FINAL FIGHT

Da DVG - Il Dizionario dei Videogiochi


Final Fight (ファイナルファイト) © 1989 Capcom.



ffightj2.jpg


Storia

Final Fight (ファイナルファイト, Fainaru Faito) è un videogioco arcade coin-op di genere picchiaduro a scorrimento orizzontale, prodotto dalla Capcom nel 1989.

Jessica, la figlia del sindaco della città Mike Haggar, è stata rapita dalla diabolica gang ”Mad Gear”. Ambientato nella inventata Metro City in cui il sindaco Haggar ha ingaggiato due dei suoi migliori amici, Guy e Cody (suo presunto fidanzato), per distruggere la gang dei Mad Gear e liberare la figlia mettendo in gioco anche se stesso (Haggar ha un passato da berretto verde e un presente da culturista e lottatore di wrestling).


Citazione dalla versione arcade

  • Nella presentazione della versione americana la storia originale viene narrata in questi versi:



Metro City, a well known Crime Capital, has been ruled by violence and death for many years.
A fact which the newly elected mayor and former Street Fighter, Mike Haggar, plans to change.

At the center of the problem is the huge gang known as Mad Gear.
Mad Gear controls all of the major criminal activity in the city.
When they learned of Haggar's plans, they took immediate action to bring this new mayor under their control.


Sometime in the 1990's…

(trad.) - La città di Metro City, conosciuta bene come la capitale del crimine, è stata regolata per anni da violenza e morte.
Un fatto che il sindaco nuovo eletto (nonchè combattente di strada) Mike Haggar, ha in mente di cambiare.

Al centro del problema vi è la gang conosciuta come Mad Gear.
La Mad Gear controlla tutta l'attività criminale principale della città.
Quando sono venuti a sapere dei programmi di Haggar, hanno intrapreso un'azione immediata per portare il nuovo sindaco sotto il loro controllo.


Qualche volta nel 1990…



HAGGAR: “Hello, Mike Haggar here.”
???: “Hee hee hee, Mr. Haggar. So pleased to make your acquaintance. I believe you know who I am.
Don't hang up! We have a little business proposition for you… your daughter for your cooperation,
and we'll throw the regular monthly bonus to your salary we offered before.”
HAGGAR: “What? What's happened to Jessica? Who is this?!”
???: “Not so fast, Mike. Turn on your TV.”


(trad.) - HAGGAR: “Pronto? Qui è Mike Haggar.”
???: “Hee hee hee, Signor Haggar. Sono così contento di fare la tua conoscenza. Io credo che tu sappia chi sono.
Non riattaccare! Abbiamo un piccolo affare da proporti… tua figlia per la tua collaborazione,
e noi verseremo un regolare bonus mensile sul tuo salario, come vedi offriamo prima.”
HAGGAR: “Cosa? Che cosa è successo a Jessica? Chi sei tu?”
???: “Non così in fretta, Mike. Accendi il televisore.”




HAGGAR: “You son of a… What have you done to her?”
DAMND: “Nothing yet… But we'd enjoy the opportunity… Listen to reason, man.
Why make your job difficult? Just let us do as we please like the mayor before you did.”

(trad.) - HAGGAR: “Sei un figlio di … Che cosa le hai fatto?”
DAMND: “Ancora niente … Ma ci sarebbe piaciuto vista l'opportunità … Ma ascolta il motivo, uomo.
Perché rendere il tuo lavoro così difficile? Basterebbe solo farci fare quello che vogliamo, proprio come il sindaco venuto prima di te.”



CODY: “Guy! Jessica was kidnapped!”
GUY: “Jessica?!”
CODY: “My sweetheart since childhood.”
GUY: “The Mad Gears must pay! She's my friend, too. Count me in.”


(trad.) - CODY: “Guy! Jessica è stata rapita!”
GUY: “Jessica?!”
CODY: “Lei è il mio amore fin da quando ero bambino.”
GUY: “La Mad Gear deve pagare! Lei è anche mia amica. Sono con te.”


Gameplay

Uno o due giocatori possono scegliere se utilizzare Guy, Cody oppure Haggar in questo superbo picchiaduro a scorrimento. Oltre agli standard pugni e calci, ogni personaggio è dotato di un' attacco speciale. La mossa è sufficientemente potente da colpire più nemici allo stesso tempo, ma con lo svantaggio che ogni volta che si usa la mossa speciale si perderà un pò della propria energia. L'energia può essere comunque recuperata trovando del cibo che si nasconde in alcune casse o barili. Alcuni membri della gang portano con se armi che faranno cadere se sconfitti. Queste armi possono essere raccolte ed utilizzate dai giocatori. Dopo il titolo di punta ”Double Dragon”, pubblicato da Technos nel 1987, Final Fight divenne la colonna portante del genere picchiaduro. Caratterizzato da una grande varietà di personaggi distinti e ben animati che si muovono attraverso sfondi colorati e dettagliati e con un sistema di controllo che è tanto intuitivo quanto complesso. Final Fight è tuttora considerato il re indiscusso nel suo genere.


Controlli

Joystick a 8 direzioniAttacco (1)Salto (2)


  • Con il movimento del joystick si potranno spostare sullo schermo i personaggi giocanti, il primo pulsante serve per attaccare i nemici, il secondo pulsante serve per il salto.


