MICROSOFT XBOX 360

Da DVG - Il Dizionario dei Videogiochi


La Xbox 360 è una console per videogiochi prodotta da Microsoft con la collaborazione di IBM, ATI Technologies e Samsung, succeduta alla Xbox.



Storia

La console venne mostrata ufficialmente su MTV il 12 maggio 2005, con le informazioni dettagliate sui giochi e sul lancio divulgate il mese dopo alla Electronic Entertainment Expo.

Il suo ingresso nel mercato è avvenuto il 22 novembre 2005 in America settentrionale, il 2 dicembre in Europa e il 10 in Giappone.

Viene venduta in versione Core (senza disco fisso) e Pro (con disco fisso da 20 Gigabyte e controller wireless). Il 24 agosto 2007 è stata introdotta sul mercato anche la versione Elite con disco fisso da 120 Gigabyte, uscita HDMI e finitura esterna di colore nero. Il 26 Ottobre 2007 vengono vendute le nuove revisioni, della Core (chiamate Arcade), la Pro e la Value Bundle, tutte con uscita HDMI 1.2.

Caratteristiche

La console presenta un hardware aggiornato, con supporto per la tecnologia ad alta definizione gestendo una risoluzione massima di 1920×1080 pixel. Le sue componenti sono state prodotte da compagnie diverse dai costruttori del predecessore, possiede quindi un'architettura completamente diversa. Il suo design secondo il produttore dovrebbe rispondere a criteri mirati ad ottenere un successo più vasto dell'Xbox, specialmente presso il pubblico del Sol Levante, sempre critico riguardo le dimensioni e l'aspetto esteriore della macchina. Sempre in questa direzione vanno i numerosi sforzi della Microsoft per ottenere il supporto di software house giapponesi alla nuova console. In più offre la possibilità di essere posizionata verticalmente e il controller wireless “di serie”, oltre a nuove risorse multimediali. Altra correzione rilevante, il posizionamento dei tasti sul controller. Al momento è confermata la retrocompatibilità con un numero limitato di giochi per Xbox, causata dalle differenze tra i driver ATI della nuova scheda e quelli nVidia della precedente, del diverso processore e la totale retrocompatibilità con il servizio Xbox Live, che è stato ristrutturato con due tipi di account, Silver (gratuito) e Gold, quest'ultimo equivalente ad un account Xbox Live! di prima generazione.

Xbox Live

Servizio di gioco on-line offerto dalla Microsoft Corporation che permette di giocare in multiplayer attraverso internet. Per parteciparvi bisogna iscriversi con abbonamento Silver o Gold. Il primo permette di collegarsi al servizio, creare il proprio profilo con una gamertag personalizzata, inviare e ricevere messaggi vocali e scritti, raggiungere i propri amici connessi e accedere su Xbox Live Marketplace e Xbox Live Arcade. Il secondo serve per partecipare a partite multiplayer on-line e ricevere bonus su Xbox Live Marketplace. Dal 17 maggio 2007, Microsoft ha iniziato l'operazione di “ban” da Xbox Live delle console modificate. Per “ban” si intende il blocco di tutte le console che hanno un firmware modificato dai servizi live (gioco-download-messenger-arcade), le console possono comunque essere usate per il gioco in offline. Non si conosce ancora il criterio sul quale Microsoft sta bannando visto che ci sono ancora molti utenti con console modificata che utilizzano il servizio. In data 20 novembre 2007, è scattata la seconda ondata di “ban”. Così come per la prima volta, non si conosce il criterio sul quale Microsoft effettua il check del firmware modificato.

Windows Live Messenger

Dal 7 maggio 2007 Microsoft ha messo a disposizione un nuovo aggiornamento (scaricabile da Xbox Live) del Sistema Operativo nel quale è presente, oltre a miglioramenti, Windows Live Messenger. Attualmente non è possibile accedere a Windows Live Messenger tramite un account bambino, a causa delle leggi sulla tutela dei minori, presente negli Stati Uniti d'America (l'aggiornamento deve rispettare le leggi del paese d'origine) ma la Microsoft Italia sta lavorando affinché possano accedervi anche persone con età inferiore a 13 anni.

Arcade

Sezione on-line, operato dalla Microsoft, in cui si possono trovare, acquistare e provare gratuitamente i mini giochi per la console. È disponibile una vasta gamma di titoli semplici, ma coinvolgenti, di tanti generi, tra cui puzzle game, giochi da tavolo, giochi di carte, classici arcade e giochi d'azione. Tutti integrati in Xbox Live per acquisire i punteggi migliori e giocare on-line con gli amici.

