BAD DUDES vs. DRAGONNINJA

Da DVG - Il Dizionario dei Videogiochi


Bad Dudes vs. Dragonninja (バッド・デュード VSドラゴンニンジャ) © 1988 Data East.



Storia

« I “Bad Dudes” sono due picchiatori di strada ingaggiati del governo che combattono contro i “Dragon Ninja” per salvare il presidente degli Stati Uniti in questo fantastico picchiaduro. »


Bad Dudes vs. Dragonninja (バッド·デュードVSドラゴンニンジャ), spesso definito come Bad Dudes e conosciuto in Giappone semplicemente come DragonNinja (ドラゴンニンジャ) è un videogioco arcade (coin-op) di tipo picchiaduro a scorrimento sviluppato e pubblicato nel 1988 dalla Data East.

Si può considerare questo gioco come la risposta della Data East a Double Dragon, storico picchiaduro della Technos Japan Corporation pubblicato nel 1987. Nonostante abbia avuto un buon successo non sono mai stati prodotti sequel di questo gioco, nemmeno nella metà degli anni '90, ovvero quando il genere spopolava grazie soprattutto ai titoli della Capcom. Crude Buster del 1990 è chiaramente ispirato a DragonNinja, ma con quest'ultimo non condivide né la storyline né tantomeno il successo. Il gioco è stato convertito su molti sistemi domestici, console e computer di quel periodo.

Un picchiaduro a scorrimento laterale in cui i ”Bad Dudes” (letteralmente ”Tizi Cattivi”), due picchiatori di strada ingaggiati dal governo americano, devono combattere contro i ”Dragon Ninja” per salvare il presidente degli USA (in quel periodo Ronald Reagan). Alla fine di ogni livello si dovrà lottare contro un boss, uno dei quali altri non è che Karnov. Due piani di scorrimento, decine di nemici da demolire con un solo colpo (il famigerato pugno infuocato a caricamento!), armi che noi occidentali non avevamo mai visto prima (shuriken e temibili nunchaku) e soprattutto lattine che richiamano la Coca-Cola da raccogliere per ricaricare la barra di energia. Memorabili le ambientazioni metropolitane, dalle città stelle e strisce ai tetti dei camion sui quali combattere, con un incredibile livello di coinvolgimento, con soprese e colpi di scena a non finire! E nel finale scopriamo addirittura che il presidente è un appassionato di hamburger… insomma, un gioco duro per tizi… durissimi!


Introduzione dal gioco


Rampant ninja related crimes these days... Whitehouse is not the exception...President
Ronnie has been kidnapped by the ninjas. Are you a bad enough dude to rescue Ronnie?

--- Traduzione: ---

In questi giorni stanno aumentando i crimini commessi dai ninja, e neanche la Casa
Bianca è al sicuro. Il presidente Ronnie (Ronald Reagan) è stato rapito dai ninja.
Siete abbastanza cattivi da liberarlo?


"Il presidente Ronnie è in pericolo! Riuscirete a liberarlo?"



Note all'introduzione

Nell'introduzione al gioco la storia veniva spiegata da un agente dei servizi segreti statunitensi: il presidente degli Stati Uniti d'America Ronnie (chiaro riferimento a Ronald Reagan) è stato rapito da un clan ninja chiamato Dragon Ninja. I protagonisti sono due picchiatori da strada, Striker e Blade, che a mani nude iniziano l'avventura che li porterà a sgominare l'intero clan Dragon Ninja. La storyline è molto basilare, e sembra ampiamente ispirata dal film del 1985 ”Guerriero Americano”.


Gameplay

Bad Dudes vs. Dragonninja miscela un gameplay parzialmente platform con i tipici canoni dei giochi picchiaduro a scorrimento. Lo si potrebbe considerare un singolare mix dei giochi arcadeGreen Beret” / ”Rush'n Attack” (un action / platform Konami del 1985) e ”Kung-Fu Master” (un picchiaduro Konami del 1984). Lo scorrimento è orizzontale e in genere è presente una sola piattaforma sovrastante sulla quale saltare, in modo che il gioco si svolga solitamente su due piani di azione differente (come avveniva in ”Shinobi” di Sega del 1987). Bad Dudes vs. Dragonninja permette inoltre a due giocatori di partecipare all'azione simultaneamente. Il giocatore uno controlla il personaggio chiamato ”Blade” che indossa un paio di pantaloni bianchi e il giocatore due controlla il personaggio chiamato ”Striker” con i pantaloni verdi. I giocatori oltre a camminare a destra, sinistra e accovacciarsi, hanno anche la possibilità di eseguire pugni, calci e salti. E' possibile colpire anche verso l'alto e alcuni attacchi sono speciali come i calci rotanti (premere salto e poi attacco in rapida successione col personaggio in movimento) e la capacità di caricarsi di “energia interiore” (Ki), tenendo premuto il pulsante del pugno per lanciare un potente attacco infuocato a lungo raggio, che colpisce tutti gli avversari di fronte al giocatore. Ci sono anche diversi power-up, alcuni sono armi come coltelli e nunchaku, altri ricaricano la salute del giocatore e altri ancora aggiungono qualche secondo al tempo rimanente.

I numerosi nemici che si incontrano nel gioco utilizzano diversi tipi di attacco. I ninja di base di colore blu caricano direttamente il giocatore, mentre alcuni saltano con le loro spade o lanciano shuriken e makibishi (armi da punta che si gettavano a terra). Ci sono anche ninja acrobatiche di sesso femminile (kunoichi), cani da attacco e ninja infuocati. I nemici possono essere abbattuti o evitati. La maggior parte dei nemici può essere uccisa con un solo colpo (di qualsiasi tipo) e se sono vicini, possono essere abbattuti più nemici contemporaneamente.

Alla fine di ogni livello apparirà uno dei boss, un “super guerriero” che deve essere sconfitto per passare al livello successivo. Il primo è ”Karnov” alla fine del livello della città, che fa la sua comparsa come un cameo di Data East che porta lo stesso nome. Alla fine del livello sull'autotreno farà la sua comparsa un ninja di nome ”Iron”, armato con dei lunghi artigli. Alla fine del complesso delle fogne si dovrà affrontare un maestro ninja che crea illusioni della sua stessa immagine. Il quarto boss è una creatura mostruosa antropomorfa che combatte con la sola forza bruta, si trova alla fine del livello della foresta e si chiama ”Animal”. Il boss ”Akaikage” si trova alla fine del livello del treno ed è armato di kusarigama (arma giapponese composta da una catena e una falce). Al termine del livello delle grotte ci sarà ad attendervi un maestro bōjutsu (arte marziale che fa uso del bastone lungo) di nome ”Demon Pole” e infine, nel quartier generale della banda Dragon Ninja ci sarà il combattimento finale con il leader, nominato appunto ”Dragon Ninja”. Lo scontro finale avverrà su un elicottero.