Eroi e Caratteristiche

  • Un rapido sguardo ai lottatori che prendono parte all'azione in Final Fight:



GUY


  • Aiuta Cody (e anche Haggar), suo amico a sgominare la Mad Gear per riscattare Jessica.


PROFILO DI GUY
GUY - Data di nascita 8-12-1965
È un maestro nell'arte del Ninjitsu e i suoi attacchi vengono
inferti con velocità senza pari.
Spesso interviene per difendersi con il suo salto speciale
“Off-the-wall” sbaragliando i suoi avversari.


Mosse

TECNICHE DI GUY
BUSHIN SENPUU KYAKU + Un salto con calcio rotante. Consuma energia.
BUSHIN GOKUSA KEN2 jab, 1 diritto, 1 gomitata, 1 calcio circolare.
BUSHIN SEOI NAGE, + 2 jab, 1 diritto, 1 gomitata, 1 lancio.
KUBIKIRIIn aria, Un calcio volante aereo.
HIJI OTOSHIIn aria, + Una splendida gomitata aerea.
HIZA JIGOKUPresa, premere rapidamente3 ginocchiate sulla testa.
SEOI NAGEPresa, + Lancia l'avversario da dietro le spalle.
SANKAKU TOBISalto su muro, + Un calcio su muro di rimbalzo con alta priorità.


CODY


  • Vuole sgominare la Mad Gear per salvare la sua ragazza, Jessica.


PROFILO DI CODY
1130671569.jpg
CODY - Data di nascita 4-18-1967
È un'esperto di arti marziali.
Particolarmente abile nell'uso di armi da taglio.
Ha un'amicizia intima con Jessica chè è stata rapita dalla
gang Mad Gear.


Mosse

TECNICHE DI CODY
TORNADO KICK + Un salto con calcio rotante. Consuma energia.
NORMAL COMBO2 jab, 1 pugno allo stomaco, 1 montante.
THROW COMBO, + 2 jab, 1 pugno allo stomaco, 1 lancio.
FLYNG KICKIn aria, Un calcio volante aereo.
KNEE DROPIn aria, + Una splendida ginocchiata aerea.
KNEE BASHERPresa, premere rapidamente3 ginocchiate sulla testa.
SHOULDER THROWPresa, + Lancia l'avversario da dietro le spalle.


HAGGAR


  • Vuole sgominare la Mad Gear per riscattare la sua figlia rapita, Jessica.


PROFILO DI HAGGAR
1130671667.jpg
HAGGAR - Data di nascita 9-3-1943
È un ex campione di Street Fighter.
È il nuovo sindaco di Metro City.
È un maestro professionista nell'abilità del wrestling ed è
esperto nelle mosse BACK DROP e il micidiale PILE DRIVER.


Mosse

TECNICHE DI HAGGAR
SPINNING LARIAT + Pugno trottola. Consuma energia.
NORMAL COMBO2 pugni allo stomaco, 1 pugno a martello.
TROW COMBO, + 2 pugni allo stomaco, 1 schienata.
DROP KICKIn aria, Un calcio volante aereo doppio.
BODY SPLASHIn aria, + Una mossa aerea eseguita con il corpo.
HEAD BASHERPresa, premere rapidamente3 testate in pieno viso.
BACK DROPPresa, + Un potente suplex all'indietro.
PILEDRIVERPresa, salto + Micidiale volo a terra a testa in giù.


Personaggio non giocante

ImmagineNomeDescrizione
JESSICA Jessica è la figlia di Haggar ed è stata rapita dalla Mad Gear per ricattarlo.
E' tenuta prigioniera da Belger nel suo palazzo ubicato nella zona “UP
TOWN” di Metro City, nell'ultimo livello di gioco.


Dati Tecnici

FINAL FIGHT
HardwareCapcom Play System (CPS)
Game ID CP-S No. 08
Processore Principale68000 (10 Mhz)
Processore AudioZ80 (3.579545 Mhz)
Chip AudioYM2151 (3.579545 Mhz), OKI6295 (7.576 Khz)
Orientamento dello schermoOrizzontale
Risoluzione video384 x 224 pixels
Frequenza aggiornamento video60.00 Hz
Colori palette4096
Giocatori2
ControlloJoystick a 8 direzioni
Pulsanti3 [1] Attacco, [2] Salto, [3] Rilascio (quando “catturi” i nemici).
Livelli6

Nemici

  • Di seguito le immagini e i nomi di tutti i nemici presenti in Final Fight e che affronterete nei vari livelli:

Comuni


Teppisti Standard
BRED DUG JAKE SIMONS TWO.P J


Grandi Picchiatori
POISON ROXY BILL BULL GRAHAM ORIBER WONG WHO


Seguaci di Rolento
AXL SLASH EL GADO HOLLYWOOD HOLLYWOOD (MOLOTOV)


Famiglia Andore
ANDORE ANDORE JR. FATHER ANDORE UNCLE ANDORE GRANDPA ANDORE


Boss


  • Di seguito la descrizione di tutti i boss presenti in Final Fight alla fine dei vari livelli di gioco:


ImmagineNomeDescrizione
DAMND - È il boss della “Slum Area” (Round 1) ed ha un look da thug
caraibico, è un'informatore della Mad Gear's, ed è uno che fà le
soffiate all' FBI per denaro. Lo si vede nell'intro ricattare Haggar e
all'inizio del gioco portare via Jessica. Quando perde una discreta
quantità di energia, si rifugia su di un muretto, e con un fischio
richiama gli scagnozzi che arriveranno a dargli supporto. Attacca con
pugni e una pericolosa capriola con calcio. Il suo nome viene
modificato nelle versioni inglesi di alcune console in “Thrasher”.
SODOM - È il boss della “Subway Area” (Round 2) e lo affronterete
all'interno di un ring, è un fanatico dei samurai e di tutto quello che
ricorda il Giappone Feudale. Ha indosso una pesante armatura
medievale, una maschera tipo kabuki per nascondere il volto e
attacca con delle affilatissime spade Masamune che possono essere
prese e usate contro di lui. Il suo nome è stato cambiato in Katana
nelle versioni inglesi di alcune console e in quella SNES di Street
Fighter Alpha 2. Riappare proprio in quest'ultima serie come
personaggio giocabile.
EDI E. - È un poliziotto corrotto che serve i capi della “West Side Area”
(Round 3). Vi attaccherà col suo manganello e quando il suo livello di
energia comincerà a scendere drasticamente, userà la sua pistola
contro di voi. La gomma che sputa all'inizio del combattimento vi darà
punti e ripristinerà un poco della vostra energia. Fa un apparizione
cameo nelle pose di vittoria che assume Cody in Street Fighter Alpha 3.
ROLENTO - Un'ex membro dei berretti rossi che collabora con la Mad Gear's
per una coltivazione di piante di droga. É il boss dell' “Industrial Area”
(Round 4). Attaccherà con il suo bastone e la sua incredibile velocità.
Quando il suo livello di energià sarà basso comincerà a lanciarvi
innumerevoli granate incendiarie. Questo livello e Rolento non sono
presenti nella versione SNES. Anche Rolento come Sodom diventa un
personaggio giocabile nella serie Street Fighter Alpha, a partire dal
secondo capitolo.
ABIGAIL - È il boss della Bayside area (Round 5). Il tizio è una specie di
Andore vestito di bianco con un disegno mohawk sulla faccia (tipo
quelli che portano famosi lottatori wrestler). Quando attacca, il suo
viso diventa rosso, e vi caricherà con un poderoso laccio californiano.
Quando la sua energia comincerà a scendere, i suoi attacchi
diventeranno più frequenti.
BELGER - Il boss finale e il leader della Mad Gear. Appare come un
vecchio uomo disabile su una sedia a rotelle ma in realtà è molto abile
nell'usare la sua balestra. Nella sua prima apparizione tiene Jessica
sulla sua sedia, nel combattimento la perderà, fino a rompere la
vetrata dietro di lui, sulla quale si schianterà, facendo un bel volo di
parecchi metri, finendo rovinosamente al suolo. Nella versione SNES
la sedia a rotelle viene “incastrata” all'interno di una sedia da ufficio.
Nel dialogo della versione di Final Fight One (Game Boy Advance)
Belger appare con una barba piena invece di quella usuale che parte
da sotto il collo. Riappare sotto forma di cyborg nella versione Mighty
Final Fight del NES e come zombie in Final Fight Revenge (Sega
Saturn). Suo fratello, Padre Belger (aka Padre Bella) serve gli
antagonisti in Final Fight Streetwise (PS2).


Oggetti (Items)

Armi

  • Di seguito la lista di tutti gli oggetti che potrete utilizzare come arma:


ImmaginiNomeDescrizione
KNIFE
(Coltello)
- Un coltello per uso manuale, il suo miglior utilizzo è con Cody. Mentre Guy e Haggar
lo possono utilizzare solo come arma da lancio, l'abilità di Cody con i coltelli gli permette di
pugnalare i nemici ripetutamente quando si trovano a distanza ravvicinata. Questo è
possibile quando il coltello lampeggia di rosso.
MASAMUNE - (Letteralmente, “Giustizia Eterna Divina”) - La Masamune è una spada katana, il suo
miglior utilizzo è con Guy. Come un ninja Guy è in grado di utilizzare la finezza e la grazia
del Ninjutsu per tagliare rapidamente i nemici con la spada, con più velocità e danno
inflitto.
MURAMASA - (Letteralmente, “Pioggia Di Sangue”) - La Muramasa è la katana più forte ed è
utilizzata al meglio da Guy. Sodom brandisce due di queste spade nell'arena sotterranea
del secondo livello. Disarmandolo potrai utilizzare le sue spade contro di lui. Questo farà
arrabbiare Sodom in maniera in maniera spropositata. Preparatevi!
PIPE (Tubo) - Un tubo di ferro, il suo miglior utilizzo è con Haggar. Come un lottatore professionista
Haggar può sfruttare la sua forza bruta per picchiare i suoi avversari con questa arma
pesante, con un ritmo più veloce e infliggendo più danni dalla lunga distanza.


Cibo (Food)

  • Di seguito la lista di tutti gli oggetti che troverete per il ripristino dell'energia e loro relativo punteggio:


ImmaginiNomePunteggio
GUM (Gomma) 1000 Punti.
GUM 2 (Gomma 2) 1000 Punti.
SOFT DRINK (Bibita) 1000 Punti.
SOFT DRINK 2 (Bibita 2) 1000 Punti.
BEER (Birra) 1000 Punti.
BEER 2 (Birra 2) 1000 Punti.
BEER 3 (Birra 3) 1000 Punti.
WHISKY 1000 Punti.
APPLE (Mela) 3000 Punti.
BANANA 3000 Punti.
GRAPES (Uva) 3000 Punti.
ORANGE (Arancia) 3000 Punti.
PINEAPPLE (Ananas) 3000 Punti.
HOT DOG 5000 Punti.
HAMBURGER 5000 Punti.
SUSHI 5000 Punti.
CURRY 5000 Punti.
PIZZA 5000 Punti.
STEAK (Bistecca) 10000 Punti.
CHICKEN (Pollo) 10000 Punti.
BARBECUE 10000 Punti.