Marketplace

È un mercato virtuale on-line dal quale è possibile scaricare contenuti. Il servizio offre trailer, video, espansioni di giochi, demo, film, giochi Xbox Live Arcade, immagini per personalizzare la gamertag e la Dashboard, aggiornamenti, mod e musica. Queste caratteristiche valgono ai membri che hanno l'abbonamento Silver o Gold su Xbox Live. Per acquistare tali contenuti, viene richiesto per ciascuno la spesa di una certa quantità di Microsoft Point.

Dal novembre 2006, in Canada, è stato lanciato un nuovo servizio su Xbox Live Marketplace, battezzato col nome di Xbox Live Video, nel quale vengono offerti a noleggio film, anche ad alta definizione, e serie TV che possono essere visionate con la console. Il noleggio prevede una durata di 14 giorni a partire dalla data del download, ridotta però a sole 24 ore dopo la prima visione. L'11 dicembre 2007 nel Regno Unito, Irlanda, Francia e Germania verrà attivato il servizio con condizioni analoghe a quelle del marcato Nord Americano. La disponibilità del servizio in Italia non è nota.

Vision

Con l'acquisto e l'uso della webcam Xbox Live Vision è possibile aggiungere la propria immagine personalizzata al gamertag, inviare foto-messaggi e videochattare con amici in tempo reale su Xbox Live.

Versioni


La console viene venduta in più modelli, la Arcade la Value Bundle e la Elite. Le versioni sono uguali per prestazioni, ma le ultime, a differenza della prima, comprendono più accessori:

Value Bundle

  • Hard disk da 20 GB (necessario per la retrocompatibilità di giochi della prima Xbox);
  • Cuffie;
  • Cavo di connettività Ethernet;
  • Telecomando multimediale (presente solo con le prime confezioni);
  • Controller wireless bianco

Elite

La Xbox 360 Elite (nome in codice Zephyr), commercializzata negli Stati Uniti d'America, Giappone e dal 24 agosto 2007 in Europa. A differenza delle prime due ha le seguenti caratteristiche:

  • Case di colore nero;
  • Disco fisso da 120 GB di capienza (disponibile anche separatamente);
  • Controller wireless nero;
  • Porta di uscita e presa video HDMI per utilizzare segnali digitali ad alta definizione ;
  • Cuffia wireless;

Nessun miglioramento per la rumorosità del lettore DVD né tantomeno per la ventola di raffreddamento (i chip sono ancora a 90nm ma si aspettano quelli a 65nm che scaldando meno e si spera permettano di usare una ventola meno rumorosa).

Attualmente la diffusione di Falcon si è estesa in Nord America e in Europa con le nuove versioni provviste di HDMI di Arcade e Premium.

Da fine agosto è iniziata la diffusione nel mercato Nord Americano di una versione della console chiamata “Falcon”. Questa versione è dotata di una CPU prodotta con tecnologia a 65 nm a differenza del precedente modello che utilizza la tecnologia a 90 nm. La nuova tecnologia permette di semplificare il sistema di raffreddamento rendendo la console più economica per Microsoft da produrre e migliorandone l'affidabilità per l'utente finale.

Dal 26 ottobre 2007 la versione Core è stata sostituita dalla versione Arcade, la quale ha gli stessi componenti della Core, con aggiunta una porta HDMI 1.2 (senza cavo) e la nuova mainboard con CPU a 65nm. In più nella Arcade ci sono 6 giochi (UNO, Pac-Man Championship Edition, Luxor 2, Feeding Frenzy, Boom Boom Rocket™).

Dal 27 ottobre 2007 viene venduta anche un'altra versione, la Value Bundle. La quale si presenta con le stesse caratteristiche della Pro, con in più 2 giochi a costo zero, Forza Motorsport 2 e Viva Pinata.

Anche la versione Pro ha avuto delle modifiche. E' stata aggiunta una porta HDMI 1.2 (con cavo), mainboard con CPU a 65 nm.