La musica di sottofondo durante il combattimento con il boss Karnov è molto simile al tema principale del gioco arcade dove esso compare, intitolato appunto ”Karnov”. Ogni boss ha i suoi attacchi speciali: Karnov, ad esempio, può incendiare il giocatore con il suo soffio di fuoco. Al completamento con successo di ogni livello e sconfiggendo il boss, i ragazzi assumono una posa da duri proclamando ”I'm bad!” (”Sono cattivo!”). Sia il grido che il logo americano del gioco sono entrambi simili alla canzone ”Bad” di Michael Jackson, pubblicata l'anno precedente. Nella versione giapponese del gioco, questa citazione era originariamente solo un grido di battaglia.


Controlli

Joystick a 8 direzioniAttaccoSalto


  • Uno o due giocatori (simultanei) possono partecipare all'azione per sgominare la banda di Dragon Ninja.
  • Il giocatore 1 controlla Blade, che indossa un paio di pantaloni bianchi.
  • Il giocatore 2 controlla Striker, che indossa un paio di pantaloni verdi.
  • I due personaggi hanno aspetto e caratteristiche identiche.
  • Utilizzate la leva del Joystick per direzionare Blade o Striker sullo schermo.
  • Premete il pulsante Attacco per utilizzare “casualmente” i pugni o i calci.
  • I pugni vengono effettuati raramente.
  • I calci vengono effettuati molto più frequentemente.
  • Premete il pulsante di Salto per effettuare un salto normale.
  • I ninja rossi ”Buki Ninja” rilasciano armi e power-up.
  • I giocatori perdono una vita quando la loro barra di energia si esaurisce completamente.
  • Il gioco termina quando tutte le vite residue si esauriscono.
  • Dopo aver inserito dei nuovi crediti, premete uno dei due pulsanti 1P-2P per iniziare una nuova partita, fino a un massimo di due giocatori simultanei.


Movimenti / Mosse

  • Tutti i movimenti e le mosse si intendono con il personaggio rivolto verso destra.
  • Se il personaggio è rivolto verso sinistra i movimenti e le mosse sono ovviamente speculari.


SpriteComandoInformazioni
Cammina verso destra.
Guarda verso l'alto.
Si accovaccia.
Effettua un pugno regolare (raro).
, poi Effettua un pugno basso (raro).
Effettua un calcio regolare (frequente).
, poi Effettua un calcio basso (frequente).
, poi Effettua un pugno in alto.
Effettua un salto.
+
(contemporaneamente)
Effettua un calcio volante teso.
, poi +
(contemporaneamente)
Effettua un calcio alto.
, poi +
(contemporaneamente)
Effettua un calcio in spaccata.
, poi Effettua un calcio volante.
Tenete premuto , poi
rilasciare
Carica e poi effettua un pugno infuocato.
+ Effettua un calcio all'indietro.
In movimento , (tenere
premuto in aria)
Effettua un calcio rotante.
, poi Effettua un salto alto, oppure sale
su una piattaforma.
, poi Scende da una piattaforma.
, poi
(vicino o sopra ad un oggetto)
Raccoglie un oggetto.


Mosse (con le armi)

  • Una volta recuperata un'arma, essa rimarrà attiva fino alla perdita di una vita.
  • Con le armi in pugno non si possono effettuare i calci bassi (quindi è impossibile distruggere i makibishi).


SpriteComandoInformazioni
Effettua un colpo con l'arma
(nunchaku, coltello).
    , poi Effettua un colpo basso con l'arma
(nunchaku, coltello).
, poi Effettua un colpo in alto con
l'arma (nunchaku, coltello).


La schermata di gioco



  • 1 - Indica il punteggio del giocatore 1.
  • 2 - Indica il punteggio più alto registrato.
  • 3 - Indica il punteggio del giocatore 2.
  • 4 - Striker, il personaggio controllato dal giocatore 2.
  • 5 - Indica il numero delle vite disponibili (giocatore 2).
  • 6 - Barra dell'energia residua (giocatore 2).
  • 7 - Uno dei tanti nemici che compaiono nel gioco (Nage Ninja).
  • 8 - Barra dell'energia residua (giocatore 1).
  • 9 - Indica il numero delle vite disponibili (giocatore 1).
  • 10 - Uno degli oggetti (Drink) rilasciati dai ninja rossi (Buki Ninja).
  • 11 - Blade, il personaggio controllato dal giocatore 1.
  • 12 - Indica il tempo residuo.


Dati Tecnici

BAD DUDES vs. DRAGONNINJA
Modello[Model 1US34]
Processore Principale68000
Processore AudioM6502
Chip AudioYM2203, YM3812, OKI6295
Orientamento dello schermoOrizzontale
Risoluzione video256 x 240 pixel
Frequenza aggiornamento video57.41 Hz
Colori Palette1024
Giocatori2 (simultanei)
ControlloJoystick a 8 direzioni
Pulsanti2⇒ ATTACCO; SALTO
Livelli7


Personaggi

I Protagonisti

ImmagineNomeDescrizione
BLADE
Un vero duro da strada, il classico cattivo ragazzo, ma con propositi
buoni, il presidente Ronnie è stato rapito dai ninja capeggiati da Dragon
Ninja, e solo lui può liberarlo. Può effettuare, con i relativi tasti, calci e
pugni standard, sia da in piedi che da accovacciato, la combinazione salto
più calcio provocherà l'esecuzione di un calcio volante o rotante. La
pressione continua del tasto pugno caricherà di energia Blade, e al suo
rilascio eseguirà un potente pugno in grado di uccidere all'istante una fila
ravvicinata di ninja, o togliere più energia ai vari boss. E' in grado di
utilizzare coltelli o nunchaku recuperandoli per i vari livelli.
STRIKER
Blade può decidere di affrontare la missione con il suo fratello gemello
Striker, uguali in tutto e per tutto se non fosse per quella sfumatura
diversa nel colore dei loro pantaloni.
RONNIE
Il presidente degli Stati Uniti “Ronnie” (Ronald Reagan), è stato rapito dai
ninja e dovrà essere liberato dai fratelli Blade e Striker. Gloria, onori e
una lauta ricompensa li attendono se riusciranno nell'impresa.