Punti Bonus

  • Di seguito la lista di tutti gli oggetti che troverete per incrementare il punteggio di gioco:


ImmaginiNomePunteggio
NAPKIN (Tovagliolo) 1000 Punti.
HAT (Cappello) 1000 Punti.
HAMMER (Martello) 1000 Punti.
RADIO 1000 Punti.
TOPAZ (Topazio) 1500 Punti.
YEN 3000 Punti.
DOLLAR (Dollari) 3000 Punti.
WATCH (Orologio) 3000 Punti.
OPAL (Opale) 5000 Punti.
PEARL (Perle) 5000 Punti.
EMERALD (Smeraldo) 5000 Punti.
RUBY (Rubino) 5000 Punti.
GOLD BAR (Lingotto D'oro)) 10000 Punti.
DIAMOND (Diamante) 10000 Punti.


Oggetti Vari

  • Rientrano in questa categoria tutti gli oggetti che non forniscono ne punti e ne energia, tuttavia alcuni di essi possono provocare danni al giocatore:


ImmaginiNomeDescrizione
DUSTBIN
(Bidone)
- Un bidone per la spazzatura.
TIRE
(Pneumatico)
- Una pila di pneumatici da automobile.
DRUMCAN
(Barile)
- Un classico barile.
BARREL
(Botte)
- Una classica botte.
TELEPHONE BOOTH
(Cabina Telefonica)
- Una cabina telefonica.
FREIGHT
(Cassa)
Una cassa per trasporto merci.
BILLBOARD
(Cartellone)
Un cartellone pubblicitario.
WHEEL CHAIR
(Sedia a Rotelle)
La sedia a rotelle di Belger. (Vedi sez. “Boss”)
BOTTLE
(Bottiglia)
Bottiglia incendiaria in possesso di Hollywood
(Molotov). (Vedi Sez. “Nemici”)
SHELL
(Proiettili)
Un proiettile esploso dalla pistola di Edi E. (Vedi
sez. “Boss”)
GRENADE
(Granata)
Una bomba a mano di Rolento. (Vedi sez. “Boss”)
ARROW
(Freccia)
Una freccia scoccata dalla balestra Belger. (Vedi
sez. “Boss”)
FLAME
(Fiamme)
Le fiamme dell'area industriale. (Vedi sez. “Livelli”)
CHANDELIER
(Lampadario)
Lampadari che si trovano nel corridoio dell'ultimo
livello (Vedi sez. Livelli).
ELEVATOR
(Ascensore)
Ascensore situato all'ultimo livello.
GLASS PANELS
(Pannelli di Vetro)
I pannelli di vetro che vanno distrutti nel Bonus
Stage. (Vedi sez. “Livelli”)
CAR
(Automobile)
L'autovettura che và demolita nel Bonus Stage.
(Vedi sez. “Livelli”)


Livelli

ROUND 1 : SLUMS

ROUND 1 : LA BARACCOPOLI



  • L'avventura inizia con il rapimento di Jessica da parte del rasta Damnd e dei suoi scagnozzi. Si attraversa uno scenario composto da squallide case semidistrutte infestate da nemici non troppo impegnativi. Questi ultimi sopraggiungeranno da davanti, alle vostre spalle o uscendo da alcune porte. Distruggete tutti gli oggetti che incontrate per recuperare punti, energia o armi. Verso la fine della prima sezione arriveranno altri nemici, poi scenderete all'interno di un magazzino sotterraneo presidiato da altri sicari. Dopo aver ripulito la stanza tornerete in superficie e vi ritroverete di nuovo nei bassifondi del quartiere, prendete l'energia e fate fuori i restanti scagnozzi, da una porta più avanti uscirà il primo boss.


BOSS: DAMND



  • Il boss è proprio Damnd, ma nelle vicinanze non c'è traccia di Jessica. Il gigante è abile nell'effettuare serie di calci volanti, ma molto vulnerabile anche per il fatto che spesso si arresta e scoppia a ridere. Quando subisce troppi danni un paio di volte uscirà dalla zona giocabile per richiamare, fischiando, altri suoi scagnozzi in aiuto. Finito il round scenderete le scale di un sottopassaggio.


ROUND 2 : SUBWAY

ROUND 2 : LA METROPOLITANA



  • Giù per il sottopassaggio è ubicata la metropolitana, debuttano le discinte ragazze Poison e Roxy e i giganteschi Andore. La maggior parte degli oggetti distrutti contengono armi, in modo da usarle per assottigliare in fretta le fila nemiche. Dopo aver ripulito le banchine esterne, sopraggiungerà un treno e salirete a bordo, per proseguire l'azione all'interno dei vagoni. Qui i nemici sopraggiungeranno in grande quantità, cercate di raggrupparli tutti in un lato e attaccateli, nel frattempo recuperate il cibo dai barili per ripristinare l'energia. Altri nemici ti inseguiranno fino a raggiungere l'estremità anteriore del treno. A questo punto la corsa si interromperà e sbarcherete in un vicolo ferroviario, dove troverete altri sicari. Fate attenzione alle bottiglie molotov e ad alcuni barili che calceranno, facendoli rotolare verso di voi. Il prossimo passaggio vi condurrà dritti dal secondo boss.