Caratteristiche tecniche

  • Central Processing Unit:
    • Processore Tricore (ognuno da 3,2 GHz) IBM PowerPC Xenon da 165 milioni di transistor
    • 1 MB di memoria cache L2 condivisa fra i tre core
    • Ogni core è corredato di due thread hardware e:
      • Una unità per il calcolo di interi
      • Una unità per il calcolo in virgola mobile
      • Una unità vettoriale VMX-128
      • 128 registri VMX-128 per thread hardware
      • 64 KB memoria cache L1
    • Capacità matematica totale della CPU: 9.6 miliardi di operazioni al secondo
    • Performance complessiva: 115.2 GFLOPS
  • Memoria:
    • 512 MB GDDR3 RAM 700 MHz unificata (sistema e video)
  • System Bandwidth:
    • BUS memoria 22.4 GB/s
    • EDRAM 256 GB/s
    • Front-side bus 21.6 GB/s
    • Performance complessiva dichiarata in virgola mobile quasi 1 Teraflop
  • Graphics Processing Unit
    • Processore ATI “Xenos” (predecessore dell'architettura Ati R600) da 337 Milioni di transistor
    • ATI Xenos basic core stabilizzato ad una frequenza di clock di 500 MHz a 160 operazioni per ciclo
    • Central Core Xenos da 232 Milioni di transistor in grado di generare 500 Milioni di poligoni al secondo (3 vertici per triangolo)
    • EDRAM Embedded di 10 MB
    • NEC EDRAM Core da 105 Milioni di transistor
    • Fill rate in pixel da 16 gigasample al secondo con MSAA 4x
    • Architettura di ombreggiatura unificata per pixel e vertex shaders, costituita da 48 ALU operanti su vector4+1scalare
    • Risoluzione: 50Hz/60Hz, 4:3, 16:9, 720p, 1080i, 1080p
  • Storage:
  • I/O:
    • 4 porte per controller wireless operativi a 2.4 GHz
    • 3 porte USB 2.0 (con il drive HD DVD si potrà disporre di 4 porte USB)
    • 2 porte per Memory Unit
    • Uscite video: scart avanzato, composito, S-video, VGA,
      • HDMI (solo: Xbox elite, Xbox 360 pro(Falcon), Xbox 360 arcade); adattatore component-HDMI
  • Audio:
    • Dolby Digital Surround 5.1 (7.1 solo film )
    • DTS
    • LPCM
    • Supporto audio a 16 bit a 48 KHZ
    • 320 canali a decompressione indipendenti
    • Elaborazione audio a 32 bit
    • Più di 256 canali audio
  • On-line
    • Xbox Live con servizio broadband
    • Xbox Live Marketplace per contenuti scaricabili
    • Xbox Live Arcade
    • Voice / Video Chat
    • Ethernet (10/100/1000 Mbps) built-in
    • Wi-Fi 802.11a, 802.11b, 802.11g
    • Supporto webcam
    • Xbox Live Anywhere
    • Supporto Windows Live Messenger
  • Multiplayer:
    • Offline (da 1 a 4 giocatori)
    • Online
    • System Link
  • Disc media:
    • Lettore (DVD) operante a 15,75 Mbits (Hitachi o Samsung)
    • DVD-ROM a doppio strato, DVD-ROM, DVD-DA, DVD-ROM Xbox (solo se si possiede l' HDD della Xbox 360), DVD-Video, DVD-R, DVD-RW, DVD+R, DVD+RW
    • CD-ROM, CD-DA, CD-R, CD-RW, WMA CD, MP3 CD, JPEG Photo CD
    • HD DVD (lettore esterno)
  • Media digitale:
    • Capacità di effettuare streaming di media da dispositivi musicali portatili, fotocamere digitali e PC Windows
    • Media Center Extender integrato per Windows XP Media Center Edition 2005 per effettuare tracce audio e video dal disco rigido della console e dal PC.
      • Formati video: MPEG-1, MPEG-2, MPEG-4, H.264, WMV 7, WMV 8, WMV 9, WMV Image 1, WMV Image 2
      • Formati audio: WMA Standard, WMA Pro, WMA Lossless, MP3
    • Playlist personali in ogni gioco
    • Visualizzatori 3D interattivi a pieno schermo
    • Media Connect integrato per Windows XP Media Connect e Windows XP Media Player
    • Capacità di lettura di immagini, video e musica da lettori MP3, iPod, Zune, pen drive, HDD esterni, PSP, PC, fotocamere digitali.

Aggiornamenti della dashboard

2 dicembre 2005

  • Condivisione dei file col PC;
  • Sistema di valutazione e classificazione dei giocatori;
  • Risoluzione ad alta definizione.

6 giugno 2006

  • Avviare la console dalla dashboard o da un gioco:
  • Miglioria dello slide show delle foto;
  • Download accodabili da Xbox Live.

31 ottobre 2006

  • Risoluzione a 1080p tramite Component e VGA;
  • Scaricare automaticamente le demo dei giochi Live Arcade;
  • Software per gestire l'HD DVD;
  • Lettura streming dei video da PC, memorie flash e dai DVD senza Media Centre.

30 novembre 2006

  • Risolti i problemi del controller wireless;
  • 1080p per i monitor VGA.