I Nemici

Nemici Generici (Dragon Ninja Drones)

  • Oltre ai boss principali ci sono altri nemici sparsi per ogni livello. Questi includono:


ImmagineNomeDescrizione
ZAKO
NINJA
E' il nemico più debole e comune, il ninja blu Zako appare in tutti i
livelli, attacca con pugni, calci, pugni bassi, calci volanti e capriole.
NAGE
NINJA
Il ninja grigio Nage appare in tutti i livelli, fà una sorta di apparizione
veloce, effettua un'attacco che può essere variabile (lancio di una
bomba fumogena, lancio di una shuriken, gettare stelle appuntite a
terra) per poi fuggire via.
BUKI
NINJA
I ninja rossi Buki vi attaccano con coltelli e nunchaku, sono gli unici
che dopo la loro morte rilasciano oggetti (vedi sezione Oggetti).
Appaiono dal primo livello.
KABUTO
I ninja rossi e grigi Kabuto vi attaccano con la loro katana, effettuando
attacchi diretti che possono effettuare sia dall'alto, che direttamente.
Appaiono dal primo livello.
KUNOICHI
Le ninja donne rosse e blu Kunoichi attaccano prevalentemente con i
calci, dopo aver effettuato la loro mossa, effettuano una capriola per
allontanarsi dal giocatore e ripetere l'attacco, sono molto veloci, ma
hanno una scarsa resistenza. Appaiono dal primo livello.
MINI
I ninja blu e grigi Mini sono i più insidiosi del gioco, la loro posizione di
attacco più bassa rispetto agli altri li rende difficili da colpire. Inoltre i
loro attacchi sono molto veloci e possono contare sui loro artigli per
colpirvi in modo efficace, mantenendo una certa distanza di sicurezza.
Compaiono dal secondo livello.
POCI
Poci è un cane comune. Vi attacca semplicemente correndo verso di
voi in linea retta, effettuando un salto alla fine. Appare dal primo livello.
FIRE
NINJA
Il Ninja di Fuoco è un ninja particolare capace di incendiarsi e correre
verso di voi, cogliendovi di sorpresa. Occorrono due colpi per
abbatterlo. Dopo la morte il suo vestito cambia di colore diventando
rosso. Appare dal quarto livello.
KUSAMOCI
KARNOV
Kusamoci Karnov altro non è che il boss del primo livello con una
carnagione grigia molto meno resistente agli attacchi. Compare dal
quinto livello.
ZOMBIE
ANIMAL
Zombie Animal è il boss del quarto livello con un'armatura dorata e
una carnagione grigia. E' leggermente meno resistente e compare
solo nel settimo e ultimo livello.


I Boss

  • Di seguito, la lista di tutti i boss che dovrete affrontare:


ImmagineNomeDescrizione
KARNOV
Karnov è il boss che vi attende alla fine del primo livello. Si presenta
calvo, vistosi baffi neri, indossa un paio di pantaloni rossi ed è a
torso nudo. La sua gigantesca mole gli consente egualmente di
effettuare dei movimenti veloci, ma è piuttosto lento ad attaccare.
Lo farà sporadicamente con un pugno e si divincolerà dai vostri
attacchi con un salto/capriola, portandosi alle vostre spalle. Può
eseguire anche il calcio. State lontani dalla gittata del suo alito di
fuoco, se vi prenderà, vi toglierà un'ingente quantità di energia.
IRON
Iron è il boss del secondo livello. E' un ninja, indossa una tuta blu
corredata da un casco da motociclista ed è armato con lunghi artigli
affilati. Il suo continuo saltare e la sua postura curva lo rendono
piuttosto difficile da colpire. I suoi colpi non sono particolarmente
potenti, ma fate attenzione! E' molto subdolo e la sua agilità lo
porterà a schivare la maggior parte dei vostri attacchi, colpendovi e
parandosi abilmente con i suoi artigli. La loro lunghezza gli
consente una maggiore portata di attacco.
BOSS 3
Il boss senza nome del terzo livello sembra piuttosto un ninja di
quelli comuni. Indossa una tuta verde scuro e vi attaccherà
semplicemente con dei calci volanti, effettuando di volta in volta una
specie di carica ai vostri danni. Dopo che lo avrete colpito quattro o
cinque volte entrerà in uno stato di concentrazione e scaglierà
addosso a voi otto suoi doppioni, che possono essere eliminati con
un solo colpo. Effettuerà lo sdoppiamento ogni volta che verrà
colpito con un super pugno. Può eseguire anche calci, pugni e pugni
bassi.
ANIMAL
Animal è il gigantesco boss del quarto livello. Il suo look bizzarro
comprende capelli con taglio alla moicana e un vistoso trucco rosso
sul volto. E' completamente corazzato e indossa un'armatura grigia
a piastre, tenuta su da una cintura marrone. La fibbia raffigura una
grande “X” rossa. Il bestione è particolarmente resistente ai vostri
colpi e vi attaccherà con i suoi poderosi pugni (anche doppi) e una
sorta di calcio teso con capriola. Ogni suo colpo toglie ingenti
quantità di energia. Emette un urlo di natura gutturale.
AKAIKAGE
Akaikage è il boss che vi attende alla fine del quinto livello. Capelli
neri e maschera rossa, indossa un vestito verde con scrinieri e
parapolsi neri. E' armato con una Kusarigama (tipica arma usata dai
ninja nel giappone feudale, è dotata di catena e falce) che agita e
lancia ai vostri danni. E' agile e veloce e salterà spesso per cercare
di colpirvi alle spalle.
DEMON
POLE
Demon Pole presidia la fine del sesto livello. E' calvo, indossa una
tuta di colore verde chiaro con una fascia nera all'addome. Si
presenta subito esperto nelle arti marziali, prediligendo l'utilizzo del
bō (di norma un bastone di media lunghezza). Anche lui, come tutti
gli altri boss, salterà spesso e vi attaccherà prevalentemente con:
una sorta di giravolta continua che colpisce ripetutamente con il
bastone, oppure effettuando un calcio che eseguirà con l'ausilio del
bastone puntato a terra. Non è molto veloce, mai suoi attacchi sono
molto potenti.
DRAGON
NINJA
Dragon Ninja è il boss di tutta l'organizzazione. Indossa un'armatura
da samurai rossa che comprende: stivali, guanti e spalline in
metallo grigio. Sul suo volto è ben visibile una spaventosa
maschera da Oni (demone o orco mitologico giapponese). E' molto
alto ed è piuttosto resistente ai vostri colpi. I suoi attacchi
dall'elicottero consistono nel lancio di shuriken di fuoco e da alcuni
semplici attacchi fisici (che esegue solo se riuscirete ad
approcciarlo direttamente sul velivolo). In entrambi i casi, un
contatto diretto toglierà molta della vostra energia residua. Per
fortuna non è particolarmente agile o veloce. Le pale dell'elicottero
sono letali, fate attenzione!


Items (Oggetti) / Altro

  • Ci sono alcuni oggetti recuperabili in Bad Dudes vs. Dragonninja / Dragonninja.
  • Ogni oggetto viene rilasciato dall'eliminazione di un ninja rosso (Buki Ninja). Vediamoli nel dettaglio:


ImmagineNomeDescrizione
DRINK
Ogni drink ripristina cique unità di energia. La lattina di colore rosso appare
nella versione americana, mentre quella blu appare nella versione giapponese.
COLTELLO
Arma in grado di aiutare Blade e Striker nello smaltire più velocemente le varie
orde di ninja. Ha una gittata più lunga rispetto ai colpi standard ed è molto più
veloce.
NUNCHAKU
L'arma migliore in assoluto! L'effetto è lo stesso del coltello ed è leggermente
più lenta, ma ha una gittata maggiore ed è più precisa.
OROLOGIO
Tempo extra! Aggiunge cinque secondi in più al tempo globale per terminare il
livello (versione americana).
SACCA "T"
Tempo extra! Aggiunge cinque secondi in più al tempo globale per terminare il
livello (versione giapponese).
     "POWER"
BLADE
L'aspetto che assume Blade dopo aver caricato il super pugno.
"POWER"
STRIKER
L'aspetto che assume Striker dopo aver caricato il super pugno.
"KNIFE"
BLADE
L'aspetto che assume Blade dopo aver recuperato il coltello.
"NUNCHAKU"
BLADE
L'aspetto che assume Blade dopo aver recuperato il nunchaku.
"KNIFE"
STRIKER
L'aspetto che assume Striker dopo aver recuperato il coltello.
"NUNCHAKU"
STRIKER
L'aspetto che assume Striker dopo aver recuperato il nunchaku.