BOSS: SODOM



  • Dopo aver ripulito il vicolo, entrerete all'interno di un sotterraneo dove è ubicato un ring clandestino. Dovrete affrontare Sodom, un nippofilo vestito da samurai molto abile con le katana. Cercate di colpirlo facendogli perdere le sue spade, potranno essere usate contro di lui. Anche sprovvisto delle armi Sodom è molto pericoloso, a causa di un micidiale attacco in carica, che toglie ingenti quantità di energia. Di solito lo effettua dopo che è stato colpito e scaraventato a terra. Sfruttate il tempo giusto per bloccarlo dal momento che prima di eseguire tale mossa ci penserà un pò su…una volta sconfitto passerete alla sezione bonus. Il personaggio di Sodom viene riproposto in qualche sequel di Street Fighter.


BONUS GAME 1 : BREAK CAR!

GIOCO BONUS 1 : DISTRUGGI L'AUTO!



  • L'obiettivo di questo gioco bonus è quello di distruggere l' autovettura entro 30 secondi. L'auto ha tre punti principali definiti “Break”, che si devono colpire fino a che i colpi diventano delle scintille blu lampeggianti. Il primo punto “Break” da colpire è sul lato sinistro della vettura, il secondo è sul lato destro e l'ultimo è il cofano anteriore, che può essere colpito solo dal lato destro. È possibile utilizzare qualsiasi attacco, ma non usare il tubo (a meno che non stiate giocando come Haggar). L'obiettivo finale è quello di distruggere l'autovettura entro il limite di tempo e ricevere un bonus “Perfect” di 20000 punti.


ROUND 3 : WEST SIDE

ROUND 3 : IL LATO OVEST DELLA CITTA'



  • Il Lato Ovest della città è pieno di locali notturni e bar, che sono frequentati dai sicari della Mad Gear. Iniziate facendo pulizia di tutti i teppisti che si trovano sul marciapiede che costeggia i bar, quindi spaccate la porta che vi condurrà all'interno di un pub. Appariranno altri nemici. In fondo al corridoio, un' Andore ti terrà un agguato e ti trascinerà in un ring chiuso da una gabbia, dove dovrete combattere contro due o tre (a seconda se si sta giocando in modalità singolo o doppio) Andore di livello superiore. Utilizzate le armi che ci sono sul campo per facilitarvi il lavoro di “smaltimento”. Si tornerà poi fuori dal pub, dove dovrete ancora ripulire le strade da un pò di feccia. Presto vi imbarrete nel terzo boss.


BOSS: EDI E.



  • Il boss di questo livello è Edi E. un poliziotto corrotto al soldo della Mad Gear e loro informatore ufficiale. Non ha un repertorio di mosse vaste, e preso nel dovuto modo non è nemmeno un boss particolarmente difficile da battere. La sua mossa principale consiste in un colpo dato con il manganello, ma è a corto raggio e può essere evitato facilmente, cercando di rimanere ad una certa distanza. Trovate il tempo giusto per colpirlo, senza restare bloccati dai suoi colpi. Quando la sua energia comincerà a scendere drasticamente, inizierà ad utilizzare la pistola e il suo movimento tenderà ad eludere le vostre mosse di attacco. Cercate di bloccarlo a metà strada con un mossa di presa e non fatelo mai arrivare alla giusta distanza per potervi sparare. I suoi proiettili tolgono ingenti quantità di energia. La gomma che sputerà all'inizio dello scontro, se raccolta, ripristinerà parte della vostra salute.


ROUND 4 : INDUSTRIAL AREA

ROUND 4 : L'AREA INDUSTRIALE



  • Una delle aree più interessanti. Si inizia all'interno di una fonderia, dovrete attraversare un pavimento di metallo dove fuoriescono pericolosi getti di fuoco, probabilmente a causa del metallo fuso che si trova al livello sottostante. Queste fiamme sono dannose, anche se è possibile tentare di utilizzarle a proprio vantaggio contro i nemici. La prossima metà del corridoio è una sorta di sala per il controllo delle apparecchiature della fonderia e dovrete affrontare una quantità ingente di teppisti. Dopo aver eliminato il corridoio da tutti i nemici, salirete su un'ascensore (un classico di molti videogiochi di tipo picchiaduro). Appena inizierà a salire sarete attaccati da una moltitudine di sicari, che verranno giù dalle travi metalliche. Subito dopo farà la sua apparizione il quarto boss.


BOSS: ROLENTO



  • Il boss è l'ex berretto rosso Rolento, il più agile dei nemici del gioco. Inizierà ad attaccarvi sporadicamente con qualche granata mentre l'ascensore sarà ancora in movimento, ma appena arresterà la sua corsa, dovrete affrontarlo direttamente. Fate attenzione ai suoi veloci “movimenti ombra”, che rendono difficile colpirlo con efficacia. In questo caso la presa, quando si aggira nei vostri paraggi, potrebbe essere molto utile. Rolento attacca con un Bo, con calci volanti, con prese e, in fin di vita, anche con granate. E' un nemico molto difficile da abbattere, fate molta attenzione e giocate di anticipo. Il nome potrebbe essere un errore di interpretazione e dai kanji, dove Ro-Re-N-To probabilmente stava per Laurent. Il suo personaggio viene riproposto in qualche sequel di Street Fighter.