9 gennaio 2007

9 maggio 2007

  • Integrazione di MSN Messenger;
  • Compatibilità coi formati video WMV, MP4 e MOV;
  • Nuova struttura del Marketplace;
  • Migliorie per la chat, Xbox Live Arcade e video player.

4 dicembre 2007

  • Aggiunto supporto della codifica MPEG-4 Part 2
  • Nuova gestione del Parental Control
  • Accesso a Xbox Originals
  • Migliorata gestione degli amici on-line

Giochi e retrocompatibilità

La console è dotata di un ampio parco titoli, tra i quali si segnalano per numero di copie vendute Gears of War (3 milioni di unità), Bioshock e Halo 3 (5 milioni di unità).

La console dispone anche del supporto per la compatibilità di gran parte dei giochi originali della prima Xbox, a patto che si disponga di un hard disk per Xbox 360, poiché di fabbrica viene prodotto con l'emulatore per Xbox incorporato. Si ha nota che Microsoft periodicamente rilascia degli aggiornamenti che ne estendono l'elenco di giochi emulati. Di giochi della prima Xbox compatibili con la Xbox 360 sono 364.

Dispositivi di controllo


Controller Xbox 360


Controller wireless: con questa tecnologia operante a 2.4 GHz e le batterie AA, funzionante in un raggio di circa dieci metri e 40 ore di autonomia. Quando la carica si sta esaurendo, il giocatore viene avvisato in anticipo in modo da collegare il cavo di ricarica e continuare a giocare. Si potranno avviare comunicazioni vocali full duplex, collegando le cuffie wireless al joypad. Il controller è dotato di feedback a vibrazione, pulsanti dorsali destro e sinistro progettati per dare più praticità e comodità e il pulsante centrale Guida Xbox per accedere rapidamente alle attività preferite del sistema della console. Il tutto utilizzabile (tramite “Xbox 360 receiver for Windows”) anche con PC basati su Windows XP e Windows Vista

Controller con cavo: è dotato di un cavo di 2,70 metri e di un design ergonomico e compatto. Come il controller precedente è provvisto di connessione per cuffie wireless, freedback a vibrazione, nuovi pulsanti dorsali e pulsante Guida Xbox. Anche quest'ultimo utilizzabile con PC basati su Windows XP e Windows Vista.


Telecomando universale e
Media remote a confronto


Telecomando multimediale universale: progettato per fare da centro di controllo integrato della console Xbox 360. Riproduce musica e film DVD a scansione progressiva, controlla la TV e il PC Media Center. Con il pulsante Guida Xbox centrale si accede alle raccolte di film, musica e giochi digitali. Con la retroilluminazione della tastiera si può avere pieno controllo delle funzionalità anche al buio.

Racing wheel: sistema di controllo a forma di volante. È dotato di tecnologia wireless, vibrazione, force freedback, volante a 270° di rotazione, ganci per fissarlo al tavolo o sulle gambe, pedaliera con superfici antiscivolo e pulsante per accedere a Lista Amici, opzioni e soundtrack. Esiste anche un volante, che non è wireless, prodotto dalla MadCatz, chiamato MC2, che però ha più funzioni:una leva del cambio, 2 pulsanti di funzioni aggiuntivi, e una pedaliera molto sofisticata, che si alza leggermente quando la velocità aumenta.

Mouse e tastiera PC: è possibile connettere un mouse o una tastiera USB alla console tramite le porte USB e giocare agli sparatutto in soggettiva come su computer. È disponibile inoltre l' XFPS360, adattatore da collegare alla console che permette di connettere, allo stesso tempo, un mouse, una tastiera e un pad DualShock2 (il pad della PlayStation 2).


Kit Xbox Live Vision


Messenger Kit: è un kit di accessori che permette di sfruttare al meglio le nuove funzionalità di messaggistica istantanea introdotte dall'aggiornamento primaverile della dashboard del 2007. Il kit è composto da una mini-tastiera di tipo QWERTY dotata di retro-illuminazione e di un tasto che permette il rapido accesso alla funzione messenger della dashboard; questo accessorio va applicato nella parte inferiore del Joypad. La tastiera è caratterizzata da una particolare leggerezza e versatilità, tanto da non rovinare l'ergonomicità del gamepad e da non appesantirlo eccessivamente; inoltre è presente nella stessa confezione un nuovo Headset, necessario in quanto la tastiera sarà collegata al gamepad tramite il connettore utilizzato dall'headset classico. Questo sarà quindi dotato di una nuova presa, costituita da un solo jack, e collegabile attraverso l'apposito connettore presente sulla parte inferiore della tastiera.