Livelli

Alla fine di ogni livello verrà calcolato:

  • Il punteggio del boss.
  • Il tempo rimasto (x100 punti).

I livelli di gioco in tutto sono sette, vediamoli nel dettaglio:


Livello 1: La città


TEMPO: 40

NEMICI: Zako Ninja, Nage Ninja, Buki Ninja, Kabuto, Kunoichi, Poci

BOSS: Karnov



  • Il primo livello presenta (come molti altri videogiochi arcade del tempo) uno scenario tipicamente urbano. E' un livello molto lineare, senza trappole o particolari interruzioni nel passare da un piano di gioco all'altro (iniziate a fare pratica con questa caratteristica). La cadenza di arrivo dei nemici è molto bassa e l'unico punto critico è a circa metà del livello, quando passerà velocemente un autotreno carico di Zako Ninja, che vi attaccheranno in tutte le direzioni. Il boss alla fine del livello è un palese cameo di Karnov (vedi sezione ”Boss”).


Extra: Mappa

  • Clicca sull'immagine per vedere la mappa del livello nella sua grandezza originale.


Livello 1 - Mappa


Livello 2: L'autotreno


TEMPO: 60

NEMICI: Zako Ninja, Nage Ninja, Buki Ninja, Kabuto, Kunoichi, Mini

BOSS: Iron



  • Il livello si articola interamente sopra i rimorchi di un autotreno. Nonostante l'elevata velocità del mezzo, lo scorrimento automatico (che va da sinistra verso destra) risulta molto lento. Sullo sfondo è possibile ammirare lo skyline della città di New York, con i suoi grattacieli tipici. Il livello è molto meno lineare rispetto al primo e ci sono dei salti necessari da effettuare da un rimorchio all'altro. Fate molta attenzione a non cadere dall'autotreno, se il personaggio finisce verso il bordo dello schermo perderà una vita. Troverete numerosi Zako Ninja che attaccheranno arrampicandosi dal basso, mentre altri salteranno da alcune automobili in corsa. Il boss alla fine del livello è Iron (vedi sezione ”Boss”).


Extra: Mappa

  • Clicca sull'immagine per vedere la mappa del livello nella sua grandezza originale.


Livello 2 - Mappa


Livello 3: Le fogne


TEMPO: 50

NEMICI: Zako Ninja, Nage Ninja, Buki Ninja, Kabuto, Kunoichi, Mini

BOSS: Boss 3 (Senza Nome)



  • Il livello è ambientato all'interno di una rete fognaria. Lo scenario risulta molto meno lineare del primo, bisognerà spesso passare da un piano all'altro di gioco e i nemici sono decisamente più numerosi. Attenzione al canale di scolo dove passa l'acqua, se rimarrete troppo a lungo all'interno di esso, la vostra energia inizierà a scendere, inoltre da dentro l'acqua attaccheranno numerosi Zako Ninja mimetizzati. Il boss alla fine del livello è il ninja verde senza nome (vedi sezione ”Boss”).


Extra: Mappa

  • Clicca sull'immagine per vedere la mappa del livello nella sua grandezza originale.


Livello 3 - Mappa


Livello 4: Il bosco


TEMPO: 70

NEMICI: Zako Ninja, Nage Ninja, Buki Ninja, Fire Ninja, Kabuto, Kunoichi, Mini, Poci

BOSS: Animal



  • Il livello si articola in un fitto bosco, con un'ambientazione notturna molto suggestiva. Il percorso è molto meno lineare che negli altri livelli, ci saranno passaggi in cui sarà impossibile scendere da un piano all'altro di gioco, numerosi saliscendi, un paio di buche a terra e alcune rocce che ostacoleranno il cammino. I nemici sono in gran numero e particolarmente veloci nell'attaccarvi. Fà la sua prima apparizione il Fire Ninja. Il boss alla fine del livello è l'energumeno Animal (vedi sezione ”Boss”).


Extra: Mappa

  • Clicca sull'immagine per vedere la mappa del livello nella sua grandezza originale.


Livello 4 - Mappa


Livello 5: Il treno


TEMPO: 70

NEMICI: Zako Ninja, Nage Ninja, Buki Ninja, Fire Ninja, Kabuto, Kunoichi, Mini, Kusamuci Karnov

BOSS: Akaikage



  • Questo livello presenta un gameplay molto simile a quello del secondo livello, eccetto il fatto che ora vi troverete sopra ai vagoni di un treno merci e lo scrolling procederà da destra verso sinistra. Fà da sfondo un ampio scorcio del Grand Canyon. Valgono le stesse raccomandazioni del livello dell'autotreno, saltate da un convoglio all'altro, facendo molta attenzione a non cadere. Fà la sua prima apparizione Kusamuci Karnov. Alla fine affronterete il boss Akaikage, un losco figuro armato di kusarigama. (vedi sezione ” Boss”).


Extra: Mappa

  • Clicca sull'immagine per vedere la mappa del livello nella sua grandezza originale.


Livello 5 - Mappa


Livello 6: Le grotte


TEMPO: 80

NEMICI: Zako Ninja, Nage Ninja, Buki Ninja, Fire Ninja, Kabuto, Kunoichi, Mini, Kusamuci Karnov, Poci

BOSS: Demon Pole



  • Livello ambientato all'interno di una fitta serie di grotte. Ci sono numerosi ostacoli disseminati lungo il percorso, come ad esempio stalattiti che si staccano e cadono dal soffitto (vanno assolutamente evitate). Più avanti incontrerete anche alcune trappole interrate composte da bambù appuntiti (devono essere evitate con un salto). Appaiono tutti i nemici minori del gioco e vi attaccano in grande quantità. Procedete lentamente e siate rapidi ad attaccare e schivare. Il boss alla fine del livello è il guerriero calvo Demon Pole (vedi sezione ”Boss”).


Extra: Mappa

  • Clicca sull'immagine per vedere la mappa del livello nella sua grandezza originale.