BONUS GAME 2 : BREAK GLASS!

GIOCO BONUS 2 : DISTRUGGI I PANNELLI DI VETRO!



  • L'obiettivo di questo gioco bonus è quello di distruggere tutti i 20 pannelli di vetro entro 20 secondi. Utilizzare le ombre dei pannelli sul pavimento come guida. È necessario attaccare i pannelli al centro, in modo da infrangerli in modo diretto. L'impatto dei colpi sui lati farà ruotare il pannello, che vi colpirà, facendovi perdere tempo prezioso. Il modo migliore per rompere più pannelli in una volta è quello di attaccare le fascette dove sono fissati, utilizzando il calcio volante all'apice del salto. Utilizzando questa tattica si risparmia anche tempo. Distruggere tutti i pannelli entro il limite di tempo e otterrete il premio bonus “Perfect” di 20000 punti.


ROUND 5 : BAY AREA

ROUND 5 : LA BAIA



  • L'intero scenario è una lunga passeggiata notturna su un marciapiede che si snoda attraverso tutta la baia di Metro City. Sullo sfondo ci accompagna un suggestivo scorcio della skyline della città, con numerosi grattacieli posti uno di fianco all'altro. E' interessante notare che in questo livello verrete attaccati in una sola volta da interi “lotti” di nemici di un certo tipo, seguiti subito dopo da altri, mentre avanzate lungo il percorso. Lo scenario ha molti oggetti che si possono distruggere (botti, cabine telefoniche, bidoni dell'immondizia e barili rotolanti), dai quali si può ricavare punti, energia e vite extra. Alla fine della lunga camminata noterete un cartello con su scritto ”Way Out”, e un famosa statua comparirà sullo sfondo. Il quinto boss non tarderà a farsi vedere.


BOSS: ABIGAIL



  • Il wrestler Abigail è un muscoloso gigante, grosso si, ma con il cervello di un bambino. Infatti il suo gioco principale è lanciare gli avversari in aria, come fossero giocattoli. Si comporta in modo molto simile a un Andore, ma state in guardia, i suoi colpi sono molto più potenti. Quando vi allontanerete da lui si arrabbierà molto, diventerà rosso, ed effettuerà un potente attacco di corsa, caricando il colpo con la spalla. Non ci sono molte strategie qui, cercate di farvi lanciare il meno possibile, schivate il suo attacco di carica e cercate di colpirlo con tutto il repertorio di mosse che avete a disposizione.


ROUND 6 : UP TOWN

ROUND 6 : LA CASA DI BELGER



  • L'atto finale nella casa del capo della Mad Gear; si sviluppa in un paio di scenari, sull'attico della casa e all'interno della casa stessa, con la presenza di un' ascensore, lunghi corridoi e lampadari che cadono dal soffitto. Ovviamente qui dovrete usare tutta la vostra abilità nello smaltire la grande quantità di nemici che vi si pareranno davanti. All'interno del palazzo poco prima del boss controllate dietro a tutte le colonne in primo piano, ci sono dei bonus nascosti. Alla fine di tutto incontrerete finalmente l'ultimo boss di Final Fight.


BOSS: BELGER



  • Il boss finale è ovviamente Belger, all'apparenza un vecchietto immobilizzato su una sedia a rotelle elettrica, ma appena questa si rompe si rivela come un forte nemico armato di balestra automatica; è molto agile nei movimenti e non si farà sorprendere facilmente, rimanetegli attaccati e cercate di colpirlo in tutti i modo possibili. L'unico personaggio che può parare con i pugni le frecce scagliate dalla sua balestra è Cody. Una volta ucciso viene scaraventato giù dalla finestra; viene riproposto in alcuni sequel di Final Fight. Se si termina il gioco senza mai continuare si vedrà un finale differente.