HD DVD Player


Lettore HD-DVD con relativo
telecomando


Lettore aggiuntivo che permette l'utilizzo di supporti HD DVD. Il lettore non permette l'esecuzione dei videogiochi ma esclusivamente la visione dei film in alta definizione. Tramite HD DVD sono distribuiti film in alta definizione (risoluzione sei volte superiore a quella di un film in DVD). Il supporto HD DVD consente di memorizzare fino a 51 Gbyte di dati (supporto con 3 strati), il contenuto di più di 6 DVD-ROM a doppio strato. Il lettore HD DVD è l'accessorio di maggior successo della console. Microsoft a fine giugno 2007 dichiara di averne venduti 155 000.

Servizi e software

IPTV:

La IPTV (Internet Protocol Television) è un servizio che Microsoft porterà su Xbox 360.

Questa nuova tecnologia consentirà agli utenti di utilizzare la console per guardare e registrare programmi televisivi distribuiti dai provider di banda larga, chattando con un amico attraverso l'headset, e interrompendo la visione per accettare un invito a giocare on-line.

Il servizio doveva essere attivato in tutta Europa per il Natale del 2007 ma a novembre 2007 Microsoft ne ha posticipalo l'attivazione al 2008.

Microsoft XNA:

XNA Game Studio Express è un software facilmente accessibile che permette di sviluppare dei videogiochi per Windows XP, Windows Vista e Xbox 360. Il framework gratuito si poggia sulle tecnologie Direct3D9, XACT, XInput, e XContent, ed include funzioni per la gestione della grafica, dell'audio e dell'input.

I giochi sviluppati su Windows potranno essere trasferiti sulla console attraverso la sottoscrizione di un abbonamento XNA Creators Club ad un costo annuale di 90 €.

Xbox Live Anywhere:

Servizio on-line, lanciato da Bill Gates, che estenderà le potenzialità di Xbox Live e permetterà di giocare gli utenti della console con utenti del PC. Darà anche la possibilità di iniziare un gioco su Xbox 360 e finirlo sul computer. Tutto avverrà attraverso internet, che farà da network videoludico per scaricare nuovi giochi e chattare.

I primi giochi del genere che supporteranno questo sistema sono Shadowrun e UNO.

Difetti


Console che segnala problemi
hardware tramite le spie
anteriori


Con la presentazione della console si sono diffuse voci su alcuni difetti hardware della console. Microsoft ha sempre affermato che solo un numero molto ridotto di console mostrassero difetti hardware e che questi era presenti solo nelle prime versioni della console. Comunque il passare del tempo non ha eliminato la presenza di console difettose. Dal giugno 2007 un centro di riparazioni Britannico ha deciso di non accettare più console Xbox 360 per via del loro numero eccessivo. Dati affidabili sul fenomeno non sono disponibili dato che Microsoft per politica aziendale ha deciso di non divulgare simili informazioni. Un sondaggio svolto presso alcuni rivenditori nel Nord America ha evidenziato la presenza di un numero elevato di console che si guastano prima dello scadere della garanzia, principalmente per problemi di surriscaldamento. In luglio 2007 Microsoft comunque ha dichiarato di aver accantonato 1 miliardo di dollari per far fronte ai costi sostenuti per riparare un numero “troppo grande” di console difettose. L'azienda ha deciso di estendere la garanzia a 3 anni per arginare il problema delle console difettose. Si ritiene che la revisione “Falcon” sarà in grado di ridurre significativamente il numero di console guaste.

Scheda

MICROSOFT XBOX360
ProduttoreMicrosoft
Tipologiaconsole
GenerazioneSettima era, Terza Next Gen
Presentazione alla stampamaggio 2005
In venditaAmerica Settentrionale 22 novembre 2005 / Europa 2 dicembre 2005
/ Giappone 10 dicembre 2005
Supporto di memorizzazioneCD-ROM, DVD-ROM, HD DVD (opzionale)
Dispositivi di controlloJoypad, telecomando, tastiera USB, Wireless Racing Wheel, Messenger
Kit, Joystick Arcade
Servizi onlineXbox Live
Unità vendute13,4 milioni (ottobre 2007)
Gioco più diffusoHalo 3 (5 milioni)
PredecessoreXbox
Successorenessuno

Voci correlate

Immagini


Tools personali
Toolbox

1° GHOSTS 'N GOBLINS

2° DOUBLE DRAGON

3° SHINOBI

4° WONDER BOY

5° PAC-MAN

6° GOLDEN AXE

7° ALTERED BEAST

8° DRAGON NINJA

9° POPEYE

10° R-TYPE



Usa questo logo per affiliazioni


Sostieni il DVG. Contattaci!!


Scarica il PDF di Game
Rivista Game di videogiochi
Trucchi Videogiochi