Livello 6 - Mappa


Livello 7: La base di DragonNinja


TEMPO: 80

NEMICI: Zako Ninja, Nage Ninja, Buki Ninja, Fire Ninja, Kabuto, Kunoichi, Mini, Kusamuci Karnov, Poci, Zombie Animal

BOSS: Iron, Boss 3, Akaikage, Demon Pole, Dragon Ninja



  • Livello ambientato in una sorta di gigantesco magazzino per lo smistamento merci. E' sicuramente il livello più lungo in assoluto del gioco. Lo scenario è disseminato di piattaforme metalliche sulle quali salire e scendere. Appaiono tutti i nemici minori del gioco, che attaccano in tutte le direzioni e in gran quantità. Il livello è diviso in due sezioni, alla fine della prima ci sarà ad attendervi uno Zombie Animal (che scenderà in ascensore), una volta eliminato, l'ascensore vi porterà al piano superiore, dove vi attendono nuovamente tutti i boss affrontati nei livelli precedenti (esclusi Karnov ed Animal). Alla fine di tutto, rimarrete solo voi, qualche Poci e il boss Dragon Ninja (vedi sezione ”Boss”).


Extra: Mappa

  • Clicca sull'immagine per vedere la mappa del livello nella sua grandezza originale.


Livello 7 - Mappa


Punteggi

  • La seguente tabella mostra le differenze nei punteggi tra la versione giapponese (DragonNinja) e quella americana (Bad Dudes vs. Dragonninja):


NomeGiapponeseAmericana
Ninja Blu (Zako Ninja) 100 punti 400 punti
Ninja Grigi (Nage Ninja) 200 punti 800 punti
Ninja Rossi (Buki Ninja) 400 punti 600 punti
Ninja piccoli (Mini) 300 punti 1200 punti
Ninja con spada (Kabuto) 700 punti 2800 punti
Ninja di fuoco (Fire Ninja) 1000 punti 4000 punti
Donne (Kunoichi) 400 punti 600 punti
Cani (Poci) 200 punti 800 punti
Sputafuoco (Kusamoci Karnov) 3000 punti 12000 punti
Boss (1° incontro) 10000 punti 40000 punti
Boss (2° incontro) 3000 punti 12000 punti
Dragon Ninja 100000 punti fino a 999999


Curiosità

  • Pubblicato nell'Aprile del 1988 in Giappone.
  • Questo gioco è conosciuto fuori dal Giappone come: ”Bad Dudes vs. Dragonninja”.
  • Questo gioco è conosciuto in Giappone col nome di ”Dragonninja”.
  • Bad Dudes” ha acquisito una sorta di stato di culto, dovuto in parte al suo humor di bassa lega: come nell'introduzione del gioco in cui un agente segreto informa il giocatore che ”il presidente Ronnie è stato rapito dai Ninja. Sei un ragazzo abbastanza cattivo (bad dude) da riuscire a salvare Ronnie?”. Dopo aver salvato il presidente, Reagan compare nella Sala Ovale e dichiara: ”Hei ragazzi, grazie di avermi salvato, andiamo a farci un panino…
  • I rimorchi dell'autotreno nel secondo livello hanno scritto ”Kikuchi Co., Ltd”. Kikuchi Co è una compagnia realmente esistente fondata nel Novembre 1953 in Giappone. Produce e vende componenti per telai automobilistici ed è affiliata alla Honda. Ovviamente il nome è anche un tributo a Makoto Kikuchi, che ha sviluppato il progetto del gioco.
  • Polystar / Datam ha pubblicato la colonna sonora in edizione limitata di questo gioco (Deco History Scene I: Data East Game Music Scene One - H25X-20008) il 25/09/1988.
  • La versione Giapponese, ”Dragonninja”, ha una sequenza finale diversa da quella della versione USA. Il presidente Ronnie invece di offrirvi un panino e una medaglia, e festeggiare con voi (o con entrambi i personaggi, se si finisce il gioco in due) fuori dalla Casa Bianca presidiata da numerose guardie del corpo, fà erigere una statua in vostro onore. Sullo sfondo ci siete voi (o entrambi i personaggi, se si finisce il gioco in due) appoggiati ad una ringhiera che guardate soddisfatti verso il tramonto. Inoltre nella sequenza finale appaiono tutti i nomi dei nemici che avete affrontato durante la partita (tranne il boss del livello 3). Anche la musica finale è differente. Altre modifiche minori riguardano i sample delle voci digitalizzate. Nella versione giapponese dopo aver sconfitto un boss Striker e Blade gridano un semplice ”Ohh!” al posto di ”I'm bad!”, cosa analoga quando raccolgono un'oggetto, ”OK” invece di ”Got it!”.
  • Nella versione americana del gioco il bonus che accresce l'energia del giocatore è rappresentato da una lattina rossa con una trama bianca, ispirata chiaramente alla lattina della Coca-Cola; nella versione giapponese (forse per evitare possibili controversie) la lattina appare di colore blu.
  • Un progetto per un sequel (che avrebbe dovuto aver luogo 23 anni dopo il primo gioco) venne tentato nella campagna Kickstarter indetta da Pinstripe Games nel 2012. Il progetto purtroppo non venne realizzato per mancanza di finanziamenti adeguati.
  • Il primo album della band britannica Lostprophets, intitolato The Fake Sound of Progress, include un brano dal nome ”Shinobi vs. Dragon Ninja” in riferimento ai videogiochiShinobi” e ”Bad Dudes vs. Dragon Ninja”.
  • Il videogioco del 2008 ”Sam & Max Beyond Time and Space” falsifica l'introduzione di ”Bad Dudes” nell'episodio ”Chariots of the Dogs”.
  • Il webcomic ”The Adventures of Dr. McNinja” (conosciuto per lo più in Francia e Stati Uniti) fa spesso riferimento ai ”Bad Dudes”, tra le tante pietre miliari della cultura pop degli anni '80.


Camei e apparizioni varie

  • Il gioco include un'apparizione straordinaria di ”Karnov” (un eroe nel suo gioco di Data East), che abbastanza stranamente compare come boss nemico e non come bravo ragazzo!


Karnov” è la mascotte di Data East e appare in molti dei suoi giochi.




  • Nel film del 1990 ”Robocop 2”, l'agente Duffy viene scaraventato da Robocop sul vetro di un cabinato di Bad Dudes vs. Dragonninja, dove all'interno del quale, stranamente, è in esecuzione Sly Spy.


dragon_ninja_-_robocop2_-_film.jpg
La scena della rottura del cabinato di “Bad Dudes” in “Robocop 2”.




  • La versione arcade del gioco appare nel film ”Parenthood” (conosciuto in Italia come ”Parenti, amici e tanti guai”) del 1989. Nella scena si vede il figlio del personaggio interpretato da Steve Martin che si chiede perché il gioco sia così difficile e Martin, cercando una risposta, gli risponde: ”Perché sono … tizi cattivi!” (”Because they're … bad dudes!”).


dragon_ninja_-_parenti_amici_e_tanti_guai.jpg
La scena di “Bad Dudes” in “Parenthood”.





Il logo di “Bad Dudes” in ”Sly Spy”.





Chelnov” appare sul vagone del quinto livello.