Curiosità

  • Pubblicato a Dicembre del 1989.
  • Questo gioco originariamente era stato pensato come il seguito di ”Street Fighter” e infatti venne chiamato ”Street Fighter '89”. Il gioco ebbe un enorme successo e la Capcom cambiò il suo nome in ”Final Fight” lasciando il nome di ”Street Fighter” per un altro gioco uscito due anni dopo.
  • Il nome di Guy scritto in kanji significa ”canzone della vittoria”. Il personaggio di Guy è stato probabilmente ispirato a Guy Picciotto, il cantante del gruppo post hardcore Fugazi.
  • Il personaggio nemico Andore e i suoi cloni (Andore Jr., U. Andore, F. Andore e G. Andore) è un omaggio della Capcom al campione della WWF, Andrè Renè Roussimoff conosciuto come ”Andre the Giant”.
  • Altri personaggi della gang Mad Gear come Axl e Slash sono parodie dei membri dei ”Guns 'N' Roses”.
  • Poison è presa dall'omonimo gruppo rock degli anni ottanta dove il cantante ha un cappello simile a quello del personaggio femminile nel gioco. Il personaggio Poison è in realtà un maschio travestito.
  • Abigail è il titolo di un album dei Mercyful Fate, il cui cantante (King Diamond) assomiglia al personaggio del gioco.
  • Sodom è il nome di un famoso gruppo tedesco trash metal nato negli anni ottanta.
  • Il gioco condivide una trama simile al film del 1984 'Streets of Fire' diretto da Walter Hill. Nel film recitano: Michael Parè, Diane Lane, Rick Moranis e Willem Dafoe. Ecco una lista delle cose che il film e il gioco hanno in comune (Attenzione! Contiene anticipazioni sul film):
  1. Il personaggio principale interpretato da Michael Parè si chiama 'Tom Cody' e assomiglia al personaggio del gioco. Indossa jeans e una maglietta bianca ad un certo punto del film.
  2. La città è afflitta dalle bande e una banda di motociclisti rapisce l'ex fidanzata di Cody.
  3. Il poliziotto che organizza un incontro tra Cody e il capo della banda non è altro che un poliziotto corrotto di nome 'Ed Price', l'unico poliziotto del gioco si chiama 'Eddie'.
  4. La città ha un aspetto vecchio e malandato simile al gioco.
  5. Alla fine del film Cody lascia la ragazza esattamente come nel gioco. Solo che stavolta non c'è nessun 'Guy' (nota: “tizio qualunque” in inglese) a fermarlo dall'abbandono della fidanzata (vedi la sequenza finale di Final Fight).
  • Il personaggio Two P appare in ”Forgotten Worlds” come secondo giocatore (“Two P” come 2P, “Giocatore 2”).
  • Un bootleg di questo gioco è conosciuto come ”Final Crash”.
  • Prima dell'uscita di ”Final Fight”, Capcom aveva rilasciato un gioco di guida/sparatutto a scorrimento verticale chiamato ”Mad Gear
  • Pony Canyon / Scitron ha pubblicato la colonna sonora in edizione limitata di questo gioco (G.S.M. Capcom 3 - PCCB-00030) il 21/05/1990.


Aggiornamenti e Censure


  • La versione giapponese presenta una scena in più dove Jessica appare in biancheria intima in TV.


Questa scena fu tolta da tutte le versioni non giapponesi di Final Fight.


Differeze tra i vari sistemi

Nota Bene: Nello speciale sotto riportato vengono messe a confronto le differenze e le censure rispetto alla versione giapponese di tre sistemi: SNES, Sega CD, GBA.

  • La versione arcade mostra la metà dei seni di Poison, mentre la versione Sega CD viene caratterizzata da un leggero allungamento della stessa, atto a coprire le 'oscenità'. In più gli sono stati allungati anche gli short. I nomi Poison e Roxy sono stati mantenuti inalterati nella versione del Sega CD al suo rilascio europeo e nordamericano, con le uniche eccezioni di cui abbiamo parlato sopra. Tuttavia, alcune altre funzioni del gioco sono state censurate come similmente alla versione del SNES, compresi i nomi dei primi due boss. Il rilascio della versione giapponese ha caratterizzato Jessica in biancheria intima nell' intro di apertura (come nella versione giapponese dell' arcade), mentre la versione inglese la caratterizza con il suo vestito rosso.


Differenze tra arcade e versione Sega CD.


  • Nella versione inglese del SNES e del Sega CD è stato cambiato il nome del secondo boss da ”Sodom” in ”Katana”. Si temeva che il nome originale richiamasse troppo il termine “sodomia”. Ai fan comunque non andò affatto male il cambio di nome pensando che il nuovo identificasse meglio la persona che vuole essere a tutti i costi un giapponese. Venne cambiato anche il nome del primo da ”Damnd” (che richiama un'imprecazione tipo ”Maledizione!!!”) è stato cambiato con un meno appropriato ”Thrasher”.
  • Nella sezione bonus (nelle versioni SNES e GBA) della distruzione dell' auto lo scagnozzo esclama ”Oh, my car!”, ovvero ”Oh, la mia macchina!”, invece di ”Oh, my God!” ovvero ”Oh, mio Dio!”.
  • Colpendo un avversario apparirà come una piccola esplosione di luce. Nella versione giapponese apparirà oltre all'esplosione un piccolo sbuffo di sangue, censurato nelle altre versioni.
  • Nella West Side Area” (Round 3) il cartello che indica il locale cambia da versione a versione. In quella giapponese viene indicato come ”BAR” mentre nelle altre ”CLUB”.
  • Le statue che compaiono nell'utimo livello (Up Town) hanno il seno completamente camuffato nelle altre versioni, rispetto a quella giapponese che viene integralmente mostrato.
  • Anche alcune icone sono state modificate rispetto alla versione giapponese, quelle relative all'energia e alla birra e il whisky si sono trasformate in vitamine.
  • La sedia di Belger è stata cambiata. La versione giapponese e quella più simile alla versione arcade, mentre cambia totalmente nelle versioni PAL e US.
  • Una controparte di Poison (Poison Kiss) Appare in Mighty Final Fight per NES.
  • Anche alcune frasi nell'intro vengono modificate per alleggerire il senso delle violenze che avrebbero potuto fare a Jessica.


