro
PredecessoreGame Boy Color
SuccessoreGame Boy Advance SP (restyling)

Voci correlate

Immagini


Tools personali
Toolbox

1° GHOSTS 'N GOBLINS

2° DOUBLE DRAGON

3° SHINOBI

4° WONDER BOY

5° PAC-MAN

6° GOLDEN AXE

7° ALTERED BEAST

8° DRAGON NINJA

9° POPEYE

10° R-TYPE



Usa questo logo per affiliazioni


Sostieni il DVG. Contattaci!!