Ricezione (estera e italiana)

Ricezione estera

  • Il gioco ebbe un notevole successo commerciale nelle sale giochi di quel periodo. Nelle classifiche Coinslot (rivista commerciale del Regno Unito rivolta al settore del tempo libero ”coin-op”), stampate all'interno del numero di Agosto 1988 della rivista Sinclair User, ”Bad Dudes vs. Dragonninja” si trovava al secondo posto nella classifica generale dei videogiochi arcade. Sinclair User, nel numero di Gennaio 1989, gli conferì il premio come ”Beat 'Em Up of 1988” (”Picchiaduro del 1988”).
  • Computer Gaming World (CGW) notò che la conversione per PC IBM era piuttosto soddisfacente e venne confrontata favorevolmente con altri porting simili, come Double Dragon e Renegade, mentre il porting per Apple II non convinse affatto. Nelle classifiche di vendita per lo ZX Spectrum, ”Bad Dudes vs. Dragonninja” si posizionò al secondo posto, subito dietro ”Robocop”, che mese dopo mese stazionò al primo posto per la maggior parte di quell'anno.
  • Il presidente Ronnie, così come appare nella versione arcade del gioco, è stato classificato secondo nella lista di EGM dei dieci migliori politici nei videogiochi del 2008. Nel 2010, UGO (un sito web che forniva copertura per i media on-line nell'ambito dell'intrattenimento) scrisse: “Nessuna retrospettiva sui giochi a tema ninja potrebbe essere completa senza alcuna menzione di… Bad Dudes”. Nel 2013, per Complex (una società di media e intrattenimento americana con sede a New York), ”Bad Dudes vs. Dragonninja” era in cima alla loro lista ”the video games where you kick ass in the name of America” (”i videogiochi in cui prendi tutti a calci in culo in nome dell'America”) e ​​definito come il gioco più americano di sempre.


Ricezione (Tabelle)

RECENSIONI
RivistaVoto/Sistema
Crash Sinclair ZX Spectrum: 46%
CVG Amstrad CPC: 69%
NES: 49%
Sinclair User Arcade: 9/10
Your Sinclair Sinclair ZX Spectrum: 7/10
ACE Commodore 64: 860/1000
Amstrad CPC: 856/1000
Sinclair ZX Spectrum: 792/1000
Commodore User Arcade: 5/10
Commodore 64: 84%
Commodore Amiga: 73%
Commodore Amiga (re-release): 19%
The Games Machine Amstrad CPC: 63%
Sinclair ZX Spectrum: 61%
Commodore 64: 47%
Atari ST: 50%
Zzap!64 Commodore 64: 87%
PREMI
RivistaPremio
Sinclair User Beat 'Em Up of 1988
(Picchiaduro del 1988)