Il caso Poison / Roxy

  • Il caso Poison e Roxy scoppiò durante la visione delle versioni US e PAL di Final Fight. Le due ragazze furono sostituite con i più mascolini Sid e Billy. Questo perchè gli sviluppatori dichiararono che il personaggio fosse un transessuale nel backstory, cosa di cui la divisione americana di Capcom non era affatto a conoscenza, e quando in fase di test la commissione di censura ebbe da obiettare sulla presenza di donne all'interno del picchiaduro, uno dei progettisti dichiarò che effettivamente non vi erano nemici femminili in Final Fight. in quanto sia Poison che Roxy erano due transex. Questo viene anche spiegato nel manuale di istruzione dell'ottima versione SNES, in cui si descrive Poison come transessuale vero, mentre Roxy è un suo ammiratore maschio che segue la sua moda. Allora preso spunto da queste dichiarazioni Poison è stato identificato come maschio, e Roxy femmina (alla fine per un'assurdo gioco di traduzioni e comprensioni sballate, se il secondo seguiva la moda del primo, alla fine ci ritroviamo due maschi 8-O).


Billy al posto di Poison…
Era meglio il trans! :-(


Punteggi (Boss)

  • Ogni boss sconfitto ha un valore differente:


NemicoPunteggio
DAMND 10000 punti
SODOM 20000 punti
EDI E. 30000 punti
ROLENTO 40000 punti
ABIGAIL 50000 punti
BELGER 100000 punti


Consigli e Trucchi

  • Alla fine del treno del 2° livello, fermatevi davanti ai barili e lasciate che l'orologio raggiunga pressapoco il valore 45. Salterete la sezione senza sconfiggere i tizi del Mad Gear.


Finale Speciale:

  • Finite il gioco senza aver mai continuato per vedere una sequenza addizionale dei Credit (incontro con lo staff).


Cose Segrete

Ottenere punti extra:

  • Per ottenere gioielli e altri oggetti che danno molti punti da materiale distruggibile come barili, bidoni dell'immondizia. Eseguite l'attacco salto+giu. (Cody - testata, Guy - gomito). Mentre eseguite la mossa, muovete rapidamente il controller da sinistra a destra. Di solito, appariranno gioielli al posto delle altre cianfrusaglie.


Gomma da masticare:

  • Quando combattete contro Eddie B. (il poliziotto), noterete che lui sputerà vià un pezzetto di gomma. Proprio quella gomma vi darà pressapoco metà dell'energia vitale se la raccogliete.


Ultimo Boss:

  • Cody è capace di respingere con i pugni le frecce scagliate dall'ultimo boss. Nessun altro dei personaggi selezionabili può farlo.

Attacco dal muro:

  • Invece di eseguire il calcio volante con spinta dal muro normale, potete cambiarlo in una gomitata bassa volante premendo basso+attacco.


Gemme Segrete:

  • A pochi passi dal boss finale, c'è un livello dove sono presenti alcuni pilastri. Alla base di ogni pilastro sono collocate delle gemme. Assicuratevi di raccoglierle.


Super Combo:

  • Questa super combo può essere facilmente eseguita con Cody o Guy, ma è un pò più difficile con Haggar. Per cominciare, iniziate una combo di pugni (premere Attacco, Attacco, Attacco per Cody o Guy) oppure (Attacco, Attacco per Haggar. Mentre premete questi tasti, premete il pad basso LONTANI dal vostro nemico. Prima di eseguire il colpo finale che conclude la combo, lancerete via il nemico, procurandogli danni massicci!

Nota: Potete iniziare questa combo con una ginocchiata in salto (salto e premere giu, premere Attacco) per arrecare ancora più danni! (Questo non funziona per Haggar).

  • Cody è l'unico personaggio che può attaccare con un coltello senza lanciarlo. Premere Attacco mentre si è fermi vicino ad un nemico per pugnalarlo.

Serie

Staff

  • Progettista: Pon G, Akira Nishitani (Nin), Akira Yasuda (Akiman)
  • Programmatori: Kiyomi Kaneko (Kanekon), Shin., Tomiyan, Yokoyan
  • Designers Personaggi: S.Y., Tissue, Prince
  • Designers Sfondi: Mikman, Okachan, Fukumary, Nissui
  • Musiche: Youki Chan's papa
  • Ringraziamenti speciali: CBX, Noritaka Funamizu (Poo), Chin, Yamachan


Icone Credits

  • I programmatori di Final Fight si sono firmati alla fine del gioco con delle simpatiche iconcine personalizzate:


KANEKON
SHIN
S.Y.
MIKIMAN
OKACHAN
FUKUMARY
CHIN
TISSUE
PRINCE
POM
NISSUI
YOUKICHAN
AKIMAN


Conversioni

Console:


Computer:

Manuale

Voci Correlate

Collegamenti Esterni

Gioca Final Fight in Flash:

Collegamenti Interni

Gioca Final Fight in Flash sul DVG:

Fonti

  • Le schermate della sequenza finale sono state gentilmente fornite da: MamEnd


Video

Final Fight
Gameplay di Final Fight.


PCB (Printed Circuit Board)


Artwork


Screenshots

1051558114.jpg


Flyers

final_fight_-_flyer_-_3.jpg
final_fight_-_flyer_-_4.jpg
final_fight_-_flyer_-_5.jpg


Screenshots


La sequenza finale


Tools personali
Toolbox

1° GHOSTS 'N GOBLINS

2° DOUBLE DRAGON

3° SHINOBI

4° WONDER BOY

5° PAC-MAN

6° GOLDEN AXE

7° ALTERED BEAST

8° DRAGON NINJA

9° POPEYE

10° R-TYPE



Usa questo logo per affiliazioni


Sostieni il DVG. Contattaci!!