Ricezione italiana

  • La rivista di settore italiana ”Guida Video Giochi” (n°2 di Luglio / Agosto 1989, pag. 21) nel recensire Bad Dudes vs. Dragonninja per Amstrad CPC, Commodore 64 e Sinclair ZX Spectrum scrisse: “Secondo fatto importante, la messa a punto grafica di questa versione CPC è veramente molto buona, viste le possibilità della macchina. I movimenti sono rapidi ma precisi e lo scrolling non comporta alcun salto d'immagine. Dal lato suono, può essere che la colonna sonora sia un pò ripetitiva. La sonorizzazione dei colpi è abbastanza realistica per un 8 bit (Amstrad CPC) … La varietà delle scene accentua l'interesse del gioco e la scena del camion è particolarmente riuscita … La realizzazione è di buona qualità, ma si nota che la grafica è inferiore a quella della versione CPC e, soprattutto, meno colorata. Dragon Ninja offre un'azione energica. Irresistibile per gli appassionati di arcade (Commodore 64) … Questo adattamento è eccellente. La grafica dei combattimenti è elaborata e le scene ben differenziate da un livello all'altro, ma in monocromia. L'animazione è fluida e abbastanza rapida e lo scrolling non perde un colpo (Sinclair ZX Spectrum)”.
  • La rivista di settore italiana ”Guida Video Giochi” (n°6 del Dicembre 1989, pag. 39) nel recensire Bad Dudes vs. Dragonninja per Commodore Amiga e Atari ST scrisse: “Ci si lascia subito prendere dal gioco e le partite a due sono davvero appassionanti e permettono di dedicarsi a lunghe sfide senza che vi sia alcun pericolo di annoiarsi … In effetti è praticamente impossibile saltare in avanti, cosa che provoca la perdita di mote vite nell'episodio del camion, come anche in quello del treno, prima che si riesca a capire come fare per districarsi nella difficile situazione. Davvero un peccato, poichè se si eliminasse questo difetto Dragon Ninja sarebbe un vero gioiello”.
  • La rivista di settore italiana ”Zzap!” (n°31 del Febbraio 1989, pag. 14) nel recensire Bad Dudes vs. Dragonninja per Amstrad CPC scrisse nel box dei commenti: “Se state cercando una conversione'tosta' per il vostro Amstrad, l'avete trovata! Cosa? Avete già comprato Thunderblade? Non è abbastanza valida, come scusa: in BDVSDN trovate tutta l'azione del coin-op originale, distribuita in uno scenario coloratissimo e con uno scrolling superfluido. Il sonoro non è il massimo, ma l'atmosfera del gioco ve lo farà certamente dimenticare. La difficoltà è ben dosata e con un pò di perseveranza potrete superare abbastanza facilmente il primo livello”. La votazione è stata del 91%.
  • La rivista di settore italiana ”Zzap!” (n°32 del Marzo 1989, pag. 22) recensì la versione Commodore 64 di Bad Dudes vs. Dragonninja scrivendo nei commenti: “La grafica è molto carina, con una buona definizione ed animazione, ma per qualche oscura ragione i colori usati sono piuttosto buffi nella seconda parte. La cosa che mi manca veramente sono le scene tra un quadro e l'altro, un super sonoro e l'opzione per due giocatori, che (secondo me) gli impediscono di diventare Gioco Caldo. Comunque, l'ho giocato abbastanza da poterlo recensire adeguatamente… Ok, avrei voluto giocarlo di più! E' un gioco terribilmente ben realizzato e coinvolgente, e dovreste considerarlo!” La votazione è stata dell' 87%.
  • La rivista di settore italiana ”The Games Machine” (n°10 del Giugno 1989, pag. 45) nel recensire Bad Dudes vs. Dragonninja per Atari ST scrisse nel box destinato al voto: “Il peggior difetto di questo gioco è l'abominevole lentezza generale, non solo nello scrolling, ma nelle animazioni degli sprite - una vera sofferenza. La grafica è convertita abbastanza fedelmente ed è sicuramente la cosa migliore, gli sprite sono buoni ma orrendamente animati e si muovono a fatica su dei fondali in pseudo parallasse. In particolare il secondo livello, quello del tir extralungo, è simulato in maniera terribile, con l'effetto di movimento generato dallo scorrere del suolo; tutto il resto è fermo o fa finta di muoversi … Ci sono una quantità immensa di conversioni da coin-op migliori di questa, quindi perchè andare a spendere tutti quei soldi per un gioco che è una schifezza con un pò di grafica passabile, una orribile colonna sonora e uno schema di gioco piuttosto datato?” La votazione è stata del 55%.
  • La rivista di settore italiana ”The Games Machine” (n°11 del Luglio / Agosto 1989, pag. 45) nel recensire Bad Dudes vs. Dragonninja per Commodore Amiga scrisse nel box destinato al voto: “La versione Amiga ha la velocità, ma - in cambio di questa - i programmatori hanno deciso di eliminare alcuni “piccoli” particolari. In pratica il gioco è veloce (persino più del coin-op!) ma la musica è stata eliminata come alcuni personaggi cattivi caratteristici del coin-op. Quindi il gioco è veloce ma “incompleto” vi sembra vantaggioso? Il risultato è sicuramente un prodotto molto più giocabile rispetto all'ST, con maggiore fedeltà rispetto al coin-op che sommati alla buona grafica rendono Dragon Ninja per Amiga un prodotto di alta qualità … Concludendo, la notizia che “probabilmente” con un'espansione Dragon Ninja avrebbe avuto maggiori dettagli grafici è vera solo a metà: non aggiunge dettagli grafici, bensì restituisce i particolari che i programmatori hanno deciso di eliminare per ottenere maggiore velocità; ossia le ninja in calzamaglia e la musica durante il gioco. Se avete l'espansione di memoria avete un gioco dalla grafica buona, più veloce del coin-op e completo di tutti i dettagli possibili (praticamente perfetto) se non l'avete, il gioco rimane veloce ma incompleto: scegliete voi…”. La votazione è stata del 78%.
  • La rivista di settore italiana ”K” (n°4 del Marzo 1989, pag. 29) nel recensire Bad Dudes vs. Dragonninja per Amstrad CPC commentò nel box destinato al voto: “Dragonninja per Amstrad non potrebbe essere meglio di così. La grafica è ad alta definizione e a colori e ha catturato l'enfasi visiva dell'arcade; è completa di scorrimento parallattico e di una moltitudine di sprite. Come era da prevedersi, il sonoro non vale altrettanto, ma basta per riprodurre il rumore di un pugno in faccia”. La votazione è stata di 856.
  • La rivista di settore italiana ”K” (n°6 del Maggio 1989, pag. 48) nel recensire Bad Dudes vs. Dragonninja per Sinclair ZX Spectrum e Commodore 64 scrisse nei commenti finali: “Sul palcoscenico monocromatico dello Spectrum continua la saga del solitario Bad Dude alle prese con Dragon Ninja. Ottima la giocabilità. Uniche pecche, il metodo di controllo, meno comodo di quello dell'Amstrad, e le videate, che a volte sono alquanto confuse. Sul 48K è necessario caricare da cassetta più volte durante il gioco, mentre sul 128K ve la cavate in una sola volta (Sinclair ZX Spectrum) … Uno scorrimento anomalo, meno gradevole di quello delle altre versioni per 8 bit. La grafica è superba, specialmente i personaggi, disegnati in alta risoluzione con sprite multicolori sovrapposti, eccezionalmente ben definiti. Questa è probabilmente la versione più difficile tra tutte, e il coinvolgimento è quindi maggiore (Sinclair ZX Spectrum)”. La votazione è stata rispettivamente di 792 e 860.
  • La rivista di settore italiana ”K” (n°8 di Luglio / Agosto 1989, pag. 55) nel recensire Bad Dudes vs. Dragonninja per Commodore Amiga scrisse nel commento finale: “La versione per Amiga del picchiaduro dell'Imagine è stata realizzata con buoni risultati. La grafica è splendida e l'animazione è velocissima. Il vostro Bad Dude ha ottimi riflessi ed è pronto a picchiare e saltare come un grillo ad ogni vostro comando. Anzi lo scrolling ed i vari movimenti sono anche esageratamente veloci tanto che vi sembra di vedere un film di Ridolini. Quindi scordatevi lo slow motion della versione ST. Contrariamente a quanto annunciato tutto è stato registrato su un solo disco. Gli stage da superare sono i soliti 8, gi stessi disegnati sulla mappa pubblicata nel numero scorso. Una buona conversione con i fondi ben disegnati ed i personaggi ben definiti che appassionerà gli amanti dei picchiaduro”. La votazione è stata di 884.
  • La rivista di settore italiana ”C+VG” (n°4 di Aprile 1991, pag. 92) nel recensire Bad Dudes vs. Dragonninja per NES scrisse nel commento finale: “Nella conversione di Dragon Ninja bisogna eliminare altri esseri umani impiegando tutta la violenza possibile. Grafica tremolante, sonoro monotono e giocabilità zero la rendono una cartuccia decisamente da fuggire come la peste. Decisamente meglio Double Dragon 2”. La votazione è stata del 49%.
  • La rivista di settore italiana ”C+VG” (n°8 di Settembre 1991, pag. 92) nel recensire Bad Dudes vs. Dragonninja per Commodore 64 scrisse nel commento finale: “Anche noto come Bad Dudes, Dragon Ninja è un beat'em up standard a scorrimento orizzontale con violenza a tutt'andare. Double Dragon su C64 è stato pubblicamente riconosciuto come una schifezza immane, perciò se avete voglia di menare un pò le mani con il joystick, a questo prezzo potete anche permettervi Bad Dudes Vs Dragon Ninja”. La votazione è stata dell'86%.


Ricezione (Tabelle)

Soundtrack

Staff

  • Progetto: Makoto Kikuchi
  • Programmatori: Tomotaka Osada, Masaaki Tamura, Nobusuke Sasaki, Naomi Susa, Kenji Takahashi
  • Designers grafica: Dot Man, Mix Man, Monsieur Micky, Torba-RR, OK Youichi, Kansaiman, Milky Kikuchi
  • Suono: Azusa Hara (AZUSA), Hiroaki Yoshida (MARO)


Conversioni

Console:

Computer:


Note sulle conversioni

  • Il gioco venne convertito su diversi sistemi domestici del periodo, tra cui Apple II, Atari ST, Amiga, Amstrad CPC, Commodore 64, ZX Spectrum, MSX e PC DOS nel periodo che va dal 1988 al 1989. La maggior parte dei porting vennero realizzati dalla Imagine Software (una software house con sede nel Regno Unito); La Quicksilver Software sviluppò le conversioni per Apple II e PC. Il 14 Luglio del 1989, un porting per NES / Famicom venne sviluppato da Data East e pubblicato in Giappone da Namco come ”Dragonninja”. Nel Nord America, la medesima versione venne rilasciata nello stesso anno da Data East USA rinominandola semplicemente come ”Bad Dudes” e illustrata da Marc Ericksen. In Europa il gioco venne rilasciato nel 1990 da Ocean Software come ”Bad Dudes vs. Dragonninja”. Anche se il ”Bad Dudes vs.” venne fortemente enfatizzato nelle copertine, le versioni home (esclusa la versione NES) sono state semplicemente rititolate ”Dragonninja”, come è possibile verificare nel gioco. Ed è proprio con questo nome che il gioco viene comunemente conosciuto dalla massa (inclusa la stampa specializzata europea di quel periodo).
  • Dopo il fallimento di Data East nel 2003 per bancarotta, i diritti intellettuali di ”Bad Dudes vs. Dragonninja” e di molti altri giochi della Data East vennero acquistati da G-Mode, che ne acquisì la licenza a livello globale. La versione arcade è presente anche (assieme a molti altri giochi arcade Data East), nel titolo per Nintendo WiiData East Arcade Classics”, prodotto da Majesco Entertainment con il permesso di G-Mode. Sempre su autorizzazione di G-Mode, il gioco fa la sua comparsa nel 2010 sulla console brasiliana Zeebo. Nel 2018, la versione per Nintendo Switch venne rilasciata nella serie ”Johnny Turbo's Arcade”.
  • Tutte le versioni a 8-bit, inclusa la versione per PC (che era tecnicamente a 16-bit), mancavano della modalità cooperativa a due giocatori in qualsiasi forma, quindi non c'era nemmeno la possibilità di usufruire di una modalità a due giocatori alternata. La schermata del titolo della versione giapponese è diversa, mentre è rimasta invariata quella della versione americana. La citazione dell'agente dei servizi segreti nella schermata introduttiva della versione NES viene formulata in modo leggermente diverso: ”The president has been kidnapped by ninjas. Are you a bad enough dude to rescue the president?” (”Il presidente è stato rapito dai ninja. Sei un tipo abbastanza cattivo da salvare il presidente?”), mentre la citazione della controparte per Famicom era piuttosto simile alla versione arcade americana. Il richiamo al presidente Ronnie (un chiaro riferimento all'ex presidente degli Stati Uniti, Ronald Reagan) venne rimosso perché Nintendo of America non consentiva l'inserimento di contenuti politici all'interno dei suoi giochi. In quella stessa versione, il presidente assomigliava a George HW Bush, che era presidente quando fu rilasciata la versione NES. Le sequenze finali della versione giapponese e americana del porting per il NES si basano sulla versione arcade americana. Tuttavia, la versione giapponese non mostrava i titoli di coda, ma solo il ”The End” durante la scena della Casa Bianca, con un tempo di durata inferiore rispetto alla versione americana. Le conversioni per gli home computer a 8-bit mancavano dell'intro presente nelle versioni arcade e NES. Sempre nelle versioni per gli 8-bit, il parlato digitalizzato ”I'm bad!” (”Sono cattivo!”) era presente solo nelle conversioni per NES e Amstrad CPC (con 128Kb). Tuttavia, l'effetto finale non sembrava affatto identico a quello della controparte arcade.
  • Una delle molte versioni per computer comparse in quel tempo (per l'esattezza quella per il Commodore Amiga) è nota per una diceria mandata in giro dalla stampa specializzata anglosassone, che asseriva che tale versione era sprovvista della funzione di “salto”, rendendo il gioco completamente ingiocabile dopo il primo livello. Il salto in avanti effettivamente esiste, ma è di difficile esecuzione per via dell'alta velocità di gioco, creando probabilmente conflitti con le altre mosse. Il gioco venne ripubblicato in formato economico tre anni dopo, senza migliorare purtroppo il sistema di controllo.
  • Sempre riguardo il porting per Commodore Amiga, era necessario almeno 1 Mb di memoria per vedere le donne ninja e sentire la musica di sottofondo (che viene riprodotta solo durante il combattimento contro i boss).


Screenshots comparativi

Amstrad CPC


Apple II


Atari ST


Commodore 64


Commodore Amiga


MSX


Nintendo Entertainment System / Famicom


Nintendo Wii

dragonninja_-_wii_-_02.jpg


PC (MS-DOS)



Sinclair ZX Spectrum


Zeebo


Manuale

Voci Correlate

Fonti

  • Le info per la realizzazione di questa scheda sono prese e in parte rielaborate dai seguenti siti:
  • Le schermate della sequenza finale sono state gentilmente fornite da: MamEnd


Recensioni

Video

Bad Dudes vs. Dragonninja
Gameplay di Bad Dudes vs. Dragonninja.


PCB (Printed Circuit Board)



Artwork



Flyers

baddudes.jpg




Cabinets

bad_dudes_vs._dragon_ninja_cabinet_2.jpg



Screenshots

Immagini dei vari livelli.


Extra: Intro

Bad Dudes vs. Dragonninja

Ci sono crimini dilaganti legati ai ninja in
questi giorni… E la Casa Bianca non fa
eccezione…
Bad Dudes vs. Dragonninja
Il presidente Ronnie è stato rapito dai ninja.
Siete dei tizi abbastanza cattivi per salvare Ronnie?


Dragonninja

Ci sono crimini dilaganti legati ai ninja in
questi giorni… E la Casa Bianca non fa
eccezione…
Dragonninja
Si è verificata una situazione di emergenza.
Il presidente è stato rapito e condotto in un
nascondiglio nemico. Trovatelo e salvatelo.


La sequenza finale

  • I finali di gioco della versione giapponese e di quella americana sono molto diversi. Nella versione americana, dopo che i Bad Dudes hanno sconfitto Dragon Ninja, celebrano la loro vittoria mangiando hamburger con il presidente Ronnie. Nell'ultima sequenza, il presidente Ronnie appare in mezzo ai due Bad Dudes, mentre tiene in mano un hamburger. Alle loro spalle compare una folta schiera di guardie di sicurezza, con la Casa Bianca sullo sfondo. In ultima battuta, scorrono i nomi dei componenti dello staff che hanno collaborato alla realizzazione del gioco. Nella versione giapponese, per ricompensare l'operato dei Bad Dudes, il presidente Ronnie fa erigere una statua con le loro fattezze. Nella sequenza finale, i Bad Dudes si trovano accanto alla loro statua, appoggiati ad una staccionata su un marciapiede. A differenza del finale americano, qui viene mostrato un elenco di tutti i nemici del gioco con i loro nomi ufficiali (escluso il boss del terzo livello). Inoltre, accanto ai nomi dello staff del gioco compaiono delle piccole icone (molto buffe) con dei volti. Anche la musica di sottofondo riprodotta nei due finali è completamente diversa. Se si termina il gioco con un solo giocatore, nella sequenza finale apparirà (ovviamente) un solo Bad Dudes.


Bad Dudes vs. Dragonninja

Ehi ragazzi, grazie per avermi
salvato, andiamo a farci un hamburger….
Ha! Ha! Ha! Ha!
E' stato un piacere conoscerti! Se ti è
piaciuto questo gioco, guarda gli altri nuovi
giochi della Data East che stanno per
arrivare.
Fine


Dragonninja

Grazie a voi sono stato salvato dal
nemico! Buona fortuna.
E' stato un piacere conoscerti! Se ti è
piaciuto questo gioco, guarda gli altri nuovi
giochi della Data East che stanno per
arrivare.
Fine
Fine

Tools personali
Toolbox












Usa questo logo per affiliazioni



Offrici un caffè!!